HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Agricoltura: chiesta maggiore trasparenza sull置tilizzo dei fondi comunitari

17/02/2017

Le disposizioni della Corte di Giustizia europea rischiano di limitare la trasparenza sull置so dei fondi comunitari. Interrogazione M5S per ripristinare la pubblicazione dei dati su risorse PAC destinate anche alle persone fisiche beneficiarie, onde evitare irregolarit di ogni genere

Chiedere maggiore trasparenza sulle disposizioni dettate dalla sentenza della Corte di Giustizia europea, circa la pubblicazione di informazioni sui beneficiari dei finanziamenti provenienti dal Fondo europeo agricolo di garanzia (FEAGA) e dal Fondo europeo agricolo di sviluppo regionale (FEASR). ネ questo l弛biettivo di una interrogazione parlamentare presentata dal Movimento 5 Stelle e indirizzata al Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina.

典ali assetti dichiara il deputato pugliese Giuseppe L但bbate, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura alla Camera impongono la pubblicazione di dati personali relativi ad ogni beneficiario, senza distinzioni di criteri pertinenti, come i periodi durante i quali hanno percepito simili aiuti, la frequenza e l弾ntit熹.

La Corte, inoltre, distingue il superamento dei limiti imposti dagli obblighi di pubblicit per le persone fisiche, secondo gli obiettivi della Carta dei diritti fondamentali dell旦nione europea, che sanciscono, tra l誕ltro, il diritto della persona al rispetto della propria vita privata. Lo stesso principio, invece, non s段ndividua per quanto concerne le persone giuridiche, poich la gravit della lesione del diritto alla protezione dei dati personali si presenta in maniera differente dalle persone fisiche.

迭iteniamo che sia democratico il principio secondo il quale i contribuenti hanno diritto ad essere correttamente informati sull段mpiego delle finanze pubbliche prosegue Giuseppe L但bbate (M5S) ma la sentenza della Corte interviene in un ambito, come quello agricolo, dove i beneficiari degli interventi sono anche persone fisiche: il rischio quello di limitare la trasparenza sull置so dei fondi comunitari a titolo PAC e conseguentemente di peggiorarne la gestione finanziaria, spesso accusata di irregolarit e anomalie di ogni genere.

Per questo, il deputato pugliese chiede al Governo se ritenga opportuno che, contrariamente a quanto avviene per le persone giuridiche, non sia possibile valutare l置tilizzo delle risorse anche per le persone fisiche beneficiarie degli aiuti a titolo PAC e quali azioni intenda intraprendere affinch, nel rispetto di determinati criteri (come i periodi durante i quali si sono percepiti i sostegni economici), sia ripristinato l弛bbligo di pubblicazione dei dati relativi ai beneficiari.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
20/04/2018 - Potenza. Ugl, morti bianche: segretari Nazionali a sostegno sicurezza sul lavoro

典utta l旦gl solidale manifestando a Potenza sulla sicurezza sul lavoro dopo le ultime morti bianche avvenute nella regione.
E智uanto dichiara il Segretario Confederale Ugl con delega alle politiche del lavoro, Stefano Conti, presente al sit-in di questa mattina con i...-->continua

20/04/2018 - Montescaglioso: finanziamento di 262.160,00 per interventi di sicurezza

Con Determina Dirigenziale Regionale del 13 aprile 2018 recante in oggetto 摘ccezionali eventi metereologici verificatisi nei giorni 7 e 8 ottobre 2013. Piano utilizzo economie Attuazione, la Citt di Montescaglioso si vista riconoscere un finanziamento c...-->continua

20/04/2018 - Legambiente su divieto uso acqua potabile nel Metapontino

Sono tre i comuni delle costa Jonica che in questi giorni hanno emesso ordinanze che vietano l置so e consumo dell誕cqua a scopo potabile, a seguito di un superamento dei valori di trialometani oltre i valori consentiti.Ordinanze che hanno determinato nelle pop...-->continua

20/04/2018 - Castelluccio, emergenza acqua nel Metapontino da affrontare adeguatamente

Si prenda atto che siamo di fronte ad una vera e propria emergenza che, purtroppo, ha troppi elementi oscuri al punto che sono gli stessi sindaci a chiedere trasparenza e chiarezza. Lo afferma il consigliere regionale Paolo Castelluccio in riferimento all段nt...-->continua

20/04/2018 - Tavolo Verde: sit in di protesta a Pisticci

L誕mministrazione Comunale di Pisticci a guida Verri, con il colpevole silenzio della Regione Basilicata, e non solo, invece di attivarsi per valorizzare il territorio a partire dal settore agricolo, favorendo investimenti per l弛ccupazione, anche attraverso l...-->continua

20/04/2018 - Gestione risorse idriche: Rosella (Idv), tempo di svoltare

Il divieto all置so di acqua potabile che perdura a Policoro e si esteso in altri centri del Metapontino, da una parte, la vicenda del completamento dello schema idrico Basento-Bradano, dall誕ltra, nuovamente denunciata dai sindacati dei lavoratori edili, den...-->continua

20/04/2018 - Castelgrande su apertura nuovo tratto Bradanica

L誕pertura al transito del nuovo tratto nell誕mbito 電ei lavori del 1 tronco-1 lotto della Martella sulla strada statale 655 腺radanica, rappresenta un passo importantissimo verso il completamento dell段ntera infrastruttura e ci consente di 途iavvicinare l誕...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava pi al mare
di Mariapaola Vergallito

泥ice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall段dea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l誕cqua cominci a far danni.

Scusate, non ho resistito. E 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C定 qualcun altro, per, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in pi all誕nno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo