HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Palazzo San Gervasio, incendio doloso in un opificio: 4 obblighi di dimora

2/08/2021



Nella mattinata odierna, a conclusione di indagini coordinate da questa Procura della Repubblica e condotte dai Carabinieri della Compagnia di Venosa, è stata data esecuzione all'ordinanza del Tribunale di Potenza che ha disposto la misura cautelare dell'obbligo di dimora di quattro soggetti tutti residenti nel comune di Orta Nova (FG), ritenuti responsabili di concorso in danneggiamento seguito da incendio aggravato.


Le persone attinte dal provvedimento sono: un 35enne di Montemilione e un 34enne, 21enne e un 23enne tutti e tre di Orta Nova.


Le misure sono state eseguite unitamente ad altrettante perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.


Le indagini svolte avrebbero consentito di accertare, a livello di gravità indiziaria, che i quattro correi, il primo mandante ed i restanti tre esecutori materiali, la notte del 12 settembre 2020, in evidente collegamento con il pagamento di un debito di circa euro 28mila euro accumulato dal 35enne nei confronti del "Consorzio di Cooperativa O.P. del Mediterraneo”, avrebbero innescato un gravissimo incendio presso la sede dell’opificio di conferimento del pomodoro con sede a Palazzo San Gervasio alla contrada Piani, insediamento industriale ad uso pubblico, così da danneggiare e distruggere totalmente la struttura costituita da un capannone adibito a deposito, con annessi uffici ed arredi, nonché macchinari ivi contenuti, rendendo il tutto inservibile e cagionando un ingente danno patrimoniale superiore ad un milione di euro.


Tale risultato, raggiunto anche grazie alle sinergie fra questo ufficio ed i Carabinieri della


Compagnia di Venosa che dopo avere raccolto i primi indizi nell'immediatezza dell'evento delittuoso, avrebbero sviluppato fruttuosamente una ulteriore attività investigativa che avrebbe consentito di acquisire i gravi indizi di reità a carico degli odierni indagati anche individuando il presunto mandante del fatto delittuoso.


Per questi motivi il Gip di Potenza, ritenendola adeguata, ha applicato agli indagati la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di residenza nonché l'obbligo di presentazione giornaliero alla Polizia Giudiziaria.


Tuttavia, la Procura, che aveva richiesto al Gip l'applicazione di misura cautelare più rigorosa in considerazione della gravità dei fatti e della personalità degli indagati, ha impugnato l'ordinanza proponendo appello al Tribunale del Riesame di Potenza.




ALTRE NEWS

CRONACA

18/09/2021 - Trecchina: domato un incendio che ha interessato la vegetazione
18/09/2021 - Dissesto, l’assessore Merra in Val Sarmento
18/09/2021 - Covid: oggi 28 nuovi positivi e 39 guariti
18/09/2021 - Peperone Igp e Melanzana Rossa tra i 50 prodotti esposti ad agropirateria

SPORT

18/09/2021 - Serie D/H: il Francavilla esordisce in campionato ricevendo il Brindisi
17/09/2021 - Volley Lagonegro: testa da archiviare; prestazione sottotono
17/09/2021 - Calcio: istituito il Fondo per le spese sanitarie, sbloccati 56 milioni
15/09/2021 - Futsal Senise: confermato il pivot De Fina

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

2/09/2021 Senise: posticipato evento religioso

L'amministrazione comunale di Senise di comune accordo con la parrocchia di Senise comunicano che, data la situazione pandemica in atto nel nostro paese, i festeggiamenti in onore della Madonna di Viggiano con il saluto al nostro parroco previsti per il 5 settembre, vengono posticipati al giorno sabato 11 settembre. Domenica 5 saranno comunque celebrate regolarmente le messe come ogni domenica. Al termine delle Sante messe domenicali verrà comunicato il nuovo programma dei festeggiamenti e del saluto al parroco del giorno 11 settembre.

31/08/2021 Da domani a Potenza vaccini solo alla tenda del Qatar

L’Asp Basilicata comunica che da domani, mercoledì 1 settembre 2021, le vaccinazioni anti Covid-19 per i cittadini-utenti di Potenza, saranno effettuate esclusivamente presso l’hub vaccinale ubicato nella tensostruttura del Qatar (parcheggio stazione - fermata “San Carlo” - Potenza).
Poste Italiane sta già provvedendo ad informare via SMS tutti i cittadini che avevano la prenotazione in via Roma (palestra “Rocco Mazzola) per comunicare loro il cambio del punto vaccinale.

18/07/2021 Rinviata seconda serata del Pignola in Blues

Causa maltempo, la serata di sabato 17 Luglio del Pignola in Blues è stata rinviata a martedi 20.
Le prenotazioni effettuate restano valide. Ancora posti disponibili, da riservare sempre sulla piattaforma eventbrite.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo