HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

“L’innocenza spezzata” di Antonella Napoli, libro sui bambini soldato

6/02/2020

Il CTACLI di Potenza, Presidente Filippo Pugliese, e l’Unicef Basilicata, Presidente Angela
Granata hanno organizzato due incontri con la scrittrice e giornalista Antonella Napoli, nel corso
dei quali viene presentato il suo ultimo libro “L’Innocenza spezzata” Il Dramma dei Bambinisoldato. Il primo incontro, aperto alla cittadinanza, si tiene Venerdi 7 Febbraio 2020 ore 18,30 nella Libreria Mondadori Bookestore, in via Pretoria a Potenza, il secondo, dedicato agli studenti e alle studentesse delle Scuole della Città di Potenza, si tiene sabato 8 Febbraio, ore 9.30 - 11.30, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “Galilei” di Potenza.
Il libro riporta una storia vera, narrata da una delle penne più conosciute del giornalismo di
politica estera, Antonella Napoli, giornalista professionista salernitana, che si è formata tra Roma,
Londra e New York. Si occupa da anni di diritti umani, promuovendo campagne, eventi e
iniziative istituzionali. Dal 1999, scrive per Repubblica, Vanity Fair, Limes e Huffington Post. Ha
scritto articoli, reportage e saggi su Libano, Siria, Birmania, India, Uganda, Congo, Sudan,
Repubblica Centrafricana e altri stati africani, denunciando emergenze umanitarie e violazioni dei
diritti umani. Antonella Napoli è stata fermata in Sudan a Khartum ricevendo minacce. "Vogliono
impedirmi di scrivere su quanto stia avvenendo nel Paese africano “ieri” governato da Omar Hassan al Bashir, ricercato per genocidio dalla Corte penale internazionale”. Con coraggio continua la sua azione per l’Africa. È fondatrice e Presidente dell'Associazione Italians for Darfur e fa attualmente partedel direttivo di Articolo 21. Con il reportage “Andata e ritorno dall'inferno del Darfur” nel 2008 è stata finalista al Premio Ilaria Alpi. Nel 2013 ha ricevuto la Medaglia d'Oro di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica. Nel 2008 ha pubblicato “Volti e colori del Darfur”, nel 2013 “Darfur, the colors of the hope” e nel 2015 “Il mio nome è Meriam”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
9/08/2020 - Latronico: cittadinanza onoraria a fondatore e presidente Comunità Sant’Egidio

Ieri sera, a Latronico, l’Amministrazione Comunale ha conferito la cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo, rispettivamente, fondatore e presidente della comunità di Sant'Egidio.
Presenti all’appuntamento anche l’onorevole Vito De Filippo, l’assessore...-->continua

9/08/2020 - Stigliano, convegno sulla cura dei tumori

“La terapia antiacida per la cura dei tumori”. È il tema del convegno promosso dal circolo Anspi di Stigliano, presieduto da Tonino Fornabaio, col patrocinio dell’Amministrazione comunale. L’incontro, che include anche la presentazione dell’omonimo libro scrit...-->continua

9/08/2020 - Cinemadamare 2020 torna a Nova Siri

Il lungo cartellone del 2020, delle attività del Campus Itinerante,Cinemadamare, torna finalmente nel luogo che gli ha dato i natali, nel 2003: e torna da maggiorenne, essendo arrivato alla 18.esima edizione.
La Carovana di Cineasti italiani e stranieri, c...-->continua

8/08/2020 - Anpi: progetto didattico ad Accettura per custodire la memoria di tanti soldati

I lucani sono persone riservate, tenaci ed essenziali, ma custodiscono valori umanitari millenari tramandati di generazione in generazione, come ci conferma la ricerca avviata da un emigrante di ACCETTURA da 42 anni trasferito in Provincia di Bologna. Giusepp...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo