HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

ACS 09: presentazione in grande stile presso il Monastero di Orsoleo

11/10/2021



L’ACS 09 ha presentato ufficialmente la rosa che parteciperà al prossimo campionato di Prima Categoria. La location prescelta è stato il Monastero di Orsoleo e , per via delle restrizione dovute al Covid, l’evento è stato trasmesso in video diretta anche sui canali ufficiali del club. A dare il benvenuto, il presidente Pasquale Briamonte che si è così espresso sulla presentazione dei calciatori e dello staff tecnico, oltre che su alcuni ospiti presenti: “sono felice che ci sia finalmente una ripresa anche attraverso lo sport. Possiamo quindi continuare il percorso che è quello prefissato da quando è nata questa società, ovvero, attraverso il lavoro svolto sul campo di calcio, i progetti al di fuori di esso e la sede del club, includere, educare e rispettare grazie allo sport, i giovani ragazzi. Fa piacere vedere presente quest’oggi i soci fondatori, come per esempio Giambattista La Grotta, Domenico Di Virgilio, Michele Di Virgilio, Domenico Lauria, Salvatore Marino e tutti gli altri, ma, anche chi ci da una mano da meno tempo come Luciano Lemma che segue la categoria Allievi o Stigliano. Cito soltanto loro perché altrimenti dovrei continuare per chissà quanto tempo ma, il mio ringraziamento è esteso a tutti i soci, le famiglie e a coloro che condividono il nostro lavoro. Quest’anno abbiamo voluto alzare un po' l’asticella ed abbiamo aggiunto ai ragazzi già presenti in rosa, altri giovani provenienti dalla provincia di Matera e di Bari che dovranno essere da esempio per i più piccoli. A metà mese arriveranno dei tecnici del Parma Academy Calcio e riprenderemo anche questo progetto che da lustro al nostro settore giovanile e soprattutto, darà la possibilità ai nostri giovanissimi di poter crescere ed aspirare a qualcosa di importante. Due nostri giovanissimi quest’anno sono stati ingaggiati dal Picerno che milita nel campionato di serie C e per noi è una soddisfazione enorme che ci da ulteriore spinta e forza per quanto riguarda il lavoro che svolgiamo giorno per giorno. Inoltre assieme a Felicia Ferrara che ne sarà la responsabile, stiamo lavorando per la squadra di calcio femminile, in modo tale da dare a chiunque la possibilità di divertirsi senza preclusioni. In fine ringrazio Alfredo Stipo che al termine della presentazione farà visitare a tutti noi il Monstero e il museo gratuitamente e, il sindaco Salvatore La Grotta che ci ha permesso di essere qui oggi, nel luogo dal quale trae spunto il nostro stemma, l’amministrazione tutta e l’assessore allo sport Roberto Fantini”. Proprio quest’ultimo otre a portare il saluto dell’amministrazione tutta, ha voluto dire la sua sulla squadra: “fino a poco tempo fa ero sui campi di calcio come arbitro, quindi conosco molti di voi e so bene che potete puntare a fare un ottimo campionato. Inoltre vedendo i due giovani che sono passati al Picerno, posso dire che la strada intrapresa è quella giusta e l’augurio è che altri ragazzi possano seguirne le orme”. Il vice presidente Roberto La Banca, di seguito all’assessore, ha voluto rimarcare i valori fondamentali richiesti dalla società ”serietà e attaccamento” mentre Il DS Rocco Fantini, stranamente quest’anno parte cauto: “ho ricevuto tante telefonate da parte della stampa che tra l’altro ringrazio per essere presente quest’oggi, e di altri colleghi per complimentarsi degli acquisti e delle conferme importanti che la società ha ufficializzato. Ci danno quasi tutti per favoriti ma io voglio essere chiaro: l’obiettivo è quello di raggiungere il prima possibile la salvezza. Abbiamo dei nomi importanti è vero, la società tutta è stata brava a prendere ciò che voleva, ora però bisogna andare in campo e giocare”. Dello stesso avviso il mister, Salvatore Di Noia: “Mi è stato chiesto di fare bella figura e d’altronde deve essere per forza così. Gli attestati di stima fanno piacere ma la realtà è che in questa categoria abbiamo giocato soltanto due partite l’anno scorso, quindi, va bene la campagna acquisti, vanno bene i calciatori confermati ma da adesso conterà solamente ciò che faremo sul campo. Inoltre dobbiamo puntare molto sui giovani e sfruttare l’associazione con il Parma Calcio”.
Carlino La Grotta


ALTRE NEWS

CRONACA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo