HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lavello, inizio di mercato col botto: in arrivo Guaita e Puntoriere

6/08/2022



Il Lavello ha vissuto una prima parte d’estate tribolata, ma il direttore sportivo Domenico Roma (nella foto) ha messo subito a segno due colpi di mercato.
Si tratta degli attaccanti Francesco Puntoriere, 24enne ex Virtus Francavilla, e dell’ex Potenza classe ‘86 Leandro Guaita che è stato tra i grandi protagonisti della salvezza del leone rampante.
Stiamo parlando sicuramente di due giocatori di categoria superiore, con i quali i gialloverdi hanno già trovato l’accordo ed, a breve, verranno anche ufficializzati dalla società.
Pochi giorni fa avevano intervistato il presidente Caputo, che ci aveva annunciato le conferme dello stesso Roma, e dell’allenatore Karel Zeman per proseguire nel solco della continuità con il passato.
Caputo ci aveva anche confidato che in attacco sarebbe arrivato qualcuno anche più forte di Tapia, e la conferma è giunta con questi due giocatori di assoluto livello. Per Puntoriere manca solo un ultimo passaggio di carattere burocratico.
Ricordiamo, inoltre, che quest’anno il Lavello giocherà e si allenerà a Venosa, mentre, attualmente, è in ritiro a Villa d’Agri.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

14/08/2022 - Nas Basilicata: controllate 285 attività turistiche, 36 sanzioni amministrative
14/08/2022 - Basilicata. Ddl bonus regionale gas, via libera dal Consiglio
14/08/2022 - Matera. operazione ''Allattamento'', Tribunale riesame conferma arresti domiciliari
13/08/2022 - La musica che esalta la mafia: nota di don Marcello Cozzi

SPORT

13/08/2022 - Serie D: il Francavilla batte la Virtus Francavilla in un allenamento congiunto
12/08/2022 - Serie D, Coppa Italia. Preliminare il 21 agosto, in casa Matera e Lavello
12/08/2022 - Serie D, Matera, addio di Bonanno. Petraglia: 'Decisione concordata'
12/08/2022 - Potenza: cordoglio per scomparsa dell'ex presidente Basentini. Domani amichevole

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo