HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Eccellenza: per Arleo sulla panchina del Real Tolve manca solo l’ufficialità

30/07/2020



Un nome che è sinonimo di garanzia per una società che vuole vivere una stagione da protagonista. Possiamo sintetizzare così la decisione del nuovo Real Tolve targato Rizzi, di affidare la panchina a Pasquale Arleo: tecnico di grandissimo spessore, che non ha certo bisogno di presentazioni.
“Abbiamo raggiunto un accordo tra gentiluomini, ma ancora non ho firmato nulla. Mi auguro che, al più presto, venga messo nero su bianco per iniziare ad operare in modo proficuo”, ci ha detto il tecnico ex Picerno che ha scelto Tolve per delle ragioni ben precise.
“Conosco molto bene l’ambiente per avervi iniziato, a metà degli anni ottanta, la mia carriera da allenatore. Mi auguro di poter riportare, calcisticamente, un po’ di entusiasmo in una piazza che mi stimola non poco, in quanto, se si riesce a fare la cose per bene, i tolvesi sanno essere davvero molto calorosi”.
“Chiaramente – aggiunge – ha inciso anche la volontà della società di disputare una campionato di vertice. Per cui, credo possa davvero essere un’esperienza stimolante e, visti gli obiettivi, potrò metterci qualcosa di mio”.
Le offerte non gli mancavano, anche se Arleo si definisce “una personalità ingombrante”, una di queste gli è arrivata proprio da un’altra compagine lucana di Eccellenza. “Mi aveva chiamato il Moliterno, altro posto dove sono stato benissimo, ma ho rifiutato per la lontananza da Potenza. L’anno prossimo andrò in pensione per cui, eventualmente, potrò allenare anche molto lontano da casa”.
I giallorossi partiranno per conquistare quantomeno un posto nei play-off: “Mi è stato chiesto – continua Arleo – di chiudere nelle prime 5 posizioni, ancora è presto per capire quali potrebbero essere i nostri avversari diretti. Al momento gli scenari sono assolutamente aleatori poiché tante società, si pensi ad esempio al Grumentum, non si sa cosa faranno. Diciamo che, eccetto che per tre o quattro compagini, in generale il mercato è ancora fermo”.
Il mister conclude con una considerazione sull’attuale emergenza sanitaria: “Senza tifosi è un calcio che non mi piace: in Basilicata, finora, siamo stati abbastanza disciplinati per cui mi auguro che possa servire affinché da noi si evitino partite a porte chiuse”.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

11/08/2020 - Il giovane ingegnere partito da Cersosimo e che ora è nel regno della Ducati
11/08/2020 - Potentino, truffe agli anziani: domiciliari per un 32enne napoletano
11/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 11 agosto (dati 10 agosto)
11/08/2020 - Potenza:sorpreso alla guida di un’autovettura rubata.Denunciato per ricettazione

SPORT

11/08/2020 - Nuoto: Acerenza bronzo al campionato italiano
11/08/2020 - AZ Picerno e Potenza deferiti per responsabilità oggettiva per match col Bitonto
11/08/2020 - AZ Picerno: Clementelli nuovo preparatore portieri, stabilita data del ritiro
10/08/2020 - Rinaldi su riapertura: 'Passo in avanti. Dal CRB provvedimenti per le società'

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

11/08/2020 Sospensioni idriche

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-

10/08/2020 Sospensioni idriche

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 19:00 salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via T. VITO LASALA

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:30 salvo imprevisti. NOVA SIRI: via Gramsci da civ 40 a civ 60.

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-


Ginestra: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP.

Valsinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti. VALSINNI: Centro storico (rete alta ).

9/08/2020 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via capelluti angolo via d'alessio

EDITORIALE

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo