HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basket: L’Academy regge tre quarti, nel finale passa Mugnano

22/11/2022



Non basta un buon primo tempo all’Academy per uscire vittoriosa dalla difficile trasferta sul campo dell’imbattuta Mugnano. Il parquet partenopeo resta tabù per i potentini, che oltre a Pace e Vece devono fare a meno dopo pochi minuti anche di Max Leone, ma ritrovano nella seconda parte di gara Gerardo Esposito, assente nelle ultime due sfide. In una partita contrassegnata dal punteggio basso e tanti errori gli ospiti approcciano bene alla partita soprattutto nella metà campo difensiva, rendendo davvero complicata la vita agli uomini di Olivo e trovando il modo di distendersi anche in contropiede, con due giocate da tre punti in fila di D’Urzo che regalano al 18’ (18-28) anche un vantaggio in doppia cifra. L’esperta squadra di casa, tuttavia, resta agganciata alla partita con qualche canestro su seconda opportunità ed una tripla di Filippi, sfruttando nella seconda metà di gara soprattutto i rimbalzi d’attacco e l’ottimo secondo tempo di Errico (20 dei 21 punti complessivi dopo la pausa), mentre l’Academy resta a digiuno per sei lunghi minuti. Due punti di un ottimo Muscillo (anche nove rimbalzi e 23 di valutazione) e due triple di Esposito sono le uniche fonti di produzione offensiva potentina nel terzo periodo, un po’ il preludio a quello che è l’allungo finale (contropiede di Paone 51-43 al 34’) di Mugnano, con un passivo che probabilmente si presenta come troppo pesante rispetto a quanto visto per larghi tratti della sfida.
Arriva, così, la seconda sconfitta stagionale per l’Academy, che domenica sarà impegnata nuovamente lontano da casa e di fronte ad un’altra insidiosa sfida, ospite della Step Back Caiazzo.

Al Delfino Basket Mugnano - Academy Basket Potenza 70-57 (13-15; 25-31; 43-39)
Al Delfino Mugnano: Filippi 12, Orefice 7, Palumbo ne, Cotena, Mangiapia 4, Del Duca ne, Errico 21, Tavassi 4, Perna ne, Paone 10, Morra 12, Santopaolo ne. All. Olivo
Academy: Gotelli 6, Pace ne, D’Urzo 10, Muscillo 9, Califano ne, Ciambrone 6, Rinaldi, Angius 15, Esposito 11, Leone. All. Coluzzi
Arbitri: D’Aiello di Caserta e Leggiero di San Tammaro


ALTRE NEWS

CRONACA

1/12/2023 - Il caso Ventre e quel pasticcio giudiziario tra Italia e Uruguay
1/12/2023 - Lagonegro, accusato di violenza sessuale, assolto dopo sei anni
1/12/2023 - Anziani truffati a Potenza, operazioni Polizia di Stato: 4 campani arrestati. Tre in carcere e 1 ai domiciliari
30/11/2023 - Basilicata. Officiosità corsi di acqua, approvati cinque progetti esecutivi

SPORT

1/12/2023 - PM Gruppo Macchia attende la Citymoda, Zangheri: “Dobbiamo fare assolutamente punti''
1/12/2023 - Futsal serie B: mister Masiello su match di Brindisi
1/12/2023 - Bernalda Futsal, verso il Mirto. Benedetto: “Dobbiamo essere più affamati dei nostri avversari''
30/11/2023 - La capolista Parete viene piegata da un canestro di Labovic dopo un overtime

Sommario Cronaca                        Sommario Sport
















    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo