HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

SS Jonica: carabinieri fermano camionista ''sospetto''. Su di lui un mandato di arresto europeo

18/09/2020



Nella giornata di lunedì, i Carabinieri della Compagnia di Pisticci hanno arrestato un 36enne di origini polacche, ricercato poiché destinatario di mandato di arresto europeo su richiesta del suo paese di origine.
In particolare ai Carabinieri della Stazione di Pisticci, impegnati per tutta la notte nell’operazione “Narcos” che ha portato alla cattura di numerosi soggetti ritenuti appartenere ad un’associazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti, mentre erano in sosta all’interno di un’area di servizio lungo la S.S. 106, non è sfuggito l’atteggiamento sospetto dell’uomo che si dirigeva a piedi verso l’autoarticolato dell’azienda per la quale lavora come autista.

I Carabinieri, dopo averlo fermato, hanno effettuato degli accertamenti tramite la centrale operativa, che hanno consentito di appurare che il 36enne, con precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio e residente da anni a Rossano Calabro (CS), era ricercato poiché colpito da mandato di arresto europeo per i reati di truffa e falsificazione di documenti, commessi nel suo paese di origine.

L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



ALTRE NEWS

CRONACA

1/11/2020 - Gallicchio, furto con esplosivo al postamat
31/10/2020 - Covid: in serata già oltre 100 nuovi contagi
31/10/2020 - Monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano
31/10/2020 - Fermata bus per Fca di Melfi: finalmente arriva la soluzione

SPORT

31/10/2020 - Bernalda Futsal, al Palacampagna passa la corazzata siciliana
31/10/2020 - Presentazione Emma villas Aubay vs Cave del Sole Geomedical Lagonegro
31/10/2020 - Serie B/F, Futsal Senise: oggi turno di riposo. Il punto con mister e ds
30/10/2020 - Serie D/H: al Fittipaldi, il Francavilla attende il Bitonto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

29/10/2020 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Via Poggio d'oro e zone limitrofe.

28/10/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Contrade: Pian Gorgo, Trigneto, S. Francesco, Torre, Ripa D'Api, e zone limitrofe
Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICOVETERE: Villa d’Agri centro abitato
Ruvo del Monte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MATERA: Via Vincenzo Rutigliano.

27/10/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.Potrebbero verificarsi cali di pressione o mancanza di erogazione idrica.

Il lungo inverno che ci aspetta in tempi di Covid
di Vincenzo Diego

E’ tempo di domandarsi come mai tanti casi positivi in Basilicata. I titoli dei giornali a marzo, aprile e maggio erano questi: “6 novi positivi nelle ultime 24 ore”; Ansa: “solo 4 nuovi contagiati”; “Basilicata, Molise ed Umbria da due giorni quasi a contagio zero”; lunedì 20 aprile, “Umbria, Basilicata, Calabria e Valle d'Aosta sono a contagio zero”; 27 maggio, “Buone notizie: Ancora zero contagi”. Bene, anzi male, da quei giorni sembra essere passato chi...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo