HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Gli studenti dell’Istituto Cassola incontrano lo scrittore Donato Montesano

26/10/2018

Sabato 27 Ottobre alle ore 11:00 i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Cassola di Ferrandina incontrano lo scrittore Donato Montesano, presso il salone parrocchiale di San Giovanni Battista.



L’iniziativa, voluta e organizzata con entusiasmo dagli stessi studenti, ha lo scopo di avvicinare ulteriormente i ragazzi alla lettura e alla scrittura attraverso il confronto diretto con un giovane autore lucano.



Per l’occasione, gli alunni dell’Istituto, con l’ausilio dei loro insegnanti, hanno avuto modo di leggere e approfondire l’opera d’esordio dello scrittore, una raccolta di racconti intitolata “I grandi scrittori non mangiano”.



Donato Montesano è nato a Tricarico il 18 Gennaio 1991. Dal 2012 è finalista e vincitore di diversi concorsi letterari nazionali.

“I grandi scrittori non mangiano”, edito da Eretica Edizioni, è vincitore del Premio Giovane Holden e candidato al Premio Campiello 2018.

La prefazione del libro porta la firma di uno dei più illustri artisti lucani: il maestro Antonio Infantino, mentre la copertina è stata realizzata dal croato Danijel Zezelj, considerato uno dei migliori illustratori al mondo.



Sinossi:

I grandi scrittori non mangiano è l’ironia che nasce dal disagio di vivere nel posto in cui si è nati, è un senso di necessità, una voglia assoluta di espressione, di esplosione. È un mondo capovolto in cui i fiumi secchi tornano ad essere navigabili e antichi paesi abbandonati tornano a brulicare di vita, un mondo in cui i sogni e le fiabe si mischiano alla più cruda realtà. Un teatro umano dove l’ossigeno ha l’effetto dell’oppio e gli eroi del passato convivono con i protagonisti attraverso colonne sonore rock e primi piani cinematografici; visioni di transumanza e lupi in agguato, amori e sguardi nascosti, vecchi treni e stazioni scalcinate. Ma questo libro è anche un nonno che tramanda le favole al nipote, è lo gnomo che ucciderà il re, è la notte che fa compagnia quando si è soli, è la pioggia nelle scarpe di chi ha voluto perdere l’ultimo tram.
I grandi scrittori non mangiano è una raccolta di storie che appartengono a mondi interiori, terreni e soprannaturali, che danno forma a una strana danza, ballata nel supermercato della vita.





archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
16/02/2019 - Aliano, il paese delle maschere cornute

Rito arcaico "che impressionò Carlo Levi durante il suo confino"

ALIANO- Il paese "delle maschere cornute è pronto a vestirsi a festa per uno dei carnevali più suggestivi dell'intero Stivale". Quello che va in scena ogni anno ad Aliano (Matera) "è un rito arcaico e ...-->continua

16/02/2019 - Domani a Cersosimo un evento dedicato ad Angela Ferrara

Domani 17 Febbraio alle ore 17.00 la Sala teatrale di Cersosimo sarà intitolata alla giovane poetessa Angela Ferrara, barbaramente uccisa dal marito qualche mese fa nel centro storico del piccolo centro della Val Sarmento. Contestualmente andrà in scena “m’ama...-->continua

16/02/2019 - Il 26 maggio a Matera lo Street Workout piu’ famoso d’Italia

Arriva anche a Matera lo Street Workout più famoso d’Italia, format che unisce sport e cultura, facendo “vivere” paesaggi suggestivi. La mission dell’iniziativa, organizzata nella città dei Sassi, dall’Ambassador Paola De Cristofaro, in collaborazione con il C...-->continua

16/02/2019 - Matera:mostra Terrigenum a cura di Francesca Arpino

Vernissage sabato 23 febbraio alle ore 18 della quarta delle 12 Windows, dodici finestre aperte sul futuro dell'arte, della Fondazione Sassi di Matera.
Organizzate e promosse dalla Fondazione Sassi le 12 Windows rientrano nell’ambito del Festival La Terra ...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo