HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Francavilla espugna Agropoli e torna in zona play-out

22/02/2020



Una vittoria, quella del Guariglia di Agropoli, che dà morale al Francavilla e, soprattutto, permette ai sinnici di abbandonare momentaneamente la penultima posizione della classifica, di salire in zona play-out e di mettere pressione agli avversari. Decisivo Maione nella ripresa, in un match nel quale ci sono stati anche due rigori falliti: uno per parte.
Lazic, oltre agli squalificati Tomas Grandis e Benivegna, deve rinunciare anche a Nolè che si accomoda in panchina.
Il primo spunto capita al 3' quando Solazzo impatta di testa da tue passi, ma trova un grande Caruso che salva di piede.
La replica dei lucani arriva al 15' con Puntorierie, che manda alto di testa su un traversone di Falzetta.
Al 23' si rivedono i padroni di casa con Doto, ma anche la sua conclusione sorvola la traversa.
Un minuto dopo tocca a Maione, ma il suo tiro è debole e non impensierisce Sanchez che si ripete al 34’, opponendosi ancora alla punta ex Sarnese.
Lo stesso Maione, al 34', stoppa bene in area e, da distanza ravvicinata, trova ancora pronto Sanchez che salva in due tempi.
L’azione più importante della prima frazione capita allo scadere: Pagano, partito in contropiede, viene atterrato in area e per il direttore di gara si tratta di calcio di rigore. Dal dischetto va lo stesso attaccante che calcia di potenza, ma Caruso intuisce e blocca.
Si va al riposo sul risultato che non si sblocca.
In avvio di ripresa, occasionissima per i rossoblu che al 6′ vanno vicini al vantaggio con Puntoriere, che si presenta davanti a Sanchez che riesce a deviare la sfera: sulla respinta si avventa Maione che dai 20 metri, a porta sguarnita, non inquadra la porta.
La risposta dei cilentani è immediata e porta la firma ancora di Pagano, ma il suo tiro termina a lato. L’Agropoli si rende pericoloso altre due volte nel giro di 60 secondi: al 13’ Solazzo, serve Ziroli fermato in corner da Caruso; sul successivo tiro dalla bandierina, Bonfini fa tremare la traversa.
Sulla sponda opposta, al 20’, il neo entrato Farinola mette in mezzo e, per poco, Sanchez combina la frittata.
Ma al 26’ arriva il gol-partita con Maione, che approfitta di un’uscita imperfetta dell’estremo difensore avversario.
Lo stesso Maione ci riprova con una sforbiciata al 35’, ma Sanchez si fa trovare pronto. L’occasione per il raddoppio arriva in pieno recupero, quando l’arbitro concede la massima punizione per un fallo di mano: ma Puntoriere colpisce il palo.
Poco male, perché non c’è più tempo per recuperare ed i lucani tornano a casa con in tasca tre punti che potrebbero essere vitali per il loro finale di stagione.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

8/04/2020 - Maratea: I Carabinieri sanzionano otto persone che violano le misure imposte per effetti del Coronavirus
8/04/2020 - Covid, Lauria: il sindaco conferma il primo caso
8/04/2020 - Emergenza Covid 19, aggiormaneto 8 aprile (dati 7 aprile)
8/04/2020 - Covid 19: è morto il campione lucano Donato Sabia

SPORT

8/04/2020 - AZ Picerno: il cordoglio di Mitro e della Società per scomparsa Donato Sabia
7/04/2020 - Rinascita Volley Lagonegro, Carlomagno: ‘Finisce qui’
7/04/2020 - Coronavirus: Simone Zaza raccoglie 64 mila euro
7/04/2020 - Polisportiva Anzi propone la donazione delle quote di un torneo per emergenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

6/04/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: parte di via Giovanni XXIII e zone limitrofe

4/04/2020 Sospensioni idriche 4 aprile 2020

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. MURO LUCANO: C/da Zaparone, C/da Bussi, C/da S. Luca e zone limitrofe

4/04/2020 Comunicazione sospensione idrica a San Severino

San Severino Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SAN SEVERINO LUCANO: centro abitato e fraz. Cropani

EDITORIALE

Restiamo umani se ci ricordiamo che dietro i numeri ci sono le storie
di Mariapaola Vergallito

Ho cercato tra i libri, in rete e tra gli appunti nei cassetti ma non ho trovato nulla. Non ho trovato parola alcuna che mi spieghi come si faccia.
Nessun manuale o libretto d’istruzioni, nessun vecchio quaderno sopravvissuto all’università, nessun libro divorato per l’esame di Stato.

Niente che mi insegni come si possa raccontare la storia di un ragazzo morto a 38 anni ucciso da un virus globale in una cittadina di una regione del sud Italia....-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo