HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Festa dei nonni nell'Istituto Comprensivo " Giacomo Leopardi di Potenza

5/10/2018

Unicef Italia è tornata in questa settimana nelle piazze e nelle scuole, nelle palestre e nei centri commerciali per celebrare la festa dei nonni. Mobilitati più di 1.500 volontari con attività, laboratori ed eventi promossi da scuole, aziende e altri enti. L’iniziativa va a sostegno della campagna “Ogni bambino è vita”. Nei luoghi della festa è possibile comprare alcuni dei giochi tradizionali in legno, come l’intramontabile Yo-Yo, la trottola, il domino, per sostenere la raccolta fondi “Ogni bambino è vita”.
“Ogni anno nel mondo — dice Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia — 2,6 milioni di neonati non sopravvivono al primo mese di vita, 7.000 ogni giorno. E sono circa un milione quelli che muoiono lo stesso giorno in cui vengono alla luce. E’ a loro che è rivolto il nostro pensiero e il nostro sostegno”. Con questa raccolta fondi verranno finanziati progetti prenatali e postnatali in 10 paesi — Bangladesh, Etiopia, Guinea Bissau, India, Indonesia, Malawi, Mali, Nigeria, Pakistan e Tanzania — dove la mortalità per cause neonatali è tra le più alte al mondo.
Il Comitato Provinciale Unicef di Potenza con il suo presidente Mario Coviello, Anna Maria Giambrocono con Giuseppe Russo hanno organizzato, in collaborazione con le scuole, feste dei nonni a Bella, Baragiano,San Fele con Ruvo e Rapone,Tito,Balvano, Ruoti, Picerno e a Potenza negli Istituti Comprensivi “ Don Milani” e” Leopardi”.
Ed è proprio di quanto è stato messo in campo nell’Istituto Comprensivo Leopardi, sia nelle scuole primarie “ Albini” e Stigliani”, sia alla scuola “Rodari” Bucaletto che vi voglio parlare.
Intanto ecco una delle locandina degli eventi:

In tutte le classi sono stati celebrati il valore della memoria e della tradizione: sono stati ricordati i giochi di una volta, i mestieri ormai dimenticati, raccontati dalle voci dei nonni, e ancora musiche, balli e altre attività che riguardano le tradizioni popolari di Potenza. “Le tradizioni- ha affermato la dirigente scolastica Cinzia Pucci- fanno parte dell’ossatura di questo paese e ne sono anche la forza. Sulla memoria, invece, bisogna fare qualche sforzo in più. Noi spesso dimentichiamo i fatti del passato, quando in realtà dovremmo continuare a raccontarli per non commettere più gli stessi errori di una volta”. In tutto questo i nonni assumono un ruolo fondamentale, in quanto portatori di memoria. Ed è stato emozionante ascoltare le testimonianze dei nonni, i loro sacrifici quando erano piccoli e dovevano lavorare prima e dopo la scuola.

“ I nonni hanno un ruolo essenziale per la gestione familiare, ma anche per la società odierna stessa. Vanno celebrati- hanno detto le docenti Mimma Rizzo e Agnese Covino, volontarie Unicef e animatrici delle feste con tutte le insegnanti e il personale delle scuola- perché svolgono un ruolo insostituibile in famiglia danno supporto ad una generazione di giovani che sempre ha problemi di gestione familiare dovuti alle condizioni socio-economiche. I nonni rappresentano la memoria della società, sono il ricordo dei momenti familiari e di quelli storici, che appartengono a tutto il paese “.
Canzoni e poesie sui nonni hanno concluso le feste. In tutti calore, emozione, riconoscenza. La scuola anche con queste feste ritrova la sua anima, anche grazie all’Unicef.
Potenza 4 ottobre 2018 Mario Coviello




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/05/2019 - Vietri di Potenza,la protezione civile compie 10 anni

Compie dieci anni dalla nascita l'Associazione Volontari Protezione Civile Vietri di Potenza. Il gruppo vietrese, che è autonomo e non è legato ad alcuna organizzazione, se non al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, ha organizzato una iniziativa, in programma sab...-->continua

21/05/2019 - Matera2019Storytelling:prime interviste su Matera 2019

Il progetto www.matera2019storytelling.it va avanti e si arricchisce di una nuova tappa. Pubblichiamo, infatti, la sintesi delle interviste che abbiamo realizzato in questi mesi per raccontare Matera Capitale europea della Cultura 2019.
In questo video abb...-->continua

21/05/2019 - Schiavone (APT) su 67° Raduno nazionale dei Bersaglieri in Basilicata

“Il 67esimo Raduno Nazionale dei Bersaglieri, nella giornata conclusiva del 19 maggio scorso, ha portato a Matera oltre 100mila presenze. Un successo straordinario che ha confermato la giusta intuizione di organizzare questo importante appuntamento annuale nel...-->continua

21/05/2019 - Legambiente Policoro. Il 23 Maggio spiagge pulite

Per il 27° anno consecutivo il circolo Legambiente di Policoro con tanti volontari si ripresenta sul litorale per dare una mano di bellezza alla pineta, alle dune e alle spiagge. A rendere viva e partecipata la giornata saranno gli studenti di ogni ordine e gr...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo