HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

A S. Arcangelo la finale tra ACS 09 e Tito con in palio la '' Promozione ''

22/04/2024



ACS 09 e Tito, una delle due squadra domenica 28 aprile conquisterà l’accesso alla finale per la Promozione. L’ACS 09 ha conquistato il pass playoff contro l’Agromonte, il Tito contro il Peppino Campagna Bernalda. La gara secca sarà disputata presso il Martorano di Sant’Arcangelo in virtù del miglior posizionamento dei santarcangiolesi arrivati secondi in campionato. A seguito del 4-0 dell’ultima dell’ACS 09, con reti di Marco De Serio, Vito Barruchelli, Giovanni Dora e Daniele Terrevoli, dove per l’occasione la gara è stata diretta dall’ottima prestazione della terna arbitrale composta da Federico Marvulli di Matera e coadiuvato da De Leo e Rubino, abbiamo registrato gli umori della società vincitrice:
Roberto Labanca (presidente ACS 09): “questo risultato dimostra ancora una volta quanto siamo forti e ci da fiducia in vista di quello che è il nostro obiettivo, ovvero la conquista della Promozione. Siamo felici di disputare l’ennesima finale che la nostra società disputerà in questa stagione, considerando anche quelle giocate e vinte dal settore giovanile e, invito l’intera comunità a condividere tutti assieme quella che sarà certamente una bellissima giornata di sport da vivere qui a Sant’Arcangelo”.
Giovanni Loconsole (dirigente): “oggi abbiamo superato uno step fondamentale e per niente scontato. La nostra si può definire una partita dai due volti dove nel primo tempo eravamo contratti mentre nella seconda frazione siamo riusciti a trovare una quadratura dal punto di vista tattico dove, i ragazzi, sono stati bravi a scardinare quella che è sicuramente una squadra ostica come l’Agromonte. Siamo certamente fiduciosi di poter dire la nostra anche nella finale contro il Tito dove affronteremo la gara a viso aperto e con la rosa al completo. Questo è un aspetto fondamentale dato che le uniche tre sconfitte in campionato sono arrivate quando la squadra registrava defezioni dovute alle assenze, mentre al completo non abbiamo mai perso o lasciato punti per strada.”
Carlino La Grotta


ALTRE NEWS

CRONACA

29/05/2024 - Tutela dei migranti vulnerabili. Al via in prefettura, a Matera, le attività del tavolo tecnico
29/05/2024 - Maratea: venerdì riapre il tratto di Castrocucco della SS18
29/05/2024 - Basilicata. Fascicolo sanitario elettronico, diramate ulteriori comunicazioni
29/05/2024 - Decreto Caivano: Questore Polizia di Stato di Matera adotta “avviso orale” nei confronti di giovane denunciato per droga

SPORT

29/05/2024 - THE GAME IS OTHER: il ‘’Viaggio di Pitagora’’ di 9 studenti del materano
29/05/2024 - Tito è pronto ad ospitare il galà del calcio lucano
28/05/2024 - Grande successo per ASD Tennistavolo Pegasus ai Campionati Regionali 2024 di Matera
28/05/2024 - Taranto,Bodybuilding : ottimi risultati per la Dynamik Warrior di Pignola

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo