HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Torneo Siritide: passano New Team e A.C. Picchia

12/07/2012



Tutti si aspettavano una sorpresa nella quinta giornata del Torneo Siritide e cosi è stato. Nel girone più difficile dei quattro, la sorpresa è New Team di Salvatore Miraglia che ieri sera riesce nell’impresa di battere in extremis l’Fc Senise e qualificarsi ai quarti a discapito della squadra di calcio a 5 di Senise. Un girone B che ha regalato le migliori partite visto il grande equilibrio in campo con tre partite giocate fino alla fine, con la Calvarese che la spunta su tutte e tre girando in testa con 4 punti, seconda la New Team con 3. Fc Senise paga qualche piccolo errore nelle due partite ed esce dal girone con un pareggio e una sconfitta di misura. Infatti forse quello che è mancato ai ragazzi di Rossi è stato proprio l’approccio alle partite, visto che dopo i primi 10 minuti si sono sempre ritrovati sotto di due goal. Addirittura 3 nella partita di ieri sera, impostando nei successivi minuti, una partita sul ritmo alto che ha tolto forze e lucidità nei minuti finali. Il cecchino Tuzio A, del Fc Senise che in questa competizione gioca nella New Team, non perdona il portiere Rossi e i suoi compagni, regalando una qualificazione inattesa per capitan Miraglia e la New Team.
La partita inizia con i ragazzi di Salvatore Miraglia molto concentrati e nel giro di 4 minuti vanno in goal con Tuzio A. su calcio di punizione. Passano due minuti e al 6’ D’Aranno deposita da un passo da Rossi il 2 a 0 New Team. Al 7’ ci prova Strazza ma Collarino è attento. Passa un minuto e ancora Tuzio fa 3 per la New Team. Dopo i primi 10 minuti di follia inizia a giocare l’Fc Senise che con Tricarico all’ 11’ centra il palo. Poi Tuzio G. su Collarino e ancora Tricarico che trova l’opposizione del portierone della New Team. Ma il goal è nell’aria e arriva al 16’ con Tuzio G. Al 18’ ancora Tricarico centra il palo. Poi Tuzio sulla respinta di Collarino dà l’opportunità a Palermo di ripartire ma Rossi chiude la porta. Al 21’ la New Team arriva ai 5 falli e Tuzio G da tiro Libero prima si vede respingere il tiro e poi segna per il 3 a 2. Il pareggio si concretizza ancora con un tiro libero, questa volta di Pace. Nel finale Capano ha l’opportunità di chiudere in vantaggio il primo tempo, ma Collarino si fa trovare prontissimo.
Nel secondo tempo i ragazzi di mister Rossi accelerano per chiudere i conti e al secondo minuto passano in vantaggio con Tricarico. La New Team prova a rispondere con Tuzio che nel doppio tiro trova Rossi e il palo. Ma il Senise continua a spingere e al 4’ trova il goal del doppio vantaggio con Capano. Al 7’ errore di Tricarico che libera D’Aranno per la New Team che solo d’avanti a Rossi sbaglia. Il Senise rallenta il ritmo e si concede qualche errore in difesa senza sfruttare al meglio le ripartenze concesse dai blu di Miraglia. Le squadre si allungano e iniziano ad aumentare i falli. Al 12’ Tricarico ci riprova ma Collarino chiude la sua porta. Al 16’ viene fischiato il quinto fallo al Senise e subito da tiro libero Tuzio A non perdona Rossi per il 5 a 4. La partita si infiamma e al 19’ prima De Fina riscalda le mani di Rossi sulla respinta parte Tuzio G per il Senise che costringe alla parata Collarino che subito rilancia per una ripartenza che viene concretizzata a rete da De Fina per il pareggio. A questo punto Fc Senise non ci sta e colpisce la traversa con Pace. Al 22’ Tuzio con un tiro libero colpisce il palo. Ci prova Strazza su punizione ma Collarino nega. Al 23’ arriva il goal di Pace che riporta avanti Fc Senise. Due minuti più tardi Pace sbaglia il possibile 7 a 5. Allora ci pensa Tuzio F. a portare in parità la New Team. Che passa dopo appena un minuto ancora con un tiro libero di Tuzio. Arrivano i 5 falli anche per la New Team e Tricarico da tiro libero si vede respingere il tiro da Collarino con Pace che nella ribattuta centra la traversa. Non bastano i due di recupero per trovare il goal del pareggio che poteva regalare la qualificazione al Fc Senise. Si qualifica la New Team che in un girone difficilissimo passa come seconda e ai quarti troverà l’Avis Senise.

Nella seconda partita i ragazzi del muretto guidati da un super Bellusci passano il turno battendo i volenterosi ragazzi di Terranova che come nella prima partita riescono a tenere solo un tempo. La Banca e De Lillo rendono la partita avvincente parando tutto quello che possono parare mantenendo la partita sempre in equilibrio.
Bellusci al 9’ porta avanti l’A.C. Picchia, dopo appena due minuti centra la traversa su deviazione di La Banca. Al 14’ De Lillo si supera su Di Masi. I ragazzi di Terranova prendono coraggio e pareggiano con Armentano al 16’. Passa un minuto e si rinnova la sfida tra De Lillo e Di Masi con il portiere a negare il goal. Al 19’ arriva il vantaggio A.C.Picchia con Albino che ribadisce a rete in mischia su La Banca costretto alla parata da Bellusci. Al 21’ Traversa di Bellusci su tiro libero e al 25’ arriva il pareggio di Di Masi per il Terranova. Nel secondo tempo il Terranova parte subito in quarta e ottiene il vantaggio al 3 minuto con Brescia. Subito dopo De lillo nega il goal del doppio vantaggio ai terranovesi che al 6’ subiscono il goal del pareggio con Petrocelli. Dopo la paura iniziale l’A.C.Picchia ritorna in partita e passa ancora con due goal di Bellusci e Albino F. chiudendo la partita sul 6 a 3, nonostante le tante palle sprecate dal terranova che trova sulla strada un ottimo De lillo.
A.C.Picchia che si qualifica ai quarti come seconda, dove troverà la prima del girone C. Niente da fare per i ragazzi di mister genovese che, però, combattono fino alla fine regalando al pubblico una delle più belle partite del torneo.

Giuseppe Panaino
Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

10/04/2020 - Coronavirus: purtroppo c’è un’altra vittima lucana, ma anche un guarito
10/04/2020 - Coronavirus: nuovo caso a Grassano, il sesto
10/04/2020 - Basilicata: raddoppiate royalties sull’acqua, 20% anche ai Comuni del Senisese
10/04/2020 - Basilicata. Emergenza Coronavirus, 6 meuro per il sistema sanitario regionale

SPORT

10/04/2020 - La FIGC assegna ‘Lo Scudetto del cuore’ ai protagonisti della lotta al Covid-19
10/04/2020 - Francavilla:giocatori ringraziano la società che continua a pagare gli stipendi
9/04/2020 - FIPAV,conclusa l’attività sportiva per la stagione 2019-2020
9/04/2020 - Lutto Donato Sabia, il cordoglio del ciclismo lucano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

6/04/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: parte di via Giovanni XXIII e zone limitrofe

4/04/2020 Sospensioni idriche 4 aprile 2020

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. MURO LUCANO: C/da Zaparone, C/da Bussi, C/da S. Luca e zone limitrofe

4/04/2020 Comunicazione sospensione idrica a San Severino

San Severino Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SAN SEVERINO LUCANO: centro abitato e fraz. Cropani

EDITORIALE

Restiamo umani se ci ricordiamo che dietro i numeri ci sono le storie
di Mariapaola Vergallito

Ho cercato tra i libri, in rete e tra gli appunti nei cassetti ma non ho trovato nulla. Non ho trovato parola alcuna che mi spieghi come si faccia.
Nessun manuale o libretto d’istruzioni, nessun vecchio quaderno sopravvissuto all’università, nessun libro divorato per l’esame di Stato.

Niente che mi insegni come si possa raccontare la storia di un ragazzo morto a 38 anni ucciso da un virus globale in una cittadina di una regione del sud Italia....-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo