HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Fondazione Alessandra Bisceglia: “Sempre più utenti richiedono i nostri servizi”

7/07/2022

Nel primo semestre del 2022 sono aumentati di circa il 50 per cento gli utenti che si rivolgono ai servizi di informazione e di consulenza offerti dalla Fondazione Alessandra Bisceglia, così come è cresciuta fra pazienti e familiari la consapevolezza sui diritti esigibili e sulle normative di riferimento per l’accesso alle cure.
È quanto emerso nell’ultimo focus online su MiglioRARE, il progetto promosso in collaborazione con la Fondazione Cassa di risparmio di Calabria e Lucania (Carical) avviato a luglio dello scorso anno per aumentare, tra i vari obiettivi, la conoscenza dei diritti esigibili connessi alle patologie rare e potenziare il servizio Helpline di ascolto e orientamento già erogato. Al webinar sono intervenuti il legale della Fondazione Alessandra Bisceglia, Ernesto Stasi, l’assistente sociale Maura Mastrantuono, le psicologhe e psicoterapeute Raffaella Restaino e Carmela Boccomino, la referente del servizio Helpline, Angela Di Cosmo, Vincenza Cesarano dello staff di ViVa Ale e la responsabile del progetto MiglioRARE, Lucia Colonna.
“Grazie MiglioRARE - è stato evidenziato dai partecipanti al focus - è cresciuto il numero delle richieste di servizi ed è stata realizzata un’indagine sui bisogni dei caregiver, dopo quella del 2021 sulle necessità di pazienti e familiari. Sono aumentate, inoltre, le persone che si rivolgono alla Fondazione per avere informazioni sia sulle anomalie vascolari che sulle diverse patologie rare”.
“Il progetto MiglioRARE - ha evidenziato Raffaella Restaino, referente per i rapporti istituzionali della Fondazione Alessandra Bisceglia - in circa un anno ha dato sicuramente buoni frutti: oltre ad aver aiutato a far conoscere ancora meglio il concetto di malattia rara ha consentito l’accesso alle informazioni sulle cure ad una vasta utenza in Basilicata e Calabria e in altre regioni del Sud. Le attività della Fondazione lanciate dal progetto continueranno con una convinzione sempre maggiore. La cosa importante è che i risultati ottenuti grazie a MiglioRARE hanno potenziato a livello strutturale le attività della Fondazione. In questi primi mesi - ha proseguito Restaino - abbiamo raggiunto importanti risultati. Il servizio Helpline attivato nel 2014 è stato rafforzato nella sua funzione di anello di congiunzione per la rete di pazienti, famiglie, centri di riferimento e associazioni. Abbiamo svolto un lavoro di ricerca sulle normative di settore, sui diritti esigibili dei pazienti, sulle necessità dei caregiver. Siamo riusciti a migliorare le azioni di comunicazione, in modo da essere più diretti e immediati verso i nostri utenti. Insomma, abbiamo lavorato tanto e siamo convinti di poter fare ancora meglio”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
26/09/2022 - MATIFF: a Salvatores il premio “Luchino Visconti”

Sono stati svelati ieri sera, nel corso della cerimonia di premiazione al cinema Il Piccolo, i vinci-tori di questa edizione 2022 del Matiff – Matera International Film Festival del concorso “Moon-walk e la (sostenibile) leggerezza dell’essere”. Per la sezione Documentari, d...-->continua

24/09/2022 - A Senise ''Concerto a Due'' con Massimo Scattolin e Paolo Tagliamento

Una tappa lucana a Senise, quella in programma il 27 settembre alle ore 19.00 nella suggestiva cornice del Complesso di San Francesco, dove il Comune di Senise, in collaborazione con la prestigiosa Associazione "I Sassi, Matera 2019", offrirà al pubblico un’es...-->continua

24/09/2022 - Rotonda: due secondi posti per Chicky

Ad una settimana dai successi di Modica, gli amici a 4 zampe del rotondese Giovanni di Sanzo sono tornati protagonisti a Grosseto dove è andato in scena un raduno nazionale ed internazionale.
Giovanni è stato presente con Chicky, la sua lagotta che, ieri e...-->continua

24/09/2022 - Friday for future: gli studenti manifestano per il clima

Sappiamo quanto, oggi giorno, la questione climatica sia al centro del dibattito pubblico ed a chi sta più a cuore dei giovani?
Noi che siamo i protagonisti del nostro futuro e, per questo, abbiamo grandi prospettive che non vogliono certo essere deluse. ...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo