HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Volley: pesante sconfitta per Cave del Sole Lagonegro

29/11/2021



Poco più di un’ora per lasciare 3 punti in casa della Kemad Lamipel Santa Croce che conduce sempre la gara e lasciando Lagonegro a bocca asciutta dopo una prestazione al di sotto delle proprie possibilità. Primo set in favore dei padroni di casa: poco reattivi gli uomini della Cave del Sole che non riesce ad entrare in gara e consente ai padroni di casa di acquisire un vantaggio importante. Il distacco consente poi di chiudere il primo set. Secondo set fotocopia del primo nessun sussulto da parte dei lagonegresi che restano a guardare mentre la Kemas riesce a fare il proprio gioco senza alcuna ritrosia. Terzo set arriva una reazione nella fase centrale del Set da parte della Cave del Sole , ma poi Acquarone e compagni risalgono in cattedra e chiudono la gara.

CRONACA DEL MACTH

Barbiero sceglie la solita formazione con Pistolesi-Argenta, Mila e Di Silvestre schiacciatori, Maziarz e Bonola al centro , Hoffer Libero. Mister Douglas schiera Acquarone e Fedrizzi opposto, Ferrini e Colli schiacciatori, Festi e Arasomwan centrali, libero Pace.

Inizia subito con il piede in avanti la formazione di casa che si porta sul 4-1 con Festi e Ferrini sugli scudi. Lagonegro trova il minimo scarto sul 5-4 ma la Kemas si riporta in vantaggio e sul 11-7 Barbiero richiama i suoi. Ancora troppo fermi i lagonegresi che lasciano ad Acquarone e compagni la possibilità di variare il gioco e così i toscani tengono ben saldo il vantaggio e chiudono con facilità il set.

Il secondo set inizia con Fedrizzi al servizio che mette in difficoltà la ricezione avversaria e porta ben presto la Kemas sul 4-0 mettendo giù anche un ace. La rete ferma poi Lo schiacciatore utilizzato come opposto da mister Douglas che deve ancora fare a meno di Walla. Sul 6-1 Barbiero deve chiamare il tempo e riprendere i suoi ma la storia non cambia e così continua la marcia dei padroni di casa che doppiano gli ospiti sul 15-7 fino ad arrivare alla fine del set sul +11.

Terzo set inizia ancora in favore della Kemas che si porta sul 3-0 con Fedrizzi al servizio. Poi Lagonegro prova ad accorciare e solo in una frangente si porta sul 10-11 ma poi il solito Ferrini riporta i suoi sulla strada del vantaggio ed è ancora 16-12 Santa Croce. Nulla da dire per i lagonegresi che nonostante l’ingresso di Armenante al posto di Milan, non riescono a fare il proprio gioco. Errori di troppo e poca lucidità nei momenti decisivi permettono alla Kemas di chiudere con facilità il set e dunque anche il match, portando alla propria classifica 3 punti decisivi.

Prestazione decisamente sotto le proprie possibilità per la Cave del Sole che interrompe la sua striscia positiva e avrà sicuramente da rivedere alcune situazioni di gioco in settimana in vista della prossima gara contro Brescia, in calendario sabato prossimo.

Santa Croce : Brucini, Sposato (L), Festi 6, Pace (L), Giovannetti, Colli 15, Arasomwan 7, Acquarone 5, Menchetti, Caproni, Fedrizzi 22, Mannucci, Ferrini 5, Gabbriellini. All. Douglas

Cave del Sole Lagonegro : Marini , Biasotto, Argenta 8 , El Moudden (L), Hoffer (L), Zivoijnovic, Beghelli, Pistolesi 1, Di Silvestre 8, Bonola 4, Milan 4, Maziarz 4, Armenante 1. All. Barbiero

Santa Croce : 9 muri, 4 ace, 10 errori in battuta, 56% attacco , 64%(27%) Ricezione

Lagonegro : 2 muri, 0 Ace, 8 Errori in battuta, 37%Attacco, 48% (24%)Ricezione

Arbitri : Marotta Michele Jacobacci Sergio

25-17, 25- 13, 25,20 3-0

23’, 22’,28’ tot 1h 13’


ALTRE NEWS

CRONACA

14/08/2022 - Nas Basilicata: controllate 285 attività turistiche, 36 sanzioni amministrative
14/08/2022 - Basilicata. Ddl bonus regionale gas, via libera dal Consiglio
14/08/2022 - Matera. operazione ''Allattamento'', Tribunale riesame conferma arresti domiciliari
13/08/2022 - La musica che esalta la mafia: nota di don Marcello Cozzi

SPORT

13/08/2022 - Serie D: il Francavilla batte la Virtus Francavilla in un allenamento congiunto
12/08/2022 - Serie D, Coppa Italia. Preliminare il 21 agosto, in casa Matera e Lavello
12/08/2022 - Serie D, Matera, addio di Bonanno. Petraglia: 'Decisione concordata'
12/08/2022 - Potenza: cordoglio per scomparsa dell'ex presidente Basentini. Domani amichevole

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo