HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Alad/fand: a Roma convegno advocacy, istituzioni e industria

22/03/2019

Nei giorni scorsi si è svolto a Roma, , presso la Sala dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro di Piazza Caprarica, , un interessante Convegno su ADVOCACY, ISTITUZIONI E INDUSTRIA - “ dal confronto alla collaborazione per il Cittadino “, promosso dall'IHPB ( Italian Health Policy Brief ) e organizzato da ALTIS (Omnia Pharma Service ) , finalizzato ad una riflessione a più voci “ dal coinvolgimento attivo al riconoscmento del caregiver di un paziente oncologico /cronico “ , fra gli interventi previsti quello di Papaleo Antonio in rappresentanza della FAND Nazionale ( Associazione Italiana Diabetici ) che ha preso parte alla Tavola Rotonda sul Tema “ Advocacy oggi, il mondo delle Associazioni; che cosa manca : la proposta perchè le attese possano essere soddisfatte”.
Tanti e tutti autorevoli gli interlocutori che si sono alternati nel rappresentare le loro riflessioni , tutte intese ad esaltare il ruolo fondamentale che svolgono le Associazioni dei Pazienti nel complesso sistema sanitario di un Paese, quale il nostro, il cui peso è in crescendo nelle scelte di politica sanitaria, ma anche per concorrere alle azioni più opportune per colmare le lacune e modificare le storture esistenti.
Una importante iniziativa introdotta da Andrea Tomasini con una relazione sulla “ Nascita ed evoluzione della moderna advocacy”; con il coordinamento di Stefano Del Messier – Direttore Responsabile Italian Health Policy Brief:
Papaleo , nel suo intervento, ha insistito circa l'importanza di rendere la Persona con diabete consapevole della sua condizione, rendendola capace di autogestirsi, a ciò corrispondendo con una maggiore attenzione alla cosiddetta “ Educazione Terapeutica “, possibile con un miglior rapporto “ Medico / Paziente “, anche in quanto un Paziente addestrato diventa sicuro veicolo di risparmio della spesa sanitaria, migliorando nello stesso tempo la sua qualità di vita e prevenendo le complicanze assolutamente terrificanti; ha richiamanto l'importanza che può e deve rivestire la pratica applicazione , su tutto il territorio nazionale, del “ Manifesto dei Diritti e dei Doveri della Persona con Diabete”, di cui ricorre quest'anno il decennale.; ha richiamato, altresì , Il “ Piano Nazionale Diabete “ che , sebbene recepito dalla più parte delle Regioni, andrebbe implementato, specie per il ruolo che assegna alle Associazioni dei Pazienti. Ruolo che , di fatto , sottende la concretizzazione della Advocasy in quanto corrisponde a obbietti indispensabili, quali : l'informazione, la sensibilizzazione, la partecipazione e la stessa programmazione nelle politiche da mettere in essere ; come a dire, riuscire a passare dalla letteratura alla pratica attuazione di quanto in estrema sintesi può identificarsi nell” Attivismo Civico “, vuoi nel confronto con le Istituzioni, ma anche con le stesse Aziende Farmaceutiche per meglio incidere sui livelli di Ricerca, come a dire : riuscire a coniugare “ Scienza e Coscienza “.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/04/2019 - Un anno di amore nel nome di Domenico

Un anno di amore. Un anno di solidarietà nel nome di Domenico Generoso, piccolo angelo tornato in cielo troppo presto a causa di una malattia. Esattamente un anno fa a Teana veniva presentata ufficialmente l’associazione di volontariato ‘’Il piccolo principe’’, dedicata app...-->continua

21/04/2019 - Vietri di Potenza, grande successo per la 43^ edizione de “la Passione di Cristo”

Un grande successo di pubblico in paese per l’edizione numero 43 de “La Passione di Cristo”, che nella giornata del Venerdì Santo ha richiamato a Vietri centinaia di persone provenienti anche da fuori regione (in particolare da Campania, Puglia, Calabria e Laz...-->continua

20/04/2019 - Diocesi di Tursi-Lagonegro:gli auguri del Vescovo per la Pasqua

Pasqua: il dono della speranza per ogni uomo

Anche per noi, oggi, risuona rassicurante la voce dell’angelo: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” (Lc 24,5.6). È risorto! Non è una notizia qualsiasi, si tratta dell’annunc...-->continua

20/04/2019 - Muro lucano tre le 43 tappe della ciclovia appenninica nazionale

Una foto del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro con Enrico Della Torre, Direttore Generale “Vivi Appennino” testimonia l’impegno del primo cittadino murese nell’intento di portare sempre più il paese ad un turismo nazionale. “La nostra Muro Lucano sarà una...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo