HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Il Gorgoglione punta alla finale di coppa Italia

5/12/2022



Grazie ad un’altra grande prestazione espressa nella partita di coppa Italia che si è disputata sabato 03 dicembre sul campo di Guardia Perticara, tra il Gorgoglione di Mister Bartolomeo e il Nova Siri di Mister Suriano, con risultato finale 6-3 per il Gorgoglione e le reti di Berardi Giovanni (2), Berardi Francesco, Francesco Mele, Rocco Lavella, Antonio Pirpignani , la società gialloblu continua il suo percorso sperando di raggiungere la meta sperata, ovvero la finale. Proprio a Perpiniani, vanno “ i complimenti per la prestazione fatta, ragazzo con potenziali di crescita molto alti, orgogliosi di te” il commento del D.G. Giacomo, il quale poi prosegue: “I complimenti vanno anche al Nova siri per la prestazione e per il livello di gioco con la quale si è disputata la gara. Il sogno continua per l'Asd Gorgoglione che resta in piena corsa per raggiungere la finale... Il sogno più grande per la società”

Carlino La Grotta


ALTRE NEWS

CRONACA

4/02/2023 - Emergenza idrica Senise: da martedi ripristinata la mensa
4/02/2023 - Oppido lucano: tentato furto di rame, Carabinieri mettono in fuga tre malviventi
4/02/2023 - Emergenza idrica Senise: nota di Acquedotto lucano
4/02/2023 - Rivolta nel carcere di Melfi del Marzo 2020, chieste altre quattro condanne

SPORT

4/02/2023 - Pomeriggio amaro per il Senise, battuto 3 a 6 dal Castellana
4/02/2023 - Al PalaPergola arriva Agropoli, Torlontano:''Vogliamo continuare a vincere''
3/02/2023 - Campionato Serie D: Un fine settimana di grande calcio
3/02/2023 - Turismo invernale: riapre l’impianto sciistico in Montagna Grande a Viggiano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo