HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Barile: celebrazione religiosa in onore dell’Appuntato dei Carabinieri Donato Fezzuoglio

31/01/2022

Nel sedicesimo anniversario della sua scomparsa, in Bella (PZ), nella mattinata di ieri, si è tenuta una solenne celebrazione religiosa in onore dell’Appuntato dei Carabinieri Donato Fezzuoglio, che il 30 gennaio 2006, ad Umbertide (PG), perse tragicamente la vita mentre compiva il proprio dovere nel corso del servizio di istituto.
Nella Chiesa “Santa Maria delle Grazie”, alle ore 10:30, il parroco don Ovidio Durante, ha officiato la Santa Messa in suffragio di Donato, giovane Eroe del nostro tempo e di questa terra.
L’Appuntato Donato Fezzuoglio, nato a Bella il 27 maggio 1976, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria, addetto all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Città di Castello (PG), morì in servizio, a seguito di conflitto a fuoco con quattro malviventi che stavano perpetrando una rapina in una banca, ove era intervenuto insieme ad un altro militare. Non era ancora trentenne e, oltre alla famiglia di origine, lasciò la vedova Emanuela e il figlio Michele, di pochi mesi.
La decorazione gli fu conferita con D.P.R. 2024 del 17 maggio 2007 e la seguente motivazione: “Nel corso di servizio perlustrativo, palesando spiccate doti di coraggio, ferma determinazione e cosciente sprezzo del pericolo, non esitava ad affrontare, unitamente ad altro militare, tre pericolosi malviventi sorpresi in flagrante rapina ai danni di un istituto di credito, esponendosi alla violenta azione di fuoco dei malfattori, replicava con l’arma in dotazione costringendo alla fuga i rapinatori finché, attinto da un colpo proditoriamente esplosogli alle spalle da altro rapinatore in posizione defilata si accasciava esanime al suolo. Fulgido esempio di eroismo, di elette virtù militari ed altissimo senso del dovere, spinti fino all’estremo sacrificio. Umbertide, 30 gennaio 2006”.
Alla celebrazione, a cui hanno partecipato diversi concittadini, erano presenti i genitori, Michele e Carmela, il fratello Graziano, il Sindaco di Bella, Leonardo Sabato, insieme a diversi esponenti dell’Amministrazione Comunale.
L’Arma dei Carabinieri ha reso omaggio alla memoria del prode commilitone, con la sentita partecipazione di una rappresentanza di militari e del Comandante della Compagnia Carabinieri di Melfi, Capitano Carmine Manzi, il quale, con le sue parole, ha ricordato l’estremo sacrificio del giovane militare e manifestato la vicinanza dell’Istituzione alla famiglia, unendosi al suo dolore.
Da ricordare che la caserma sede del Comando Stazione Carabinieri di Bella è stata intitolata all’Appuntato Donato Fezzuoglio, con una solenne cerimonia, tenutasi il 12 ottobre 2019, per mantenere viva la sua memoria nelle presenti e future generazioni, durante la quale suscitò profonda emozione lo scoprimento della lapide marmorea commemorativa a lui intitolata, sulla quale è stata incisa la motivazione del suo estremo sacrificio, benedetta nella circostanza da S.E. Rev. Mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsiconuovo.
Ad Umbertide, contestualmente, nella stessa giornata di ieri, hanno avuto luogo analoghe solenni celebrazioni, alla presenza di Autorità civili, militari e religiose, che si sono strette al dolore della vedova, Emanuela Bocchetti, e del figlio Michele, per rendere omaggio alla grande eredità morale testimoniata sul campo dal giovanissimo Carabiniere lucano.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
24/09/2022 - A Senise ''Concerto a Due'' con Massimo Scattolin e Paolo Tagliamento

Una tappa lucana a Senise, quella in programma il 27 settembre alle ore 19.00 nella suggestiva cornice del Complesso di San Francesco, dove il Comune di Senise, in collaborazione con la prestigiosa Associazione "I Sassi, Matera 2019", offrirà al pubblico un’esibizione dall’i...-->continua

24/09/2022 - Rotonda: due secondi posti per Chicky

Ad una settimana dai successi di Modica, gli amici a 4 zampe del rotondese Giovanni di Sanzo sono tornati protagonisti a Grosseto dove è andato in scena un raduno nazionale ed internazionale.
Giovanni è stato presente con Chicky, la sua lagotta che, ieri e...-->continua

24/09/2022 - Friday for future: gli studenti manifestano per il clima

Sappiamo quanto, oggi giorno, la questione climatica sia al centro del dibattito pubblico ed a chi sta più a cuore dei giovani?
Noi che siamo i protagonisti del nostro futuro e, per questo, abbiamo grandi prospettive che non vogliono certo essere deluse. ...-->continua

24/09/2022 - Alla Corte di Guidone: a Brindisi Montagna, un viaggio nel passato che dura da ventiquattro anni

Tornano le Giornate Medioevali di Brindisi Montagna: Dopo due anni di difficoltà per il settore turistico e degli spettacoli dal vivo, le antiche origini toccheranno il presente della nostra storia con il ritorno del format originale per la XXIV ed. Nel 2021 l...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo