HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Frode nella gestione dei servizi di accoglienza degli sfollati del sisma

20/12/2019

Scoperta dai finanzieri della Tenenza di Camerino, una frode milionaria nella gestione dei servizi di accoglienza degli sfollati del sisma. Ammonta ad oltre un milione di euro il decreto di sequestro preventivo emesso dall’A.G..
Conclusa, dalla Tenenza di Camerino, un’articolata indagine di polizia economico-finanziaria e giudiziaria – coordinata dal Procuratore della Repubblica Dott. Giovanni Giorgio e dal Sostituto Procuratore Dott. Vincenzo Carusi - nei confronti di una struttura alberghiera della provincia di Macerata che, nel periodo dell’emergenza post-sisma, ha offerto il servizio di accoglienza e gestione degli sfollati.
L’indagine, convenzionalmente denominata “El Dorado”, trae origine da una più ampia attività info-investigativa posta in essere nel settore della tutela della Spesa Pubblica nazionale, con particolare riferimento alle erogazioni di contributi derivanti dagli eventi sismici del 2016.
La società, aveva infatti fornito, sin dai primi mesi successivi al terremoto, ospitalità sia in favore dei cittadini sfollati che del personale delle Forze di Polizia inviato per l’esecuzione di servizi di Ordine e Sicurezza pubblica nei Comuni terremotati. Per tali servizi, la stessa ha incassato dalla Regione Marche e dalla Prefettura di Macerata compensi per circa 1.500.000 euro.
Dalle indagini svolte è emerso che gli indagati, a vario titolo soci o amministratori e tutti tra di loro collegati da stretti legami familiari, avevano attuato una prolungata e illecita distrazione di risorse economiche dai conti correnti societari, tanto da portarla alla declaratoria di fallimento.
L’attività svolta ha permesso non solo di quantificare la condotta distrattiva in capo agli indagati, pari ad oltre 1.000.000 di euro, bensì di ricostruire come circa 500.000 euro di tale somma siano stati reinvestiti nell’acquisto di 51 lingotti d’oro puro, dal peso complessivo di quasi 13 chilogrammi.
In esito alle indagini svolte, il GIP presso il Tribunale di Macerata – Dott. Claudio Bonifazi - ha emesso, su richiesta del Procuratore della Repubblica, un provvedimento di sequestro preventivo finalizzato alla confisca del profitto del reato.
Le Fiamme Gialle Camerti hanno quindi dato esecuzione al provvedimento cautelare, sottoponendo a sequestro, oltre che a disponibilità finanziarie, 19 dei 51 lingotti d’oro, pari a complessivi 4,75 chilogrammi, del valore di circa € 200.000, rinvenuti in sede di perquisizioni all’interno di una botola occultata sotto al letto di uno degli indagati.
Dagli accertamenti svolti, è altresì emerso che la società ha omesso di presentare le prescritte dichiarazioni ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i periodi d’imposta 2016 e 2017, risultando quindi essere un evasore totale, per cui si procederà anche al recupero a tassazione delle somme evase.
L’operazione della Guardia di Finanza s’inquadra trasversalmente nelle linee strategiche dell’azione del Corpo, volte a consolidare l’azione di contrasto ai fenomeni illeciti più gravi e insidiosi, integrando le funzioni di polizia economico-finanziaria con le indagini di polizia giudiziaria, anche al fine di salvaguardare il corretto utilizzo delle risorse pubbliche.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
12/07/2020 - Covid: aumento dei nuovi casi, in Calabria positivi 26 dei 70 immigrati sbarcati

Torna a salire il computo dei nuovi positivi, ancora sopra i 200: oggi 234, ieri 188, per un totale di 243.061. Le vittime, in totale, sono salite a 34.954: ovvero 9 in più rispetto a ieri, di cui 8 nella sola Lombardia.
I dimessi e guariti sono arrivati a 194.928, quind...-->continua

11/07/2020 - Covid: oggi meno vittime, nuovi positivi e tamponi

Scendono i nuovi positivi: oggi 188, mentre ieri erano stati 276. Così come i decessi, 7 nelle ultime 24 ore (ieri erano 12) per un totale di 34.945.
Calano ancora gli attualmente positivi, che oggi risultano 13.303: 125 in meno rispetto a ieri.
Le gua...-->continua

11/07/2020 - (Case di riposo) Carabinieri Nas: controlli alle attività ricettive per anziani.

Nell’ambito dei controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle norme per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19, il NAS di Napoli ha eseguito una ispezione presso una casa albergo per persone ultrasessantacinquenni autonome e semiautono...-->continua

11/07/2020 - Report monitoraggio settimanale Covid-19: ''Attenzione su nuovi focolai''


Si riporta una analisi dei dati relativi al periodo 29 giugno – 5 luglio 2020, successivo alla terza fase di riapertura avvenuta il 3 giugno 2020. Per i tempi che intercorrono tra l’esposizione al patogeno e lo sviluppo di sintomi e tra questi e la di...-->continua

10/07/2020 - Covid: ancora in aumento i nuovi positivi, gran parte in due sole regioni

Altro importante incremento dei nuovi contagi, in 24 ore passati da 229 a 276. Purtroppo le vittime sono state altre 12, per un totale di 34.938 morti dall’inizio dell’emergenza.
Gli attualmente positivi sono 13.428, 31 in meno di ieri; mentre nella casell...-->continua

9/07/2020 - Covid: i nuovi contagi tornano sopra i 200

In Italia continua a crescere il numero dei nuovi positivi: passati in 24 ore da 193 a 229. Purtroppo, oggi risultano altre 12 vittime (ieri erano 15), per un totale di 34.926.
Scende ancora la curva degli attualmente positivi: oggi sono 13.459, mentre ie...-->continua

9/07/2020 - È live l’appuntamento con la diciassettesima edizione Asian cinema

La diciassettesima edizione dell’Asian Film Festival presenta in anteprima 27 lungometraggi e 3 cortometraggi provenienti da 10 paesi dell’Asia orientale (Giappone, Corea del Sud, Cina, Filippine, Hong Kong, Taiwan, Indonesia, Malesia, Thailandia, Vietnam) e a...-->continua


CRONACA BASILICATA

12/07/2020 - I sindaci delle comunità arbëreshë del Pollino scrivono alle istituzioni
12/07/2020 - Senise, Roccanova e Francavilla in Sinni: sequestri e denunce per droga e armi improprie
12/07/2020 - Controlli dei Carabinieri sulle strade del potentino
11/07/2020 - Scambio foto raccapriccianti in chat: perquisizioni anche a Potenza

SPORT BASILICATA

10/07/2020 - Mister Raffaele:' risultato storico di cui deve essere orgogliosa tutta la città
9/07/2020 - Serie C: segna França al 96’ e il Potenza va avanti
9/07/2020 - Maretta confermato alla Rinascita Volley Lagonegro
9/07/2020 - Bernalda Futsal. Borges: “Tutti insieme raggiungeremo obiettivi importanti”

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
9/07/2020 Sospensione idrica a Potenza e Tursi

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Riofreddo, c.da Caira, parte di c.da San Luca Branca e zone limitrofe

Tursi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:45 di oggi fino al termine dei lavori. TURSI: Zona Alta: ViaOliva, Vitt. Emanuele, Toselli, Calata Da Bormida, Zone Limitrofe.

8/07/2020 Corso gratuito operatore di marketing culturale

Fino al 14 di luglio è possibile iscriversi al corso professionale Omcti operatore di marketing culturale e turismo integrato val d'agri rivolto a tutti i disoccupati o studenti età 18/50 anni; corso on line dal 3 agosto dalle 15 alle 19. CORSO GRATUITO con 12 docenti. Per info Fernanda Ruggiero cell 3486050283

8/07/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:45 alle ore 12:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Leonardo da vinci e zone limitrofe.

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Solo c.de Amendolecchia e Piani di Colobella.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo