HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Val d'Agri, sospesa l'attività di un bar

5/12/2018



La Tenenza della Guardia di Finanza di Viggiano, nell’ambito delle attività finalizzate al rispetto delle norme sul commercio, ha effettuato un controllo amministrativo rilevando in un locale aperto al pubblico, di un Comune della Val d’Agri, gravi violazioni in materia di somministrazione di alimenti e bevande. In particolare, all’interno del locale adibito principalmente a sala giochi, è stato individuato un bar, per il quale la titolare non è stata in grado di esibire la prevista SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) da inoltrare al competente Comune.
Nel corso del controllo sono, altresì, emerse gravi carenze igienico sanitarie che hanno determinato un provvedimento di immediata sospensione dell’attività, così come attestato da personale tecnico dell’A.S.P. di Potenza (Servizio igiene degli alimenti di origine animale e servizio igiene degli alimenti e nutrizione) intervenuto su richiesta dei militari operanti.
Le fiamme gialle di Viggiano hanno proceduto alla segnalazione della titolare al Comune che ha prontamente emesso un provvedimento di sospensione dell’attività. Le pertinenti sanzioni amministrative vanno da un minimo di 2.500,00 euro ad un massimo di 15.000,00 euro.
L’intervento costituisce ulteriore testimonianza dell’azione posta in essere dalla Guardia di Finanza anche nel settore della tutela delle leggi sul commercio per garantire la salute dei cittadini, nonché la libera concorrenza sul mercato.



ALTRE NEWS

CRONACA

22/07/2019 - Fondo di coesione, on line il bando per i contributi ai Comuni
22/07/2019 - Lauria: formata la Giunta, Chiarelli possibile presidente del Consiglio
22/07/2019 - Trasporti: 24/7 stop anche in Basilicata
21/07/2019 - Carabinieri intensificano i servizi di controllo: 5 persone deferite A.G

SPORT

22/07/2019 - L’Olimpia Basket Matera riconferma anche l’ala piccola Mario Mancini
22/07/2019 - Serie D/H, presidente Petraglia: ‘Partiamo per salvarci e ci riusciremo’
21/07/2019 - Serie C: un centrocampista croato per il Picerno. Lunedì l’esordio
21/07/2019 - Serie D/H: ecco il nuovo portiere del Francavilla

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/07/2019 Sospensione idrica a Barile

Barile: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Solferino sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

19/07/2019 Sospensione idrica in Basilicata oggi 19 Luglio

Picerno: per consentire la riparazione di una condotta sulla rete distributrice danneggiata da uno scoppio improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11.30 di oggi 19 luglio 2019 fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: San Nicola, Cavour, Santa Lucia e Piazza Forlenza.

18/07/2019 Sospensione idrica oggi 18 luglio in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Alto Cesine, Strada Tarallo, Marmo I e II, Strada provinciale 83, Strada Statale 94, Strada della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppa del Casino, Strada delle Querce, Strada degli Orti, Strada della Cantoniera, Strada della Castagna, Strada del Melandro e Strada Castello
Avigliano: per consentire la riparazione di una perdita, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:00 in via Giustino Fortunato, via Don Luigi Sturzo e zone limitrofe, salvo imprevisti. Il ripristino è previsto fino al termine dei lavori.
Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, a partire dalla ore 12:00 e fino alle ore 14:00 circa, salvo imprevisti, in via via Profiti e via Vallina potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni dell'erogazione idrica.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle localita' Timparossa, Cogliandrino e Pecorella.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo