HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Mercato, Volley Lagonegro: arriva il brasiliano Wagner Da Silva

22/06/2022



Nuovo colpo di mercato per la Cave del Sole Lagonegro, questa volta arriva un ruolo fondamentale per l’attacco : sarà infatti il brasiliano Wagner Da Silva l’opposto che vestirà i colori biancorossi della formazione lucana guidata da mister Barbiero. Dopo quattro anni nella serie A nazionale brasiliana, l’approdo in Italia di Wagner è dapprima a Santa Croce per due anni, poi uno a Bergamo con cui ha vinto la Coppa Italia e infine gli ultimi due e Cuneo, dove è riuscito a raggiungere sempre i play off. Wagner in queste stagioni in Italia si è fatto notare sui maggiori parquet di Italia per le sue eccezionali doti fisiche nonchè per il suo braccio sinistro armato che in questi 5 anni di serie A2 ha messo giù quasi 2600 punti. Il mancino brasiliano completa la diagonale con il regista Izzo, anche lui nuovo innesto della formazione lucana. “Sono veramente contento di questa opportunità – spiega Wagner Pereira- e di poter giocare a Lagonegro, non vedo l’ora di iniziare la preparazione di agosto, ho tante aspettative sulla nuova squadra e do appuntamento ai tanti tifosi per l’inizio della stagione”, conclude il mancino Brasiliano che è il primo degli stranieri che vestirà la maglia della Cave del Sole. Quest’anno infatti , al contrario degli ultimi anni, nella serie A2 ci sarà la possibilità di poter schierare due stranieri , un comunitario ed uno extracomunitario. “abbiamo voluto fortemente che Wagner potesse giocare con i nostri colori- spiega il Presidente Carlomagno- abbiamo apprezzato in questi anni le sue doti e le sue capacità che ci hanno sempre entusiasmato nonché messo in difficoltà. Vogliamo innalzare il livello e con lui pensiamo di aver messo un ottimo tassello per la nostra squadra”, conclude il Presidente della Cave del Sole.


ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2022 - Il nuovo sindaco di Policoro è Enrico Bianco
27/06/2022 - Covid19 Basilicata: 359 casi positivi co tasso al 34,19%
26/06/2022 - Aggredito arbitro nel post gara di un torneo a Paterno
26/06/2022 - Maratea: il Consorzio turistico chiede i medici sulle ambulanze del 118

SPORT

26/06/2022 - Nuoto: bronzo mondiale per Domenico Acerenza
25/06/2022 - Volley lagonegro: Andrea di Carlo libero della Cave del Sole
24/06/2022 - FCI Basilicata: gli appuntamenti del weekend tra Potenza e Trecchina
23/06/2022 - Presentata la nuova maglia azzurra della Nazionale Italiana di Calcio Balilla Paralimpico

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo