HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Fidas Grassano fa il bilancio dell’anno 2018, incremento del 10%

7/01/2019

La sezione Fidas Grassano chiude l’anno 2018 col segno più, rispetto all’anno precedente, di un incremento circa del 10% in termini di raccolta. “ La fine dell’anno non è solo quel momento per farsi gli auguri” ha commentato la Presidente Antonietta Tortorelli “ ma anche il tempo per fare bilanci. In Casa Fidas è ormai una tradizione mettere nero su bianco il risultato di un anno di raccolta per meglio calibrare le attività e iniziative da mettere in campo per l’anno successivo. La Fidas Grassano è una delle sezioni storiche associate alla Fidas Basilicata che opera ininterrottamente dal 1981. Abbiamo chiuso l’anno in positivo se consideriamo che la platea storica inizia a ridurre le donazioni durante l’anno, che i giovani sono sempre di meno in linea con il calo demografico, e che tra questi ultimi il rientro nelle sedi universitarie viene anticipato rispetto a diversi anni fa e non si trovano con le giornate di raccolta di fine anno.
Avere consegnato ai Centri Trasfusionali 764 unità ematiche (di cui 566 di sangue intero, 195 di Plasma e 3 di multicompent), per una realtà piccola come Grassano, è sicuramente un ottimo risultato.
Il ringraziamento va soprattutto ai donatori grassanesi che nei periodi di crisi rispondono sempre alla nostra chiamata, al personale medico ed infermieristico che ben oltre la professione si dedicano con passione da anni nelle giornate di raccolta senza mai avvertirne la stanchezza ed infine allo staff di segreteria, tutti volontari, che hanno dovuto fare i conti con le nuove normative e documentazione da produrre ad ogni giornata di raccolta. Sono 604 i donatori attivi della sezione di Grassano di cui 306 uomini e 218 donne, suddivisi poco più di cento per ogni fascia d’età che vanno dai 18-28 e a seguire con cadenza di 10 anni fino ad arrivare ai settantenni che per l’anno scorso sono stati 10. Una bella realtà che fa onore alla comunità grassanese per l’impegno sociale e civile di sostegno al bisogno, numeri che oggi più che mai invitano i dirigenti associativi a continuare nel percorso intrapreso trentotto anni fa nel solco della responsabilità ed essere sempre attivi e presenti anche per il 2019.
Diverse le attività programmate a partire dalla partecipazione al 58° Congresso Nazionale che si terrà a Matera il prossimo aprile, a quelle ormai storiche come Buon compleanno 18enne, concorso nelle scuole intitolato alla compianta “Imperia Vignola”, Vigile per un Giorno, gite sociali, attività di formazione, e dunque tutte finalizzate alla promozione del dono del sangue”.
Grassano continua a farsi onore nel campo della donazione con un impegno e una partecipazione che fanno onore alla comunità.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
17/01/2019 -  Conferenza stampa di apertura della Silent Academy

Una parte del grande corteo del 19 gennaio a Matera brillerà d’oro, l’oro delle emergency blanket: i teli termici con cui vengono avvolti i migranti al loro arrivo dopo le lunghe traversate nel Mediterraneo, che per l’occasione saranno indossati dai ragazzi della Silent Acad...-->continua

17/01/2019 - Sabato 19 gennaio “La notte dei falò e dei desideri” a Trivigno (Pz)

Si rinnova il 19 gennaio, a Trivigno, il tradizionale appuntamento legato agli antichi riti in onore di Sant’Antonio Abate. È un culto secolare che nella comunità trivignese ha trovato particolare sviluppo, da quando gli abitanti del paese affidavano al santo ...-->continua

17/01/2019 - Le Valli del Teatro, al via la nuova stagione a Sasso di Castalda

Si alza il sipario su una nuova edizione de “Le Valli del Teatro”, la rassegna teatrale organizzata dall'Associazione Piccoli Teatri che tra gennaio e marzo porterà la magia del teatro al Mariele Ventre, con sei spettacoli selezionati con la consueta cura dal ...-->continua

17/01/2019 - Terre di Aristeo: studiosi internazionali a Venosa in visita a catacombe

Una delegazione di studiosi internazionali e storici tra i quali il Prof. Steven Fine dell’ Università Santa Barbara (California) , storico di ebraismo, il prof. Samuele Rocca di Gerusalemme (Università Ebraica Gerusalemme,) il prof. Ariel Samuel Lewin Unibas...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo