HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Futsal. Bernalda verso il Bitonto, Ziberi: 'I nostri avversari sono migliorati''

3/02/2023



Una vittoria importante quella conquistata dal Bernalda Futsal in casa contro il Noci perché giunta contro una diretta concorrente alla salvezza e anche per dare continuità ai risultati casalinghi (2 vittoria consecutiva al PalaCampagna). Tra le note liete c’è sicuramente il rientro dell’universale croato di origini macedoni Sabat “Ziba” Ziberi a segno con una rete di pregevole fattura: “Il gol è importante – afferma Ziba - ma per me sono importanti i 3 punti. Questa è una vittoria di squadra e ci ripaga dei tanti sacrifici fatti durante gli allenamenti settimanali. Dopo la pausa natalizia già dalla gara contro il Monopoli è stata palese la nostra crescita soprattutto in casa purtroppo proprio nella partita con il Monopoli siamo stati poco cinici sotto porta e siamo stati puniti dagli avversari poi con il Senise e il Noci siamo migliorati sotto l’aspetto realizzativo”. Serviranno ancora alcune settimane al giocatore croato per raggiungere il massimo della forma come spiega ai nostri microfoni: “Non sono ancora al 100%, in precedenza accusavo qualche problema alla gamba destra e per recuperare ho forzato su quella sinistra che ora mi procura qualche problema ma nulla di grave. Penso che raggiungerò il top della condizione fisica tra tre settimane nella gara interna contro il Taranto”. Ora il Bernalda è atteso da un altro scontro diretto nella corsa alla salvezza, i ragazzi di Volpini andranno a fare visita al Bitonto: “Andremo lì – dice Ziberi - per conquistare i tre punti come in ogni partita. Abbiamo visto tanti filmati dei nostri prossimi avversari, credo che il Bitonto sia una squadra temibile in particolare tra le mura amiche, del resto hanno un terreno di gioco diverso da quello del PalaCampagna e con misure un po’ più ridotte, a parte questo aspetto di sicuro è una formazione che durante il campionato è molto migliorata. Da parte nostra non abbiamo alibi: dobbiamo cercare di vincere!”


ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2024 - Rionero in Vulture: i carabinieri sventano furto alle poste dopo che ignoti hanno fatto saltare il bancomat
22/02/2024 - Policoro: i carabinieri incontrano gli studenti dell’istituto comprensivo statale “l. Milani”.
22/02/2024 - Monte Cotugno, lavori su muro. «Ritardi dopo alcune prescrizioni in fase di valutazione»
22/02/2024 - Stop al genocidio in Palestina: iniziativa a Potenza

SPORT

22/02/2024 - Policoro pronta ad accogliere i “Cadetti” del Judo
20/02/2024 - Serie C, svolta storica: prima lega europea con la referee cam
20/02/2024 - Rotonda, mister Pagana: ‘Gli avversari ci rispettano e questo mi gratifica’
19/02/2024 - Successo per la prima edizione di Basilicata Sport Awards

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo