HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Scanzano: iniziativa Orto Sociale-Cia sedici anni dopo la protesta

28/11/2019

A 16 anni dalla protesta civile e pacifica per dire no al sito unico nucleare di Scanzano J, dove l'amore per la propria terra ha unito migliaia di persone lucane e non solo lucane, per 15 giorni, evitando la realizzazione dell'infrastruttura, Orto Sociale in collaborazione con la CIA-Agricoltori Italiani ha realizzato un laboratorio esperienziale dal tema "PANE per la PACE" con la partecipazione del fornaio Nicola D'Alessantro. A questa iniziativa è stato legato il laboratorio "PANE e PANACEA" di Luigi D'Alessio che ha raggiunto con il suo lievito madre di 119 anni gli amici lucani. "Il rispetto di Madre Terra come Pane…e per companatico la Giustizia Globale!Il mio - racconta Luigi D'Alessio - è un laboratorio esperienziale sulla lievitazione in tutte le sue forme, ritornare a gustare il piacere di manipolare, impastare, modellare per creare un cibo ecologico e solidale, locale, cosmopolita e salutare, con tempi lunghi di preparazione, economico come spesa, di qualità superiore. Una esperienza che insegna a risparmiare la propria impronta ecologica, a partire dalla scelta delle materie prime, fino alle varie modalità di gusto, l'impasto, il pane, la pizza od il panettone lo si può fare da soli, ma anche in compagnia, in pubblico, come una performance, per ispirare le tavole altrui". "Proprio Luigi ha influenzato il nostro laboratorio PANE per la PACE che con Nicola D'Alessando abbiamo voluto inaugurare in questa giornata organizzata dal Comune di Scanzano e dagli amici del servizio civile per ricordare la protesta pacifica e ambientalista del 2013. L'idea è di continuare proporre il laboratorio nelle fattorie didattiche - continua Rudy Marranchelli (Agia-Cia) - che sono la nuova frontiera di un turismo coinvolgente e capace di emozionare il visitatore attraverso un diretto contatto con la natura e i cicli produttivi e della trasformazione delle materie prime in ottimo cibo da gustare e condividere".Il Consigliere Provinciale e Presidente del Consiglio Comunale di Scanzano J. Silvio De Marco, l'Assessore Comunale Donatella Puce, i ragazzi del Servizio Civile e nonna Maria di Scanzano J hanno sostenuto un laboratorio di PACE legato al cibo e alla terra in occasione delle giornate del ricordo proprio per il forte valore simbolico che ricopre. "Il chicco se non sente i lrespiro della terra non può diventare spiga". Un modo, senza dubbio originale, per ricordare “i fatti di Scanzano”. Una mobilitazione popolare che si concluse con una vittoria di tutto il territorio e del popolo lucano che riuscirono a difendere un territorio ricco di risorse che al momento resta immune a progetti di sviluppo non eco-compatibili e di pace.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
10/07/2020 - Presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it

Il 14 luglio alle ore 11, presso la Sala del Consiglio Comunale di Villa D'Agri si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it. Nel corso della conferenza stampa a cui parteciperanno anche Amministratori dei comuni interessati e apert...-->continua

10/07/2020 - Viggianello: ‘Verso la notte’, film scritto e diretto da un regista lucano al Taormina film festival

“Verso la notte” (Toward the night), un film scritto diretto dal viggianellese Vincenzo Lauria, è in gara al festival internazionale del cinema di Taormina.
La “pellicola” racconta una storia impegnata, ambientata a Roma dove, tra varie vicissitudini, nasc...-->continua

10/07/2020 - L’artista lucano Antonio De Lisa tra i cento pittori di Palazzo Fani a Tuscania

L’artista potentino Antonio De Lisa è stato selezionato per esporre una sua opera nella mostra “Cento pittori a Palazzo Fani” di Tuscania (in provincia di Viterbo), che si svolgerà dal 16 al 28 luglio.
L’opera selezionata si intitola “Ganesh” e rievoca un...-->continua

10/07/2020 - A Vietri di Potenza i “Muri della Legalità”

Si tratta di un progetto voluto dall’amministrazione comunale realizzato in
collaborazione con l’artista Antonino Perrotta e l’associazione culturale “Haz Art”
Prenderà il via lunedì 13 luglio a Vietri di Potenza il progetto “I muri della Legalità”, ch...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo