HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

jody williams presidente fondazione città della pace

12/03/2022

Nella giornata di ieri 11 marzo 2022 il Premio Nobel per la Pace Jody Williams ha assunto formalmente la
presidenza della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, succedendo alla fondatrice Betty
Williams, scomparsa nel marzo 2020 all’inizio della pandemia.
Il Premio Nobel, che ha partecipato alla riunione del Consiglio di Amministrazione collegandosi dagli Stati
Uniti, ha ringraziato i membri del Consiglio della Fondazione ed ha dichiarato “Sono onorata di assumere
l’incarico di Presidente della Fondazione, sarà difficile seguire le orme di Betty Williams che è stata una
persona unica e straordinaria.”
Jody Williams ha ottenuto numerosi riconoscimenti per aver contribuito attivamente a diverse campagne
di sensibilizzazione sui temi dei diritti umani e della sicurezza globale. È stata coordinatrice della
International campaign to ban land mines ed ha realizzato una campagna di sensibilizzazione
dell'opinione pubblica mondiale finalizzata a impedire l'uso delle mine antiuomo, culminata nel trattato,
sottoscritto a Oslo nel settembre 1997, da 89 nazioni. Per questa iniziativa le fu attribuito in Premio Nobel
per la Pace nell'ottobre 1997, insieme alla International campaign to ban land mines. Jody Williams ha
istituito la Nobel Women's Initiative che è stata lanciata nel gennaio 2006 e che ha riunito sei donne
premiate con il Nobel per promuovere il lavoro delle donne che lavorano per la pace, per la giustizia e
per l’uguaglianza. Ha ricevuto, tra gli altri riconoscimenti, quindici lauree honoris causa e nel 2004 è stata
nominata dalla rivista Forbes come una delle 100 donne più potenti del mondo.
“A partire da oggi Jody Williams, con la sua straordinaria autorevolezza morale, ci aiuterà a riaffermare il
valore della Pace in questo difficile momento storico segnato da conflitti devastanti.” Ha dichiarato il
Presidente della Basilicata Vito Bardi al termine della riunione. “Il Premio Nobel potrà far conoscere in un
contesto internazionale il modello della Basilicata, un terra nel cuore del Mediterraneo dove, grazie alle
qualità morali dei suoi abitanti e alla sensibilità delle istituzioni locali, da sempre convivono pacificamente e
proficuamente culture e tradizioni diverse.”
Alla riunione ha partecipato anche la senatrice USA Maria Sachs, amica di Betty Williams e sostenitrice della
Fondazione sin dall’inizio, che ha manifestato l’intenzione di collaborare con Jody Williams già nei prossimi
giorni per attivare una rete di supporto alle iniziative della Fondazione.
Inizia un nuovo corso per la Fondazione che continua a lavorare per difendere i valori della Pace e dei diritti
umani e, soprattutto di fronte al dramma umanitario che si sta consumando in Ucraina, si è attivata per
realizzare iniziative di sensibilizzazione e per dare supporto concreto alle famiglie ucraine che stanno
cercando di fuggire dalla loro terra in cerca di soccorso.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
26/09/2022 - MATIFF: a Salvatores il premio “Luchino Visconti”

Sono stati svelati ieri sera, nel corso della cerimonia di premiazione al cinema Il Piccolo, i vinci-tori di questa edizione 2022 del Matiff – Matera International Film Festival del concorso “Moon-walk e la (sostenibile) leggerezza dell’essere”. Per la sezione Documentari, d...-->continua

24/09/2022 - A Senise ''Concerto a Due'' con Massimo Scattolin e Paolo Tagliamento

Una tappa lucana a Senise, quella in programma il 27 settembre alle ore 19.00 nella suggestiva cornice del Complesso di San Francesco, dove il Comune di Senise, in collaborazione con la prestigiosa Associazione "I Sassi, Matera 2019", offrirà al pubblico un’es...-->continua

24/09/2022 - Rotonda: due secondi posti per Chicky

Ad una settimana dai successi di Modica, gli amici a 4 zampe del rotondese Giovanni di Sanzo sono tornati protagonisti a Grosseto dove è andato in scena un raduno nazionale ed internazionale.
Giovanni è stato presente con Chicky, la sua lagotta che, ieri e...-->continua

24/09/2022 - Friday for future: gli studenti manifestano per il clima

Sappiamo quanto, oggi giorno, la questione climatica sia al centro del dibattito pubblico ed a chi sta più a cuore dei giovani?
Noi che siamo i protagonisti del nostro futuro e, per questo, abbiamo grandi prospettive che non vogliono certo essere deluse. ...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo