HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Futsal Senise: giovanissimi U15 campioni regionali

13/07/2020



L'amarezza per non aver potuto chiudere il campionato di calcio a 5 C1 giocandosi la sfida decisiva in casa contro il Potenza, viene affievolita, per i Senisesi guidati dal presidente Giuseppe Cappuccio, dal terzo successo consecutivo per i giovanissimi U15 che diventano campioni regionali. La Figc regionale ha deciso di assegnare il titolo di campione regionale a due formazioni: il Senise (primo nel girone B) e il comprensorio Val Basento (primo del girone A). Quindi anche nell'anno del covid19, i terribili ragazzi allenati da mister Rossi si aggiudicano per la terza volta il titolo di campioni regionali.
Ma le soddisfazioni per il sodalizio sinnico, ormai una realtà in Basilicata, non sono finite solo con i giovanissimi; infatti dalla società sinnica, per la prima volta, una ragazza è riuscita ad entrare nel settore Figc per la nazionale femminile di calcio a 11. Si tratta di Francesca Di Pierro di Senise che ha ben figurato presso il Centro Federale Figc.

“Abbiamo chiuso un anno troppo presto, per le vicende del covid19, ma un anno che ci stava regalando tante soddisfazioni, a partire dalla prima squadra che si è classificata seconda per un nulla. Avevamo lo scontro diretto in casa e noi eravamo secondi a 2 punti, un vero peccato perché se il campionato si fosse chiuso una settimana più tardi, ci sarebbe potuta essere un'altra classifica. Soddisfazioni invece si sono avute negli altri settori come U15, ormai una grande realtà per noi e U18 dove anche questi ragazzi hanno sfiorato la possibilità di vincere il campionato chiudendo secondi. Faccio i complimenti a tutta la società, ai nostri giocatori e a tutto il settore giovanile che continua a dare, alla nostra comunità grandissime emozioni e soddisfazioni.”
Su un'indiscrezione che gira già da tempo del possibile ripescaggio in serie B, il presidente non si sbilancia: “attendiamo sviluppi sulla prossima stagione e ci muoveremo di conseguenza, ricordiamoci che siamo ancora in una fase in cui l'emergenza non è totalmente chiusa.”


Organico Fc Senise U15 :Davide Cifarelli Roseti Domenico Bellusci Antonio Terracina Rocco Pellegrino Vincenzo Blotti Gabriele Rago Giancarlo Donadio Francesco Castronuovo Tommaso Capalbo Pier Rosario Guerriero Giuseppe Cifarelli Gabriele Iannibelli Nicola Salerno Alessandro e Maga Andrei
Allenatore mister Rossi Michele


ALTRE NEWS

CRONACA

25/01/2021 - Le scuole chiuse domani a Lauria
25/01/2021 - Farnesina: luce sulla morte di Luca Ventre. Il fratello:'finora nessuno ci ha contattati''
25/01/2021 - Maltempo: interventi dei Vigili del Fuoco
25/01/2021 - Maltempo a Lauria: i tecnici di AL a lavoro per pulire i serbatoi

SPORT

25/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro vs Pool Libertas Cantù
25/01/2021 - GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA - BERNALDA FUTSAL: 1-8. I rossoblu corsari in Sicilia
24/01/2021 - Serie D/H: tris del Lavello in casa del Città di Fasano
24/01/2021 - Serie D/H: il Francavilla impatta a Nardò in inferiorità numerica

Sommario Cronaca                        Sommario Sport








    

NEWS BREVI

25/01/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Buonarroti e zone limitrofe

22/01/2021 Sospensioni idriche

Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori. PIGNOLA: parte di Via Aldo Moro.

21/01/2021 Sospensioni idriche

Craco, causa rottura adduttrice Frida: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Nelle seguenti c.de rurali: Gaudiano, Villaggio, Maggesaria, Viggiano, Posticchia Sabelli e c.de limitrofe.

EDITORIALE

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo