HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Anche Francavilla in Sinni ha celebrato la giornata nazionale degli alberi

22/11/2018

I cambiamenti climatici, dovuti all’ inquinamento ed alla distruzione degli habitat, minacciano sempre di più la natura e l’esistenza umana. La giornata nazionale degli alberi è una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta l’evento che meglio dimostra come il culto ed il rispetto dell’albero affermino il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di un popolo.

Un'intera giornata dedicata agli alberi: la festa ad hoc è stata indetta in Italia nel 2013 con la legge “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani" finalizzata a promuovere la cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati. Durante questa Giornata gli studenti delle scuole, in collaborazione con Comuni, Regioni e Corpo Forestale dello Stato, hanno piantato in aree pubbliche piantine di specie autoctone, a volte messe a disposizione dai vivai forestali regionali. L'obiettivo è quello di sensibilizzare le persone su quanto gli alberi siano elementi fondamentali dell'ecosistema e, soprattutto nelle città, contribuiscano a contrastare l'inquinamento e a migliorare la qualità della vita.
Anche a Francavilla in Sinni si è svolta la giornata delle piante organizzata dall’Istituto Comprensivo “ Don Bosco” che per l’occasione la dirigente scolastica Maria Vitale ha messo a disposizione, assicurando la presenza dei ragazzi di scuola media e i bambini delle materne con le rispettive insegnanti e genitori. All’iniziativa hanno aderito il corpo forestale e l’assessore del comune di Francavilla in Sinni Maria Teresa Introcaso. Dopo un breve saluto della dirigente scolastica, spiegando le ragioni della festa, hanno preso la parola gli ospiti presenti che hanno posto l’accento sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente. A rappresentare la chiesa che è in Tursi-Lagonegro, è stato chiamato il diacono Vincenzo Terracina che rivolgendosi ai bambini ha voluto sottolineare l’importanza di queste celebrazioni che incentivano i piccoli cittadini a prendersi cura dell'ambiente e a sentirsi responsabili verso il mondo che li circonda. Con la preghiera di benedizione sono state benedette le piantine che sono state messe a dimora nel giardino della scuola dagli agenti forestali. Ad allietare la manifestazione il gruppo musicale della scuola e le poesie e i canti dei bambini dell’istituto.

lasiritide.it



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
25/05/2019 - Sirino in transumanza: torna il cooking show ''più alto d’Italia''

Si terrà anche quest’anno nella meravigliosa cornice naturale alle pendici del monte Laudemio, sulle sponde dell’omonimo lago di origine glaciale, il “cooking-show” più alto d’Italia: uno spettacolo coinvolgente, divertente ed educativo, ideato dallo chef di origini lucane, ...-->continua

25/05/2019 - Milano.In mostra Matera e la sua Procincia

Prosegue con successo la bella ed esauriente Mostra fotografica “Matera e i Paesi della sua Provincia” e la retrospettiva “Pisticci ieri e oggi”, organizzate a Milano dalla Fondazione Carlo Perini e dal Comitato Civico per Gorgoglione, in via Aldini 70.
L...-->continua

25/05/2019 - Aperte le iscrizioni per la quarta edizione di “Quando il Riciclo si fa Moda”

Dopo il grande successo di pubblico e di critica delle prime tre edizioni, si aprono le iscrizioni per l’edizione 2019 di “Quando il riciclo si fa moda”, primo concorso di eco-fashion del meridione organizzato dalla Pro Loco Trivigno, al fine di valorizzare i ...-->continua

24/05/2019 - “La Potenza del Sorriso - UNICEF ARTE e SOLIDARIETA’ ”

In occasione del Trentesimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (New York 1989-2019) e, in particolare, per ricordare il 27 Maggio, data in cui, nel 1991, la Convenzione fu ratificata dall’Italia con la legge 176, l’UNIC...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo