HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Caro bollette, Pittella e Cifarelli: “si ponga un freno”

9/02/2022

“È opportuno ed urgente aprire una discussione sui rincari dell’energia che gravano sulle famiglie. Per questa ragione abbiamo richiesto assieme ai colleghi di minoranza (IV,M5S e Prospettive Lucane), un consiglio straordinario sul tema”. Lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd, Roberto Cifarelli e Marcello Pittella.
“Non possiamo ignorare quanto di grave sta accadendo ma è doveroso rintracciare ogni soluzione possibile per evitare di mettere in ginocchio bilanci familiari e generare instabilità diffusa nell’imprenditoria lucana. Già qualche settimana fa - spiegano i dem - invitammo il Presidente Bardi a farsi promotore di iniziative di sostegno. Giova ricordare quanto già scritto.
Come vi è noto, la Regione Basilicata per gli accordi pattizi già stipulati e in vigore (Total) o quelli in approvazione con ENI è proprietaria di tutto il gas naturale e il GPL Total e di circa il 10% del gas estratto da ENI. Si tratta di poco meno di 200 milioni di metri cubi/anno di metano (la Basilicata consuma 300-350 milioni di m.c. di gas). Questo - continuano i consiglieri - implica che la Regione Basilicata potrebbe: 1) Sterilizzare gli aumenti in bolletta per ogni cittadino lucano, per esempio cartolarizzando gli incrementi di prezzo, finanziando i costi con gli introiti di vendita del gas ovvero emettendo FUTURES sulle vendite future. 2) Sostenere con meccanismi analoghi, un po’ più sofisticati per bypassare il problema dell'aiuto di stato, le sue imprese, almeno quelle in cui la quota di costo energetico per unità di prodotto è molto alta e che rischiano lo spiazzamento di mercato. Potrebbe per esempio, la Regione, emettere futures sulle future vendite di gas o sulle stesse royalties e ‘rimborsare’ gli aumenti in bolletta delle imprese a fronte di piani di contenimento dei consumi energetici interni e con bandi a sportello rapidamente implementabili (meccanismo competitivo che bypasserebbe, senza alcuna obiezione, l'accusa di aiuto di stato). Se questo vale per l’energia - concludono - è altresì importante la discussione sui meccanismi del 110% che rischiano di far sfumare le opportunità in campo.”



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
26/09/2022 - M5S: ottimo risultato del M5S che da oggi è il primo partito in Basilicata

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione alla luce del risultato complessivo ottenuto dal M5S a livello nazionale. Il risultato ci rende ancora più orgogliosi visto che il M5S, da oggi, è il primo partito in Basilicata a livello di consensi con un ottimo 25% su Camera e Sena...-->continua

26/09/2022 - Presidente Provincia Marrese su Utic dell’ospedale di Policoro

“Utic dell’ospedale di Policoro: urgono immediati provvedimenti da parte della Regione Basilicata e dell’Asm. Non possiamo correre il rischio che un reparto così importante chiuda per mancanza di personale”.

Lo ha dichiarato il presidente della Provi...-->continua

26/09/2022 - Bardi: "in Basilicata il centrodestra è stato premiato''

Le elezioni di ieri hanno premiato il centrodestra sia a livello nazionale che a livello lucano. Faccio i miei auguri a Giorgia Meloni, che sarà la prima donna a ricevere dal nostro Presidente Mattarella l’incarico di formare il nuovo governo. Un evento che re...-->continua

26/09/2022 - Cupparo: dai lucani riconoscimento a Casellati e a Forza Italia

Mi sia consentito esprimere il più sentito ringraziamento ai circa 89mila lucani che hanno votato per Casellati che ritorna al Senato al servizio della nostra comunità regionale. Un alto e significativo riconoscimento di un impegno innanzitutto istituzionale e...-->continua

24/09/2022 - Provincia di Potenza. S.p. 152 ''Oraziana'': nella prossima settimana la consegna e l’inizio dei lavori

Dopo essere stato eletto Presidente della Provincia di Potenza, ho acquisito molteplici sollecitazioni e richieste di intervento.
Insieme ai consiglieri provinciali ci siamo immediatamente messi al lavoro per provare a fornire delle risposte ai territori e...-->continua

23/09/2022 - Catiere Lagonegro: 'il sindaco e Piro aboliscono la demicrazia''

Il sindaco Maria Di Lascio insieme al segretario comunale - al comandante della polizia locale - al responsabile dell’ufficio tecnico ed al responsabile dell’ufficio elettorale hanno sospeso la democrazia a Lagonegro.
Alla richiesta di tenere un pubblico c...-->continua

23/09/2022 - Pozzo Gorglione 2: Cupparo (Fi), testimonianza di impegni mantenuti con Giunta

“L’avvio da lunedì 26 settembre delle attività di perforazione al Pozzo Gorgoglione 2 del giacimento Tempa Rossa rappresenta il passaggio naturale degli impegni che la Total ha assunto nei confronti della Giunta Regionale che, in particolare, attraverso l’azi...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo