HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Trapianto: un concerto per far crescere la speranza

17/04/2024

Evento a Matera in occasione della Giornata Nazionale Donazione e Trapianto d’organi.
Venerdì 19 aprile 2024, alle ore 19,00 nella sala “Rota” in via Duomo a Matera il Conservatorio di Musica “E. R. Duni” di Matera e ANED, Associazione Nazionale Emodializzati. Dialisi e Trapianto Onlus, organizzano una serata musicale a sostegno della campagna di sensibilizzazione sulla donazione e trapianto di organi.
Attraverso la musica vogliamo raggiungere il cuore delle persone e testimoniare l'importanza del gesto della donazione come atto di solidarietà sociale e di altruismo che consente, dopo la morte, di salvare molte vite minacciate o limitate da gravi malattie.
Il trapianto è una terapia efficace, rappresenta l’unica cura disponibile che restituisce ai pazienti che ne hanno bisogno una vita perfettamente normale, tornando al lavoro, a praticare sport e soprattutto a progettare un futuro con una famiglia e dei figli.
E che la vita con il trapianto rinasca e rifiorisca sono immediate dimostrazioni tutti gli atleti trapiantati, rappresentati da ANED, che partecipano ai giochi nazionali e internazionali: le loro medaglie sono un dono prezioso, un messaggio di fiducia per gli oltre 8.000 italiani, uomini donne e bambini, che attendono e sperano di riprendere a vivere e di essere riconsegnati ad una pienezza di attività nell’affetto della famiglia e nella solidarietà della società.
Questi atleti rappresentano esperienze vissute, esprimono emozioni intense, hanno avuto un’altra opportunità di riscatto dalla malattia: non cercano medaglie né il risultato sportivo eclatante. Ma sono testimoni, insieme a tante persone nella salute ritrovata dopo il trapianto, di una straordinaria comunione di destini e di fraternità fra gli uomini, di un dono ineguagliabile che batte ogni record sportivo.
Per le donazioni e i trapianti di organi, tessuti e cellule il 2023 è stato un anno senza precedenti: l’attività della rete trapiantologica italiana ha ottenuto praticamente in tutti gli indicatori i migliori risultati mai realizzati nella storia del nostro Paese.
I donatori utilizzati hanno raggiunto la quota di 2.042, di cui 1.667 da donatori deceduti e 375 da viventi, grazie all’aumento delle segnalazioni avvenute nelle rianimazioni, con un tasso nazionale di donazione di 28,2 per milione di popolazione (pmp), il più alto in assoluto, che pone il nostro Paese ai vertici europei.
Sono stati eseguiti in Italia 4.462 interventi totali di trapianto di organi contro i 3.876 del 2022 di cui 2.245 i trapianti di rene (335 da donatore vivente), 370 quelli di cuore, 1.696 di fegato, 186 di polmone, 40 i trapianti di pancreas.
Per quanto riguarda le opposizioni alla donazione si registra ancora un lieve rialzo pari nel 2023 al 30,5% contro il 29,6% dell’anno precedente.

Al 31/12/2023 sono ancora oltre 8.000 i pazienti in lista di attesa.
In Basilicata, purtroppo, continua il trend negativo: nel 2023 sono stati effettuati 6 prelievi di organi da cadavere con un indice di 5,5 prelievi di organi da cadavere per milione di abitanti, mentre le opposizioni espresse dalle famiglie lucane sul 37,5%, un dato ancora troppo alto. Ma dall’inizio di quest’anno qualcosa sta cambiando, i dati sono molto incoraggianti: sono stati effettuati 3 prelievi di organi e non si è registrata nessuna opposizione.
Dedichiamo il concerto a tutti i donatori e alle loro famiglie, al personale dei Centri Trapianti e delle reti ospedaliere che svolgono un lavoro difficile e complesso, ai pazienti che aspettano con trepidazione di ritornare a vivere e alle tante famiglie che hanno atteso invano.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
29/05/2024 - Giornata mondiale dei genitori

I suoi primi passi, il conseguimento della patente di guida, il giorno del diploma: queste sono alcune pietre miliari nella vita di un figlio che emozionano anche i genitori.
Meno celebrato, ma altrettanto importante, è il lavoro, impegnativo e quasi sempre stressante, c...-->continua

29/05/2024 - Rotonda: la guida Marsico di ritorno da un viaggio nelle scuole cambogiane

Carlo Marsico, naturalista rotondese e guida ufficiale Aigae, è da poco tornato dalla Cambogia dove si era recato per sostenere un progetto di volontariato du educazione ambientale di Nicola Regina, originario di Mormanno e socio Aigae.
Marsico è stato di ...-->continua

29/05/2024 - Vittoria Franchino: ruoli riconfermati in Federcofit

Vittoria Franchino, di Senise, è stata riconfermata alla guida di Federcofit Basilicata e del Consiglio dei garanti a livello nazionale. La riconferma è avvenuta nel corso del IX Congresso Nazionale che si è svolto a Roma. Un appuntamento che si rinnova ogni t...-->continua

29/05/2024 - Assegnati gli ultimi incarichi dirigenziali in Asp

Si è concluso l’ultimo step della procedura di assegnazione degli incarichi dirigenziali all’interno dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza. Con la delibera n.442 firmata dal Direttore Generale della Asp sono stati ripartiti gli incarichi per cinque Dirigent...-->continua

E NEWS















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo