HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Lamorgese. Immigrazione: più rimpatri, nessuna regolarizzazione per chi arriva in Italia

1/08/2020

La nuove misure di contrasto contro l'immigrazione irregolare sono «passi obbligati per gestire l'impatto di un flusso straordinario di sbarchi autonomi di migranti economici reso ancora più complesso dall'emergenza Covid-19». Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese chiarisce l'approccio rigoroso del Viminale in un'intervista pubblicata oggi sul Corriere della Sera precisando con riferimento ai migranti economici che «non c'è alcuna possibilità di regolarizzazione per chi è giunto in Italia dopo l'8 marzo 2020».

Una crisi economica «senza precedenti» sta producendo «un numero eccezionale di partenze dalla Tunisia» di chi tenta di proseguire in Europa il proprio viaggio, spiega il ministro precisando di aver detto al collega omologo francese Gèrald Darmanin, incontrato ieri al Viminale, «che la crisi tunisina non può essere gestita da un solo Paese per tutta l'Europa», e ribadendo di aver ottenuto l'impegno dalla commissaria europea agli Affari interni Johansson «ad andare quanto prima insieme in Tunisia perché una crisi economica con effetti migratori così rilevanti si risolve soprattutto sull'altra sponda del Mediterraneo».

Nel frattempo aumentano i rimpatri verso il Paese nordafricano: «Abbiamo concordato per agosto un incremento di rimpatri sui voli bisettimanali già riattivati lo scorso 16 luglio dopo lo stop imposto dal lockdown», assicura il ministro riferendosi alla sua recente visita in Tunisia e all'incontro con il presidente incaricato, il ministro dell'Interno Hichem Mechichi.

Sul fronte Libia «in quel Paese c'è bisogno di stabilità e l'Italia non si deve tirare indietro perché solo in una cornice di sicurezza è possibile gestire il controllo delle frontiere e i flussi dell'immigrazione irregolare». Tutto questo «nel rispetto dei diritti umani e della salvaguardia delle vite», sottolinea la titolare del Viminale, che riferisce di insistere «da mesi in sede europea sulla necessità di attivare operazioni di evacuazione dei migranti presenti nei centri gestiti dal governo libico attraverso corridoi umanitari» organizzati dall'Unione europea in collaborazione con le Nazioni unite.

Per quanto riguarda il tema della sicurezza sanitaria rispetto all'arrivo sul territorio dei migranti irregolari, al quale le comunità locali sono «giustamente sensibili», il ministro assicura che «tutti i migranti che sbarcano sulle nostre coste sono sottoposti al test sierologico e poi al tampone». «La quarantena è obbligatoria per tutti» ma il Viminale «prima di trovare posti dedicati deve affrontare mille no che arrivano da comuni e regioni».

A questo proposito, «si è conclusa la procedura di noleggio» di una nave dove tenere chi deve rimanere isolato, annuncia il ministro, aggiungendo che sarà operativa nelle prossime ore, mentre il ministero è al lavoro con una nuova gara «per una seconda nave da posizionare davanti alle coste calabresi».

In parallelo, sul territorio, «i 400 militari destinati in Sicilia e quello dislocati come rinforzo in Friuli Venezia Giulia svolgeranno un servizio molto importante per rafforzare i controlli già assicurati dalle Forze di polizia», che il ministro ringrazia in modo particolare «a nome dell'amministrazione dell'Interno e di tutto il Paese».

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
11/08/2020 - Covid: dati ancora peggiorati, male la Sicilia. Putin annuncia un vaccino

Con l’aumento dei tamponi registriamo un’altra impennata dei nuovi contagi: oggi saliti a 412, ieri erano 259, per un totale di 251.237 positivi dall’inizio dell’emergenza.
Gli oltre 7 milioni e 300 mila tamponi effettuati finora hanno fatto segnare, rispetto a ieri, un ...-->continua

11/08/2020 - XXVII Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni

Il 22 agosto sul palcoscenico open air del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni, ai piedi della monumentale cattedrale di Piazza Innocenzo III come ineguagliabile scenografia urbana, va in scena Giuseppe Zeno - diretto da Stefano Reali - ne...-->continua

10/08/2020 - Covid: calo dei tamponi e dei nuovi positivi ma la curva continua a salire

Oggi risulta un calo dei nuovi positivi e dei decessi. I nuovi pazienti Covid sono 259, ieri erano 463, per un totale di 250.825. Le vittime sono 4, ieri erano 2, per un totale di 35.209 decessi.
Scende anche il numero dei tamponi: in 24 ore passati da 37....-->continua

9/08/2020 - Covid: diminuiscono i morti ma ancora su curva e nuovi contagi

Per fortuna, oggi, si registra un calo delle vittime passate, in 24 ore, da 13 a 2 per un totale, dall’inizio dell’emergenza, di 35.205 decessi affetti da Covid-19.
Le cattive notizie arrivano dai nuovi contagi e dalla curva epidemiologica: i nuovi positi...-->continua

8/08/2020 - Covid: meno casi ma sale ancora la curva. La situazione negli altri Paesi

Dopo il boom di ieri, con un dato che non si registrava dalla fine di maggio, oggi rallentano i nuovi positivi: scesi da 552 a 347 (totale 250.103), ma con meno tamponi. I prelievi di oggi sono stati pari a di 53.298, mentre ieri erano stati processati 59 mila...-->continua

8/08/2020 - Sapri: due clienti senza mascherina, multa e locale chiuso

Ieri sera è stato chiuso un locale a Sapri poiché, durante un controllo, i Carabinieri hanno notato assembramenti e due clienti senza mascherina ai quali è stata inflitta una sanzione di mille euro.
Nel periodo compreso tra il 25 aprile e il 30 luglio, nel...-->continua

7/08/2020 - Covid, netto peggioramento: impennata dei nuovi contagi e della curva

I nuovi positivi di oggi sono davvero tanti: 552, ieri erano stati 402, per un totale di 249.756. In calo, almeno, il bilancio delle nuove vittime: 3, ieri era stato di 6, per un totale di 35.190 decessi.
I dimessi e guariti sono in aumento di altre 319...-->continua


CRONACA BASILICATA

11/08/2020 - Il giovane ingegnere partito da Cersosimo e che ora è nel regno della Ducati
11/08/2020 - Potentino, truffe agli anziani: domiciliari per un 32enne napoletano
11/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 11 agosto (dati 10 agosto)
11/08/2020 - Potenza:sorpreso alla guida di un’autovettura rubata.Denunciato per ricettazione

SPORT BASILICATA

11/08/2020 - Nuoto: Acerenza bronzo al campionato italiano
11/08/2020 - AZ Picerno e Potenza deferiti per responsabilità oggettiva per match col Bitonto
11/08/2020 - AZ Picerno: Clementelli nuovo preparatore portieri, stabilita data del ritiro
10/08/2020 - Rinaldi su riapertura: 'Passo in avanti. Dal CRB provvedimenti per le società'

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
11/08/2020 Sospensioni idriche

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-

10/08/2020 Sospensioni idriche

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 19:00 salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via T. VITO LASALA

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:30 salvo imprevisti. NOVA SIRI: via Gramsci da civ 40 a civ 60.

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-


Ginestra: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP.

Valsinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti. VALSINNI: Centro storico (rete alta ).

9/08/2020 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via capelluti angolo via d'alessio





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo