HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Canapa Mundi. A Roma 10.000 mq di Canapa, Sostenibilità, Eventi e Nuove frontier

14/01/2019

10.000 mq con 250 espositori, numerosi eventi ed appuntamenti, mar-ket, mostre, cibo e spettacoli tra sostenibilità e nuove tecnologie, legalità, nutraceutica, medicina e biobonifica

Dal 15 al 17 febbraio 2019, dalle ore 11.00 alle 20.00,
Palacavicchi, Via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130 - Roma

Materiali Stampa e Foto: https://drive.google.com/drive/folders/1bZ1CmkKJzilbxgga-uwkC_GAN4FsIO6z?usp=sharing

Tra le più grandi fiere del settore in Europa, Canapa Mundi, la Fiera Internazionale della Canapa, è il punto di riferimento fondamentale per gli specialisti del settore, per chi vorrebbe entrare in questo mercato, ma anche per curiosi e famiglie che vogliono conoscere i mondi della canapa. Per la sua V Edizione, torna al Palacavicchi di Roma dal 15 al 17 feb-braio 2019.

Dopo le 30.000 presenze dello scorso anno, Canapa Mundi 2019 si presenta in 10.000 mq con 250 espositori, un ricco calendario di eventi ed appuntamenti, approfondimenti e market con spazio bimbi, area food, spettacoli, mostre e momenti culturali per conoscere da vicino i differenti utilizzi della canapa e il valore potenziale di una pianta “generosa” il cui uso polivalente è più tradizione all’italiana di quanto si pensi.

Un vero e proprio evento nell’evento, tra nuove tecnologie e utilizzi, sostenibilità e nuove frontiere - ma anche legalità, nutraceutica, medicina e biobonifica, facendo anche una panoramica sulla legislazione vigente in materia, in Italia e in Europa - che chiama a raccolta media e addetti ai lavori, medici e scienziati, insieme agli artisti e agli artigia-ni, che hanno scelto la canapa come risorsa versatile e polifunzionale, facendone il perno della propria attività e del proprio reddito.

FOOD & CANAPA - Come ogni anno, Canapa Mundi riserva grande attenzione all’alimentazione a base di canapa, promuovendone le proprietà nutritive, come le pro-teine vegetali e gli aminoacidi essenziali, caratteristiche che la rendono una scelta preziosa per chiunque sia interessato a seguire una dieta alimentare sana.
Canapa Mundi è dunque l’occasione ideale per conoscere numerosi prodotti alimentari, scoprirne l’importanza in relazione alla prevenzione di numerosi disturbi di salute ed imparare ad utilizzarli quotidianamente, incontrando direttamente le aziende artigiane, produttrici di pasta, pane, biscotti e farine; ma anche gelati, dolci e cioccolato, senza trascu-rare i semi e gli oli di canapa, prodotti di straordinario profilo nutritivo e naturalmente privi di glutine.
Oltre ad un’ampia gamma di prodotti a base di canapa, l’area ristorazione e gastronomica di Canapa Mundi include stand tradizionali, 100% gluten free e vegan.

CANAPA e NUOVE FRONTIERE. A differenza delle altre fiere di settore, Canapa Mundi da sempre accompagna i visitatori lungo due percorsi tematici ben precisi: quello dedicato al grow-head-seed-cannabis light, e quello con protagonisti i nuovi utilizzi quotidiani dal cibo ai cosmetici, alla nutraceutica.
L’area grow-head-seed-cannabis light è riservata alle aziende specializzate in sistemi alta-mente tecnologici di coltivazione, alle ultime novità per gli articoli per fumatori e alla selezione delle infiorescenze di qualità, tra cui The Weed Shop, Sponsor principale della V Edizione di Canapa Mundi.
L’area canapa industriale è legata alle nuove frontiere, dal food, ai cosmetici, alla bioedilizia: in questa sezione si collocano i nuovi prodotti alimentari a base di canapa, dalla pasta alle farine, dalla birra all’olio, dalla pizza ai dolciumi; i cosmetici naturali e i saponi, i prodotti di erboristeria e nutraceutica; i lavorati tessili… fino ad arrivare ai componenti bioedili.

CANAPA ARTIGIANATO e START UP. “Abbiamo particolarmente a cuore le piccole e medie realtà impegnate nella realizzazione di prodotti artigianali interessantissimi. Per questo, nonostante Canapa Mundi sia una Fiera in rapida crescita, molto ambita in termini di parte-cipazione, abbiamo scelto di continuare a riservare particolare attenzione alla filiera della canapa industriale, anche e soprattutto mantenendo calmierati i costi di partecipazio-ne per le aziende Hemp Industry. Ci piace ripeterci in questa forma di sostegno”, dichiara-no gli organizzatori di Canapa Mundi.
Tra gli appuntamenti, numerosi sono i workshop in programma. “Il mondo della canapa. I suoi mille utilizzi”, “Coltivazione biologica di canapa”, “Disegno su carta di canapa”, “Gioielli in canapa” e “Laboratorio di intreccio” sono solo alcune delle attività proposte in questa ricchissima edizione dove sarà possibile divertirsi a scoprire la pianta, conoscerla e manipolarla, e ammirare le creazioni realizzate dagli artisti ospiti. Tra le iniziative anche business networking dedicato all’intera filiera.

CANAPA e ARTE. La Canapa sarà anche protagonista dell’installazione d’arte immersi-va ed esperienziale “50 shades of green” di Massimo Burgio/Burningmax, per la pri-ma volta in Italia: 50 layers di canapa tessile, ciascuno colorato con uno dei colori individuati tra le varie “strain” di canapa e profumato dal terpene corrispondente. I visitatori che attraverseranno il tunnel composto dai layers - della lunghezza di 25 mt - si immergeranno in un’esperienza visuale, tattile, cromatica e olfattiva pensata dall’artista per celebrare la pianta e tutte le sue varietà, oltre qualsiasi stereotipo.

Canapa Mundi si svolgerà dal 15 al 17 febbraio al Palacavicchi di Roma, Via Ranuccio
Bianchi Bandinelli, 130.
Canapa Mundi, a favore di una mobilità sostenibile, come ogni anno provvede a garantire a tutti i visitatori una rete di collegamento con navette gratuite dalla più vicina fermata metropolitana.

Info: www.canapamundi.com

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
28/11/2020 - Covid: 686 vittime. Calano terapie intensive e nuovi positivi

Anche oggi registriamo un numero molto elevato di vittime, seppur in diminuzione rispetto a ieri. I decessi sono 686, ieri erano stati 827 e, due giorni fa, 822: per un totale di 54.363 decessi dall’inizio dell’emergenza.
Scendono anche i nuovi contagi: +26.323 nelle ul...-->continua

28/11/2020 - Virtus Taranto, Casula: “Siamo ancora qui a lottare”

“Siamo pronti alla ripresa e non vediamo l’ora soprattutto per i ragazzi, di ritornare alla normalità”

Marco Casula è uno dei perni della Virtus Taranto. Lo abbiamo avvicinato per comprendere in modo più approfondito come si sta vivendo questo periodo...-->continua

28/11/2020 - Covid-19, De Luca su decisione del governo di confermare zona rossa la Campania

La Campania resta in zona rossa. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firma una nuova ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive vigenti; sarà valida fino al 3 dicembre 2020. Pronta la risposta del governatore della Campania, Vincenzo De Luca:...-->continua

28/11/2020 - Assegnazione di beni confiscati al Terzo settore, prorogato il bando al 14 gennaio

L'Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC) ha nuovamente prorogato i termini del bando, pubblicato lo scorso 31 luglio, per l'assegnazione ai soggetti del Terzo settore di ...-->continua

27/11/2020 - Covid: ancora tanti morti. Nuovo calo dei ricoveri

Dopo la notizia del calo su scala nazionale dell’indice Rt, dal 1,18 al 1,08 (anche sotto 1 in 10 regioni), oggi si registra anche una diminuzione dei nuovi contagi: scesi, in 24 ore, da 29.003 a 28.352.
Purtroppo, anche se di poco, aumentano ancora i dece...-->continua

27/11/2020 - Auto-addestramento con finalità di terrorismo, arrestato italiano in prov di Cosenza

Arrestato questa mattina, in provincia di Cosenza, un cittadino italiano ritenuto responsabile del reato di auto-addestramento ad attività con finalità di terrorismo anche internazionale.
L’indagine è stata sviluppata dalle Digos di Catanzaro e Cosenza, af...-->continua

27/11/2020 - Milano: Contrasto ai roghi di rifiuti

I Carabinieri del NOE di Milano, collaborati dal Comando Provinciale CC di Milano, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di un soggetto ritenuto responsabile, a vario titolo, di “attività organizzate per il traffico illecito d...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/11/2020 - ''La signora sta bene'' ma i parenti erano già in obitorio per darle l'ultimo saluto
28/11/2020 - Incidente stradale mortale sulla Potenza-Avigliano
28/11/2020 - Controllo del territorio dei Carabinieri. Denunciate 8 persone, 12 segnalate
28/11/2020 - Covid19: Basilicata: 221 nuovi Positivi, 104 guariti e 3 decessi

SPORT BASILICATA

27/11/2020 - Bernalda Futsal, verso il Napoli. Boschiggia:" una delle più belle partite"
27/11/2020 - La Rinascita Lagonegro prepara la gara contro la capolista Ortona
26/11/2020 - Sezione Moliterno: corso gratuito per diventare Arbitro di calcio
26/11/2020 - Attesa e allenamenti: così ci si prepara in casa D'Onofrio

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
26/11/2020 Sospensione idrica

Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. IRSINA: Abitato

24/11/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. POTENZA: la sospensione riguarderà esclusivamente le seguenti zone, C.da Faloppa, zona Betlemme, C.da Bucaletto, Via Riofreddo e zona industriale.
Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: paese
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Compreso Zona Industriale ed escluso centro storico
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Ad integrazione della precedente comunicazione la sospensione idrica riguarderà esclusivamente le seguenti zone: Via San Vito, via sant'anna, zona alta qurtiere convento, zona cimitero, zona industriale, Rione Mancusi, C/da Serra, Area PIP, Scalo Ferroviario, C/da Stranieri, C/da Radolena, Torre Satriano, C/da Chiancarelli, C/da Botte, C/da Campi, C/da Carlone, C/da Canali e Zone limitrofe.
Genzano di Lucania: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. GENZANO DI LUCANIA: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello.


Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Tricarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TRICARICO: Abitato e Zone rurali annesse
ACERENZA: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello

BANZI: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello

23/11/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23/11 in Basilicata

Maschito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. MASCHITO: Intero abitato - A causa mancato apporto idrico da adduttrice che alimenta il serbatoio cittadino.
Forenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. FORENZA: Intero abitato - A causa mancato apporto idrico da adduttrice che alimenta il serbatoio cittadino
Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone Strada Marmo I, Strada marmo II, Strada Castelli e Sp. 83





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo