HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Autismo: Staffetta blu in Basilicata per chiedere attenzione

9/06/2023

Domenica 11 giugno a partire dalle ore 10 è in programma la tappa in Basilicata della Staffetta blu, manifestazione a carattere nazionale che interesserà tutte le regioni italiane. Alla sua seconda edizione, è coordinata da Angsa nazionale (Associazione nazionale genitori perSone con autismo) e organizzata dalle associazioni regionali.

I particolari dell’iniziativa, che si avvale del patrocinio del Consiglio Regionale, delle province di Potenza e Matera, dell’Anci, del Comune di Marsiconuovo e del Parco Nazionale Appennino Lucano Val D' Agri Lagonegrese sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la Sala B del Consiglio regionale di Basilicata. Erano presenti il presidente regionale dell’Angsa, Giuliana Lordi, il presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala, il consigliere regionale del Gruppo misto, Gino Giorgetti, l’assessore alla Salute Francesco Fanelli, il referente della Provincia di Potenza Antonio Rizzo.

“La Staffetta Blu – ha detto la presidente Lordi - nasce per parlare, discutere di Autismo dalla primavera all’estate. ‘L’Autismo in Cammino per gli Antichi Sentieri d’Italia e d’Europa’, questo il titolo, con cui ad inizio anni 10 del nuovo secolo, prendeva il via l’ambizioso progetto che avrebbe portato l’Autismo a percorrere, a piedi, l’Italia e l’Europa seguendo gli antichi percorsi.
Oggi nel mondo post-pandemia, vogliamo riprendere il discorso interrotto nel 2020 proponendo l’avvio di una nuova fase, che possa consentire a tutti gli appassionati di ripartire in sicurezza, partendo proprio dall’Italia. L’idea vede coinvolte tutte le 20 Regioni Italiane, dove per ogni Regione una o più associazioni danno il loro supporto rivolto alla nascita della ‘Staffetta per l’Autismo’ in cammino per l’Italia. Domenica prossima dalle 10 un filo blu legherà il rifugio di Fontana delle Brecce fino a Piana Del Lago. A percorrere il sentiero di quattro chilometri, tra gli splendidi faggi e le numerose fontane presenti fino a Piana del Lago caratterizzata dalla presenza di un invaso d'acqua alimentato da sorgenti locali, saranno i ragazzi con disturbo dello spettro autistico con gli accompagnatori. L' evento si avvale per il secondo anno consecutivo della collaborazione delle guide dell'associazione Radura Trekking”.

Per tutto il mese di giugno un filo blu segnerà dunque i sentieri delle aree più belle di questo nostro paese. Il cammino di giugno vuole essere occasione di allegria e socializzazione con l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero di ragazzi con autismo nell’esperienza di una mobilità dolce e l’escursionismo. Dalla Basilicata domenica prosegue dunque una lunga marcia, già partita lo scorso week end in Molise, per chiedere attenzione e maggiore consapevolezza rispetto all’autismo che è in forte crescita nel Paese.

“Per noi – ha aggiunto Lordi – è un importante modo di coinvolgere le istituzioni, che sul tema dell’Autismo già hanno dato la loro disponibilità a partire dalla ‘Stanza Blu’, su intuizione del consigliere Giorgetti, già avviata da alcuni comuni quali San Fele, Valsinni, e la provincia di Potenza che ha già manifestato la volontà ad aprirla nella sede della Provincia alla legge 40 del 2021 primo firmatario il consigliere Tommaso Coviello”.

L’autismo dunque non è più una cosa sola delle famiglie ma tutti, dalle istituzioni, alla scuola e altri attori dovranno sapere e utilizzare il linguaggio che permetterebbe di andare veloce con la volontà di migliorare la situazione attuale.

Dall’assessore Francesco Fanelli i complimenti all’associazione per il lavoro svolto durante l’intero anno. “Le politiche di inclusione – ha detto – messe in campo dall’assessorato, servono a superare le problematiche sull’autismo. Necessario, oltre al percorso terapeutico medico, quello sociale. Ecco perché è di fondamentale importanza l’iniziativa della Staffetta blu che favorisce anche il vivere la natura da vicino. Si tratta di una sfida importante sanitario-educativa per affrontare la quale il Dipartimento è riuscito ad intercettare un milione di euro di finanziamenti ministeriali che saranno messi in campo da Asp e Asm. Contiamo di istituire una cabina di regia per coinvolgere tutti gli attori e soprattutto per intercettare le richieste e le istanze delle famiglie interessate e per l’applicazione della legge 40”.

“Metteremo in campo – ha detto il referente della Provincia di Potenza, Antonio Rizzo – tutte le iniziative di competenza dell’Ente per essere esaustivi nelle risposte da dare ai ragazzi e alle famiglie. Il mio augurio a nome della Provincia è quello di avere, grazie alla sensibilità di tutti i Sindaci, tante Stanze blu fino ad arrivare a realizzarne una per ogni Comune. Non siamo all’anno zero, siamo già in una fase di eccellenza che però necessita di ulteriore impegno”.

“Il Consiglio regionale – ha detto il consigliere Gino Giorgetti - si è sempre dimostrato molto sensibile alle tematiche della disabilità in generale e soprattutto per quanto riguarda lo spettro autistico. Non più tardi di un mese fa è stata approvata, all'unanimità, una mia mozione per l'istituzione all'interno dei locali del Consiglio regionale della ‘Stanza Blu’ per l'Autismo. Attività che è stata avviata di concerto con la presidenza del Consiglio regionale e che vedrà la luce probabilmente nelle prossime settimane. Ho appreso con piacere che la mia mozione sia stata presa, come esempio di riferimento, da alcuni Consigli comunali, presentando mozioni al fine di creare luoghi di inclusione e confronto, anche per le comunità locali. Faccio due esempi: il Comune di San Fele, dove il sindaco e l'amministrazione comunale, si sono dimostrati molto sensibili al tema e sono stati i primi ad approvare una delibera di giunta per l'istituzione di una ‘Spazio Blu’ per il Confronto e Sviluppo di buone pratiche sull'Autismo. Iniziativa seguita anche dal Consiglio comunale di Valsinni. A tal proposito, permettetemi di ringraziare, il Sindaco di San Fele, Donato Sperduto e l'assessore Giuseppe Truncellito di Valsinni per la sensibilità dimostrata sul tema. Confido che anche altri comuni lucani possano a breve istituire altre ‘stanze blu’, sportello indispensabile di auto mutuo aiuto per famiglie con persone affette da disturbo dello spettro autistico”.

“E’ fondamentale – ha detto il presidente del Consiglio regionale di Basilicata, Carmine Cicala – la collaborazione tra le Istituzioni. Noi faremo la nostra parte affinchè venga attuato l’obiettivo della legge 40 e quello della mozione di Giorgetti per la realizzazione delle Stanze blu, muovendoci ora in un alveo legislativo certo. Le famiglie e i ragazzi, in questo modo, non saranno lasciate sole ma ci sarà una continua condivisione di idee e progetti che dovrà portare alla attuazione reale di un servizio di alta qualità sul territorio e per i cittadini tutti, anche coloro i quali non vivono in prima persona la problematica dell’autismo”.

Al termine della conferenza stampa scambio di gagliardetti tra l’associazione e le Istituzioni.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
18/07/2024 - Muro Lucano: continua lo sviluppo della Ciclo-Via Appenninica

Continua lo sviluppo della Ciclo-Via Appenninica che si snoderà dalla Liguria alla Sicilia per un turismo sostenibile, responsabile e rurale.
Alla presenza del Direttore Generale di Vivi Appennino Enrico Della Torre e Carolina Caruso del Presidio di Relazioni Istituziona...-->continua

18/07/2024 - La Cooperativa Medihospes ha celebrato la Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 Giugno è stata celebrata in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale istituito nel 2001 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per commemorare l’approvazione nel 1951 a Ginevra della Convenzione relativa allo statuto ...-->continua

18/07/2024 - Il pane protagonista sabato e domenica a Trecchina

Sarà il pane il protagonista della due giorni di incontri in programma a Trecchina, sabato 20 e domenica 21 luglio. Promotore dell'evento, Luigi Diotaiuti, chef pluripremiato, ambasciatore della cucina italiana e lucana nel mondo (insignito dall’Italian Cul...-->continua

18/07/2024 - Sabato la IV edizione del premio giornalistico "Gelsomina Scaldaferri"

Torna anche quest'anno il premio giornalistico "Gelsomina Scaldaferri", la kermesse, giunta al quarto anno, organizzata da Arci e Ivl24 con il patrocinio del comune di Lauria, della Pro loco cittadina e del Comitato festa di San Giacomo. Il Premio, come è orma...-->continua

E NEWS













WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo