HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basket: il Potenza perde con Mondragone e chiude quarto

17/05/2022



Non si completa la rimonta dell’Academy, che risale anche dal -17 (17-34), ma poi deve cedere ad una Fugigreno Mondragone che, oltre ai due punti, si prende anche il terzo posto al termine della Fase Promozione proprio a discapito dei potentini. Nella solita situazione di emergenza infortunati, aggravata dalla squalifica di Cuccarese, la squadra di Bochicchio subisce un primo lungo digiuno offensivo di sei minuti che porta gli ospiti sul +15 (7-22), interrotto solo da un layup di Riverol, a sua volta in campo per almeno venticinque minuti abbondantemente condizionato da una scavigliata. Gli equilibri offensivi sono tutti da costruire e la Fugigreno (13 triple a bersaglio) ne approfitta, andando addirittura a doppiare gli avversari (17-34 con un canestro di Mannarelli), ma l’impatto di Koshevatsky (in doppio tesseramento con Bryniuk dalla Pallacanestro Salerno) dà un po’ di freschezza ad una Academy che a metà gara resta ancora a contatto (29-39).

La lenta rimonta prova a materializzarsi già a partire dal terzo quarto, quello in cui i potentini trovano anche più continuità dall’arco (cinque le triple a bersaglio), ma c’è sempre qualche errore gratuito, tra palle perse e seconde opportunità concesse (10 dei 13 rimbalzi offensivi di Mondragone arrivano nella seconda metà di gara), a frenare i paini di risalita di Riverol e compagni. Lo 0-7 di parziale con cui si apre il quarto periodo (58-68) ne è la riprova, anche se non basta a stanare definitivamente la resistenza locale, con Cicivè che segna il -2 (71-73) e l’Academy che sbaglia il canestro del possibile pareggio e perde una palla sanguinosa da cui scaturisce un contropiede e relativo fallo più tecnico. Koshevatskyi in bello stile segna anche il -1 (73-74) a meno di un minuto dal termine, ma a 46’’ Jelicic è glaciale dall’arco a siglare il canestro che si rivelerà decisivo ai fini della partita.

L’Academy partirà quindi dalla posizione #3 nella griglia playoff e al primo turno se la vedrà con Caiazzo, con l’auspicio di recuperare infortuni e soprattutto le tante energie mentali profuse in quest’ultima settimana.

Academy Basket Potenza – Fugigreno Outlet Mondragone 73-77 (7-17; 29-39; 58-61)
Academy Basket: Marchese ne, Mazzarelli 2, Bryniuk, Guzzon 21, Cicivé 15, Bakayoko ne, Koshevatskyi 10, Muscillo 4, Ciambrone 6, Riverol 15, Serra ne. All. Bochicchio, Ass. Carta
Fugigreno Outlet: Marziali 4, Fato 12, Paolella, Mannarelli 14, Carpinelli 6, Marinovic 22, Jelicic 19, Ciaccio, Forte. All. Polverino
Arbitri: Procida e Petruzziello


ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2022 - Il nuovo sindaco di Policoro è Enrico Bianco
27/06/2022 - Covid19 Basilicata: 359 casi positivi co tasso al 34,19%
26/06/2022 - Aggredito arbitro nel post gara di un torneo a Paterno
26/06/2022 - Maratea: il Consorzio turistico chiede i medici sulle ambulanze del 118

SPORT

26/06/2022 - Nuoto: bronzo mondiale per Domenico Acerenza
25/06/2022 - Volley lagonegro: Andrea di Carlo libero della Cave del Sole
24/06/2022 - FCI Basilicata: gli appuntamenti del weekend tra Potenza e Trecchina
23/06/2022 - Presentata la nuova maglia azzurra della Nazionale Italiana di Calcio Balilla Paralimpico

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo