HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

In Basilicata i campionati italiani di Free Climbing

15/06/2022



Dopo 2 anni di assenza tornano finalmente i Campionati Italiani di Tree Climbing e scelgono il Sud Italia per la prima volta.
L'importante evento organizzato dalla SIA (Società Italiana di Arboricoltura) si terrà infatti dal 16 al 18 Giugno 2022 in Basilicata all' interno del Parco Naturale regionale del Vulture e precisamente presso il Camping Parco Naturale Europa, non lontano dal Lago di Monticchio Grande.


50 arboricoltori tree climbers provenienti da tutta Italia si sfideranno nelle classiche 5 prove di arrampicata su alberi, con prove a tempo che riproducono la classica giornata lavorativa di un arboricoltore professionista.


L'Associazione Arboricoltori - AA - sarà presente con numerosi suoi soci che concorreranno e proveranno a conquistare i primi posti per garantirsi l'accesso ai campionati Europei che si svolgeranno a Bruxelles il 2 e 3 Luglio 2022. Il Campione Italiano avrà l'onore di rappresentare l'Italia ai campionati mondiali di Tree Climbing che si terranno a Malmo in Svezia dal 9 all'11 Settembre 2022.


I campionati non sono solo una competizione sportiva, ma anche e soprattutto un’occasione di crescita professionale per gli arboricoltori di tutta Italia.

Per questo motivo AA sarà presente con materiale divulgativo per spiegare l'importanza della continua formazione e della certificazione di qualità in arboricoltura e con momenti formativi dedicati ai giovani arboricoltori, per trasmettere sempre più l'attenzione e la sicurezza sul lavoro, in una professione nuova e in espansione come quella dell'arboricoltore urbano.

Da sempre l'Associazione Arboricoltori (AA) si fa promotrice di tre principi fondamentali in una professione dinamica e nuova come quella dell'arboricoltore urbano: sicurezza, formazione, e qualità.


ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2022 - Covid19 Basilicata: 359 casi positivi co tasso al 34,19%
26/06/2022 - Aggredito arbitro nel post gara di un torneo a Paterno
26/06/2022 - Maratea: il Consorzio turistico chiede i medici sulle ambulanze del 118
25/06/2022 - Maratea: dopo la nota del Pd, la Prefettura sollecita sugli alloggi Ater

SPORT

26/06/2022 - Nuoto: bronzo mondiale per Domenico Acerenza
25/06/2022 - Volley lagonegro: Andrea di Carlo libero della Cave del Sole
24/06/2022 - FCI Basilicata: gli appuntamenti del weekend tra Potenza e Trecchina
23/06/2022 - Presentata la nuova maglia azzurra della Nazionale Italiana di Calcio Balilla Paralimpico

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo