HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
24-25 maggio 56° rally del salento dei record e della solidarieta’

21/05/2024

Sono stati presentati alla stampa e agli addetti ai lavori, questa mattina, nella sala “G. Grassi Orsini” della sede dell’Automobile Club di Lecce il 56° Rally del Salento, il 6°Rally Storico del Salento e il Salento Historic Regularity Rally. Le tre manifestazioni, che si intersecheranno lungo le strade del Tacco d’Italia il 24 e 25 maggio prossimi, sono organizzate dall’Ac salentino, presieduto da Francesco Sticchi Damiani. Diverse le validità di cui la gara si fregia, in primo luogo quella per il Trofeo Italiano Rally a Coefficiente 1,5, quella per la Coppa Rally di Ottava Zona, pure questa a coefficiente maggiorato e quella per il Trofeo Rally Quarta Zona Rally Storici.

E’ stato annunciato con grande soddisfazione il numero degli equipaggi iscritti, centocinque, di cui 75 per il 56° Rally del Salento, 14 per il 6° Rally Storico e 16 per il neonato Historic Regularity Rally e c’è attesa di conoscere l’elenco ufficiale che conterrà anche nomi importanti e speciali.

Tutti presenti i frequentatori della serie Tricolore, pronti a sfruttare il coefficiente maggiorato per mettere a frutto la trasferta salentina per un buon prosieguo di campionato. Con il numero uno sulle portiere, a bordo di una Skoda Fabia RS, sfrecceranno tra i muretti a secco Giuseppe Testa e Gino Abatecola. A sfidare i due ci saranno, con una Volkswagen Polo R5, Corrado Pinzano e Mauro Turati, i lombardi Simone Miele con Roberto Mometti, al via con una Skoda Fabia RS e, su una Citroen DS3 Wrc, Luca Pedersoli con Corrado Bonato. A completare il gruppo dei pretendenti al successo ci saranno con una Skoda Fabia R5 Evo Luca Rossetti e Nicolò Gonnella. Tanti gli outsider di lusso che aggiungeranno pepe alla sfida, tra questi i protagonisti della Coppa Rally di Zona con in testa il molisano Riccardo Di Iuorio e i locali Francesco Rizzello, Maurizio Di Gesù e Fernando Primiceri.

Luoghi e scorci paesaggistici unici accompagneranno l’incedere dei protagonisti che dovranno misurarsi con i 429,07 chilometri del tracciato, dei quali 86,16 di prove speciali. lungo un percorso che presenta alcune novità rispetto allo scorso anno. Due saranno le giornate di sfide col cronometro. Il primo giorno sarà la prova di Torre Paduli, di 11,3 chilometri, a recitare il ruolo d’apertura. Le attenzioni degli appassionati saranno tutte rivolte alla Super Prova Speciale della Pista Salentina, lunga 2,64 chilometri, che andrà in diretta televisiva. Il kartodromo ospiterà anche la direzione gara, i riordini e il parco assistenza. Tre i tratti cronometrati, che verranno ripetuti due volte e animeranno le sfide il secondo giorno. Si ricomincerà nuovamente dalla Torre Paduli che precederà la Ciolo, di 11,75 chilometri, che ritornerà a fare selezione dopo un anno di assenza e, infine, la difficile e insidiosa Specchia, la prova più lunga, di 13,06 chilometri, che spesso è stata determinate per la vittoria finale.

Il Rally, patrocinato dall'Assessorato allo Sport per Tutti della Regione Puglia, dal Presidente della Giunta Regionale, dalla Provincia di Lecce – Salento d'Amare, dal Comune di Lecce, dal Comitato regionale del CONI e dal SIAP, partirà venerdì 24 maggio da Piazza Mazzini, a Lecce, dove si concluderà nella serata del giorno seguente. Nel salotto buono del centro salentino troverà sede anche il Villaggio Rally che ospiterà le molteplici iniziative dedicate alla ricerca scientifica e all’inclusione sociale che accompagneranno la kermesse sportiva. Rinnovato il partenariato con la Fondazione Telethon.

Ad augurare agli organizzatori, attraverso un video messaggio, il successo della manifestazione è stato oggi alla conferenza di presentazione il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani.

Di benvenuto sono state anche le parole di Francesco Sticchi Damiani presidente dell’Ac Lecce. “Il nostro è uno dei rally più longevi d’Italia entrato ormai a far parte del corredo culturale del territorio, che sa come accogliere i protagonisti del motorsport - ha detto il presidente dell’Ac salentino – la nostra è una manifestazione che dà spazio anche al sociale con le molteplici iniziative di compendio e rappresenta anche un volano turistico”.

Dello stesso tono le parole dell’assessore allo Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, Politiche internazionali e commercio estero, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Politiche giovanili della Regione Puglia Alessandro Delli Noci.

“Il Rally del Salento rappresenta l’identità del territorio – ha detto nel suo intervento Delli Noci - uno strumento di valorizzazione del comprensorio e un valore aggiunto per l’intera Puglia”.

Alle parole del presidente e dell’assessore regionale si sono subito ricollegate quelle dell’assessore al Turismo e Sport del Comune di Lecce.

“Per noi il Rally del Salento è una festa che nasce dalla sinergia di diversi attori – ha detto l’assessore Paolo Foresio – si consolida una collaborazione tra il Comune e l’Automobile Club Lecce, i numeri ci dicono che il rally è una scommessa turistica vinta”.

Informazioni dettagliate su www.rallydelsalento.eu, la parola adesso spetterà al cronometro che presto inizierà ad emettere i suoi primi verdetti.

foto freepress by Fabio Serino (gradita citazione del nome dell'autore)

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
21/06/2024 - Operazione antindrangheta in tutta Italia: 26 indagati

Nella mattinata odierna, 21 giugno 2024, i Carabinieri del ROS e del Comando
Provinciale di Vibo Valentia con il supporto in fase esecutiva dai militari dei Comandi
Provinciali Carabinieri di Reggio Calabria, Pescara, Chieti e Torino, hanno dato
esecuzione all’or...-->continua

20/06/2024 - Cura dei cani in estate: le regole d'oro

L'estate porta con sé giornate lunghe, sole splendente e temperature elevate. Per molti, è la stagione delle vacanze e del relax all'aperto. Tuttavia, per i nostri amici a quattro zampe, l'estate può rappresentare un periodo di sfide particolari. Il caldo inte...-->continua

19/06/2024 - Pedala, Pattina con Mauro per un Mare di Solidarietà

Quinto giorno di ‘ sfida’ con sé stesso e con il mondo, Mauro Guenci dell’ASD Team Roller Senigallia (titolato nel pattinaggio in campo nazionale ed internazionale) e di strada ne è stata fatta. Da Trieste si è arrivati nelle Marche giusto ieri ed oggi si con...-->continua

19/06/2024 - Maxi operazione antidroga della Guardia di Finanza a Taranto

Negli ultimi giorni, i Finanzieri del Comando Provinciale di Taranto hanno intensificato le operazioni di contrasto ai traffici illeciti, con particolare attenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti. I controlli, eseguiti con l’ausilio delle unità cinofile...-->continua

19/06/2024 - Spaccio di droga a Cosenza: eseguite 5 misure cautelari

I Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale, emessa dal gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura locale, nei confronti di cinque indagati noti alle Forze di Polizia. Questi sono ritenuti res...-->continua

19/06/2024 - Macerata: operazione per il contrasto alla criminalità economico – finanziaria

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Civitanova Marche, nel contesto di un’operazione condotta nell’ambito del contrasto alla criminalità economico – finanziaria, hanno esperito mirati accertamenti patrimoniali nei confronti di un soggetto gr...-->continua

17/06/2024 - Sono 25 milioni gli italiani alla cassa per la prima rata Imu

Italiani alla cassa per il pagamento della prima rata dell'Imu: l'acconto, pari a metà dell'imposta complessiva, vale circa 11 miliardi di gettito e va versato entro oggi, lunedì 17 giugno. Con l'esclusione della prima casa (a meno che non sia considerata di ...-->continua


CRONACA BASILICATA

21/06/2024 - Basilicata. Rischio eruzione Campi Flegrei, riunione in Prefettura a PZ
21/06/2024 - Matera: eseguito un complesso intervento di cesareo ed asportazione di un tumore
21/06/2024 - Stato di agitazione lavoratori Aias di Potenza
21/06/2024 - Marsiconuovo: ciclista si perde tra i boschi, recuperato dopo allerta al 112

SPORT BASILICATA

20/06/2024 - A Lorica il primo raduno tecnico interappenninico Fisi
20/06/2024 - Nuovo innesto in casa Rinascita: è Filippo Franza
19/06/2024 - Tenta di aggredire tifoso della Juve Stabia, 5 anni di Daspo a ultrà del Potenza
18/06/2024 - Il Gorgoglione si aggiudica anche la dodicesima edizione del Torneo del Sauro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo