HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Viggiano finanzia le scuole per valorizzare gli impianti sciistici

20/01/2019



Il Comune di Viggiano per l’anno 2019 ha avviato un’importante iniziativa formativa, finalizzata alla promozione della conoscenza della montagna e dell’attività sportiva sciistica, mediante la realizzazione di progetti didattici che prevedano la fruizione delle strutture sciistiche viggianesi.
L’iniziativa mira ad incentivare l’approccio dei più giovani alla montagna e alle pratiche sportive, contribuendo così a formare nuovi amanti della natura e dello sport che saranno i fruitori del territorio del domani.
L’iniziativa è rivolta agli alunni delle classi quinte della scuola primaria e agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
L’Amministrazione Comunale, infatti, ha stanziato € 30.000,00, mettendoli a disposizione di tutti gli istituti scolastici presenti sul territorio nazionale, affinché gli stessi possano programmare attività extradidattiche che prevedano lo studio e la pratica delle discipline sciistiche presso gli impianti sportivi viggianesi.
Le richieste di accesso al contributo dovranno essere inviate a mezzo pec all’indirizzo protocolloviggiano@pec.it utilizzando il modello di domanda presente sul portale internet www.comune.viggiano.pz.it. Tali richieste verranno accolte, in ordine cronologico di protocollazione, fino ad esaurimento fondi.
Il contributo garantito agli istituti scolastici sarà pari ad € 25,00 quale costo giornaliero di ciascun alunno delle classi aderenti al progetto, per un numero minimo di 2 e massimo di 3 giornate.
In alternativa, agli istituti scolastici che pernotteranno almeno due notti presso una delle strutture ricettive presenti sul territorio viggianese, per lo svolgimento di attività sciistica, verrà corrisposto un contributo complessivo per singolo alunno pari ad € 135,00.
Il contributo liquidato dal Comune di Viggiano non potrà in ogni caso essere superiore al 60% della spesa complessiva rendicontata.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/02/2020 - Pomarico: il dramma degli sfollati in una lettera di una cittadina
20/02/2020 - San Chirico Raparo: in fiamme un escavatore
20/02/2020 - Atella:minaccia di diffondere notizie compromettenti. Arrestato dai Carabinieri
20/02/2020 - Carabinieri Forestali: sequestro di una discarica abusiva con una denuncia

SPORT

21/02/2020 - Volley, Serie D: La Sassi Volley Academy Matera ospita la PM Potenza
21/02/2020 - Bocce: il “Trofeo Sarachella" apre il Sessantennale de “La Potentina”
21/02/2020 - Kickboxing: 2 ori e 2 bronzi per gli atleti lucani della Spartakus di Potenza
20/02/2020 - Pasquale Larocca: diario di una vittoria

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.

19/02/2020 Sospensione idrica a Maratea

Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. MARATEA: Loc. Massa via Prato e via Pizarrone

Sospendete il campionato di Eccellenza:per il lutto e per una umana riflessione
di Mariapaola Vergallito

Forse ancora non abbiamo capito bene quello che è accaduto domenica scorsa davanti al piazzale della Ferrovia dismessa di Vaglio Scalo. E non mi riferisco alla dinamica dei fatti, spiegata senza troppi giri di parole dal Procuratore, dal Questore e da chi ha indagato e sta indagando.
Forse ancora, però, non abbiamo compreso bene la portata di quanto accaduto. L’assurdità di questa tragedia che ha nomi e cognomi e, tra questi, forse ‘’Calcio’’ è uno di qu...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo