HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Si è chiusa la 4^ edizione di XAlpiSud – Festa del Monte Alpi

2/08/2018

Per il quarto anno è tornato l’evento XAlpi Sud, la festa del Monte Alpi nell'ultimo week end del mese di Luglio. La manifestazione si è svolta nella consueta location di località Arenara nel comune di Latronico (Potenza), ai confini del Parco del Pollino. Quest’area è stata il campo base per la partenza di tutte le attività e l’anima del villaggio di animazione durante i tre giorni di festa.
Anche quest’anno il programma è stato particolarmente ricco, nonostante le condizioni climatiche hanno limitato la presenza del parapendio alla sola giornata di sabato sono state realizzate attività di trekking con passeggiate lungo i boschi del monte Alpi fino quasi a toccare gli introvabili Pini Loricati, escursioni a cavallo, che come ogni anno hanno riscosso il successo del pubblico soprattutto dei più piccoli e la vera regina dell’edizione 2018: la Mountain Bike. Grazie al pregevole lavoro dell’organizzazione è stata sistemata l’unica via di accesso al monte Alpi ma soprattutto sono stati disegnati oltre 50 km di piste di mountain bike per tutti i gusti e tutte le difficoltà.
Una new entry nelle attività 2018 è stata la possibilità di provare le e-bike, biciclette a pedalata assistita che Xalpi Sud gestisce per conto del comune di Terranova di Pollino, una nuova modalità di pedalata che permette a persone di tutte le età di poter assaporare la libertà della pedalata lungo i sentieri di montagna.
Latronico Monte Alpi 2018

Latronico Monte Alpi 2018
Se venerdì è stato il turno della bike experience sul nuovo anello di 26 km che costeggia il bosco della faggeta di Latronico e attraverso un sottopassaggio della statale Sinnica porta sul letto del fiume Sinni per poi risalire a Latronico, il sabato e la domenica sono stati dedicati all’adrenalina del single track in downhill da Piana Fiorita al campo base. Oltre 5 km di discesa che lasciano senza fiato attraverso boschi, prati, pietraie e passaggi spettacolari che hanno incantato tutti gli avventori.
Un’altra pista è stata creata lungo il costone che porta dal decollo del parapendio al cosiddetto pesce fossile permettendo delle piacevoli soste ai bikers per ammirare il pino loricato che è da sempre una delle maggiori attrazioni dell’area del Pollino.
La presenza del vice presidente del Parco Nazionale del Pollino e sindaco di San Severino Lucano, Franco Fiore, del vicesindaco di Terranova di Pollino Rossella di Girolamo e del sindaco di Latronico Fausto de Maria che accompagnati dal presidente di Xalpi Sud, Francesco Maturo hanno visitato le aree di partenza delle attività proposte, ha posto le basi per un approfondimento delle tematiche legate allo sviluppo del turismo sportivo nell’area sud della Basilicata che saranno portate sui tavoli istituzionali al più presto.
In particolare la collaborazione tra Xalpi Sud e Pollino Adventure per la sezione mountain bike e sport invernali e con Maratea Outdoor per l’equitazione merita un’attenzione particolare per la rilevanza che la pianificazione di queste attività potrà avere in futuro.
Approfittando della grande eclissi di luna di Venerdì 27 Luglio la giornata sportiva ha avuto un piacevole happening musicale con il concerto de “la bestia Carenne” un emergente gruppo indie rock della scena musicale italiana. Complice l’atmosfera magica del luogo, la luna e la musica oltre 500 persone hanno preso parte alla serata regalando all’altipiano alle pendici del monte Alpi una serata di grande allegria e spensieratezza.
Dopo quattro anni è giunto il momento di crescere, l’entusiasmo dei proponenti sarà premiato dal supporto della popolazione e delle istituzioni? Non resta che provare Xalpi Sud per verificare. Tutte le attività saranno praticabili previa prenotazione fino al 15 settembre.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
13/12/2018 - Trebisacce al 'Percorso Antico della Fede della Madonna del Pollino'

Il Comune di Trebisacce ha aderito al protocollo d’intesa per la nascita del “Percorso Antico della Fede della Madonna del Pollino”, finalizzato alla candidatura ai Cammini d’Europa, rete europea di cooperazione per itinerari culturali.
Il progetto interregionale, che ve...-->continua

13/12/2018 -  Montemurro,presentazione volume “leonardo sinisgalli e i bambini incisori"

La storia che lega il maestro Gianni Faè e i suoi alunni della scuola elementare “Piccola Europa” di Sant’ Andrea di Badia Calavena in Val d’Illasi, nell’Alto Veneto, al poeta ingegnere Leonardo Sinisgalli, è al centro del volume Leonardo Sinisgalli e i bambin...-->continua

13/12/2018 - FIDAS Basilicata,Tante Gocce … Un Mare d’Amore

Martedì 12/12/2018 il 6° Circolo Istituto Comprensivo “Donato Bramante” di Matera ha ospitato, nel cortile antistante il plesso di via Greco, l’autoemoteca messa a disposizione della FIDAS Basilicata. L’iniziativa, promossa dalle insegnanti delle classi V, si ...-->continua

13/12/2018 - Incontro "Non solo di cose d'amore" con Pietro Del Soldà

Dopo aver partecipato alla scorsa edizione di Materadio, sabato 15 dicembre 2018 alle ore 17.30 presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi tornerà a Matera Pietro Del Soldà, voce nota di Rai Radio3, per presentare il suo libro “Non solo di cose d’amore. Noi, So...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo