HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Crimini di guerra e diritto internazionale:a Matera gli studenti incontrano Silvana Arbia

13/05/2022

L’Istituto statale tecnico e commerciale per geometri Loperfido-Olivetti (Itcg) di Matera organizza un incontro con Silvana Arbia, ex magistrata della Corte Penale Internazionale dell’Aja, sul tema “Diritto Internazionale e crimini di guerra”. L’appuntamento è per lunedì 16 maggio 2022, dalle ore 11.15 alle ore 13.30, nell’Aula Magna dell’Istituto di Via Aldo Moro diretto dalla prof.ssa Antonella Salerno.
Arbia, che si è spesa per anni nei processi per genocidi, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, si confronterà con gli studenti su vicende quanto mai attuali, in considerazione della crisi tra Federazione Russa e Ucraina. L’evento del 16 maggio rientra nell’attività dell’Itcg Loperfido-Olivetti per l’Educazione civica, i diritti umani e la legislazione internazionale. Silvana Arbia è una “cercatrice di verità” nel nome della giustizia. Una “voce” internazionale autorevole per comprendere che cosa accade nel nuovo scenario di guerra in Europa e le conseguenze che anche questo conflitto produce sugli esseri umani e gli Stati. Arbia, già capo della Cancelleria (Registrar) della Corte penale internazionale dell’Aja, ha fatto parte del Tribunale internazionale per il Ruanda, esercitando funzioni di Procuratore per i casi di genocidio del 1994 che fecero quasi un milione di vittime. Si è occupata delle incriminazioni di alcuni tra i maggiori responsabili di reati commessi da spietati carnefici in varie aree del mondo. Premio per la Pace Soroptimist 2013 e Cavaliere della Legion d’Onore, Arbia ha dato vita nella Repubblica di San Marino alla Fondazione che porta il suo nome e si batte contro il fenomeno dei bambini-soldato in Africa.
Nel 2011, in un libro dal titolo “Mentre il mondo stava a guardare” (Mondadori), ha raccontato il genocidio avvenuto in Ruanda nel 1994, quando quasi un milione di persone, in maggioranza tutsi, è stato letteralmente fatto a pezzi a colpi di machete dagli hutu, allora al potere, in quello che resta uno dei peggiori e più truculenti genocidi mai compiuti nella storia dell'umanità. Il 2 marzo scorso, in un’intervista alla stampa nazionale, Arbia è stata la prima a sollevare la possibile accusa per crimini di guerra nei confronti di Vladimir Putin. Dopo pochi giorni da quelle dichiarazioni, tutto il mondo ha iniziato a parlare delle possibili azioni nei confronti del Presidente della Federazione Russa.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
24/09/2022 - A Senise ''Concerto a Due'' con Massimo Scattolin e Paolo Tagliamento

Una tappa lucana a Senise, quella in programma il 27 settembre alle ore 19.00 nella suggestiva cornice del Complesso di San Francesco, dove il Comune di Senise, in collaborazione con la prestigiosa Associazione "I Sassi, Matera 2019", offrirà al pubblico un’esibizione dall’i...-->continua

24/09/2022 - Rotonda: due secondi posti per Chicky

Ad una settimana dai successi di Modica, gli amici a 4 zampe del rotondese Giovanni di Sanzo sono tornati protagonisti a Grosseto dove è andato in scena un raduno nazionale ed internazionale.
Giovanni è stato presente con Chicky, la sua lagotta che, ieri e...-->continua

24/09/2022 - Friday for future: gli studenti manifestano per il clima

Sappiamo quanto, oggi giorno, la questione climatica sia al centro del dibattito pubblico ed a chi sta più a cuore dei giovani?
Noi che siamo i protagonisti del nostro futuro e, per questo, abbiamo grandi prospettive che non vogliono certo essere deluse. ...-->continua

24/09/2022 - Alla Corte di Guidone: a Brindisi Montagna, un viaggio nel passato che dura da ventiquattro anni

Tornano le Giornate Medioevali di Brindisi Montagna: Dopo due anni di difficoltà per il settore turistico e degli spettacoli dal vivo, le antiche origini toccheranno il presente della nostra storia con il ritorno del format originale per la XXIV ed. Nel 2021 l...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo