HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Gallicchio: il 23 Luglio ''U Scaliell’ d’Orlando''

21/07/2021

Il 23 Luglio p.v. alle ore 21.00, Gallicchio, grazie ad un progetto culturale promosso dall’Amministrazione Comunale che ha partecipato al bando regionale dedicato alla promozione del patrimonio culturale intangibile, rivivrà la storia d’‘‘U Scaliell’ d’Orlando”
Si tratta di una rievocazione storica della distruzione di Gallicchio Vetere in un progetto a cura del Regista Ulderico Pesce che vede coinvolti alcuni attori locali non professionisti, arricchita da effetti scenici particolari e che sarà rappresentata in una location straordinaria ed affascinante, quella del borgo antico di Gallicchio, in una piazza che fece realmente da sfondo alle vicende storiche dei secoli addietro.
L’ intento di questa rievocazione è quello di far conoscere al pubblico l'evento storico nella maniera più diretta, ma che non esclude, anzi ne esalta, il coinvolgimento emotivo, spingendo il singolo a ritrovarsi interiormente con le proprie origini.
La narrazione avviene in forma drammaturgica per la quale sono stati individuati i personaggi storici più significativi che, ahimè, contribuirono alla distruzione di Gallicchio Vetere, un piccolo borgo posto a strapiombo sul fiume AKIRIS (Agri), (all’epoca navigabile, e da dove arrivarono i saraceni provenienti dall’Africa), in un luogo considerato inaccessibile. Una leggenda, tramandata da generazioni in generazioni e riportata in numerosi manoscritti, narra di un pastore locale che indotto in inganno, guidò i Saraceni, capeggiati da Orlando, per un passaggio segreto, l'attuale tristemente famoso “Scaliello d'Orlando”, situato in c/da Piagge, permettendo così il saccheggio e la distruzione dell'antico abitato.
Partendo da questa affascinante leggenda, Ulderico Pesce ha scritto una drammatizzazione che vede protagonista il paese di Gallicchio Vetere e la sua gente, mettendo in risalto interessanti aspetti socio-economico-culturali di questi luoghi: la pastorizia, la transumanza, la lavorazione della ginestra, la raccolta del grano.
Il Regista, in un contesto se pur così drammatico, quale quello della distruzione dell’abitato e lo sterminio del suo popolo, ha voluto, se pur simbolicamente, dare a questi luoghi, un messaggio di speranza; la speranza di una rinascita generale, una nuova vita, infatti, nasce nel bel mezzo della battaglia, nel momento culminante del massacro, mentre tutti gli altri muoiono…ecco, Lei schiude gli occhi al mondo, e sarà occasione per percorrere tradizioni e miti popolari sulla nascita dell'attuale paese.






archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
31/07/2021 - Gran Gala di danza a Episcopia

Si conclude domani, domenica 1 agosto 2021, il Pollino danza, festival dedicato alla danza con stage, spettacoli e concorso ad Episcopia, sotto la direzione artistica di Loredana Calabrese.
La sera di Gala, celebra la conclusione di cinque intense giornate di workshop ed...-->continua

31/07/2021 - Lucania Film Festival: 22 anni di orgoglio culturale lucano

Si conferma una delle kermesse cinematografiche più importanti non solo in Basilicata ma della intera Costa Jonica il Lucania Film Festival, che si terrà con un programmazione sontuosa e diversificata dal 7 all'11 agosto presso il Cineparco Tilt di Marconia di...-->continua

31/07/2021 - Moliterno: lunedì presentazione del libro di Mario De Pizzo, giornalista Tg1

Si terrà lunedì 2 agosto, a Moliterno (ore 19, giardino del Convento di Santa Croce) la presentazione del libro "L'America per noi" del giornalista del Tg1 Mario de Pizzo. Relatori della presentazione saranno: Antonio Rubino, sindaco di Moliterno; Cristiano Re...-->continua

31/07/2021 - Colobraro: viaggio nella canzone di Luigi Tenco

Luigi Tenco, d’amore e libertà. È un connubio artistico inconsueto quello che mette insieme un’attrice, Roberta Laguardia, un cantautore, Rocco Laguardia, e un insegnante, Pino Suriano.

Insieme viaggeranno tra note e parole di una delle voci più dramm...-->continua

E NEWS









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo