HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Rotonda: Museo e Borgo attenzionati dal prof. Dall’Ara e dal direttore Nicoletti

16/04/2021

Il professor Giancarlo Dall'Ara, "ideatore del modello di accoglienza, noto nel mondo come 'albergo diffuso', oltre che di numerose altre innovazioni nel settore del marketing turistico", ha fatto tappa a Rotonda nel Museo naturalistico e paleontologico. Il prof. Dall’Ara, accompagnato in questi giorni in un tour, dal prof. Antonio Nicoletti, direttore dell’Apt Basilicata, che sta eseguendo dei sopralluoghi sul campo, per testare concretezza e praticabilità delle azioni previste, da programmare , dopo il post covid, è rimasto particolarmente affascinato, oltre che delle bellezze storiche ed artistiche di Rotonda, con il suo borgo, l’albergo diffuso, la Valle del Mercure e le sue splendide Montagne, che sovrastano il territorio, è rimasto, come dicevamo affascinato dal Museo. Ad accoglierli, l’assessore alla Cultura, Donatella Franzese. Non era presente il neo direttore del Museo, Frabrizio Mollo, ma ha tenuto a sottolineare “ l’apertura e la collaborazione sia con il prof Dall'Ara e con il direttore dell’Apt Basilicata, Nicoletti, per essere stati riconosciuti ed osservati da chi si occupa di turismo e di sviluppo della Basilicata, un patrimonio storico ed artistico che non finisce mai di stupire in tutte le stagioni dell’anno”. Il prof. Dall’Ara, che è anche presidente nazionale di piccoli musei, ci ha tenuto a visitare il Museo naturalistico e paleontologico dove ha potuto ammirare i resti esposti, di un esemplare di Elephas antiquus italicus, risalenti al Pleistocene medio superiore (400.000 – 700.000 anni fa) uno, se non il più importante ritrovamento a livello nazionale. Tra i reperti fossili, anche la mandibola, pressoché completa, di Hippopotamus antiquus rinvenuta nell’identico sito dell’Elephas e, verosimilmente, vissuto in epoche ancora più remote (Pleistocene medio-inferiore) oltre alle tante altre testimonianze fossili di tipo animale e vegetale, e minerali che testimoniano la storia de della zona. Sul Museo naturalistico e paleontologico, lo ricordiamo, il comune di Rotonda punta molto, affinchè diventi polo culturale non solo per il borgo del Parco Nazionale del Pollino ma, diventi un grande attrattore attraverso le azioni di potenziamento che da qui a breve si andranno a fare, ha rimarcato l’assessore Franzese, “ affinchè possa rientrare in un piano strategico del turismo”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
11/05/2021 - Assemblea Permanente Spettacolo: gli operatori lucani si incontrano a Tito

Nasce l’Assemblea Permanente Spettacolo di Basilicata. Il primo incontro, in programma sabato 15 maggio 2021, alle ore 16.30, presso il centro per la creatività Cecilia di Tito (PZ), vuole essere un’occasione per approfondire le attuali condizioni di salute dello spettacolo ...-->continua

11/05/2021 - Concerto in condominio.Diretta streaming del cantautore lucano SiLEO

Concerto in condominio. È questo il nome dello spettacolo che domani 12 maggio, alle ore 21:00, verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook ufficiale del cantautore lucano SiLEO (@sileomusic).

C’è voglia di riprendere a suonare sopra un...-->continua

10/05/2021 - Spinoso: nasce il sentiero Beuys in omaggio del grande artista

‘’La rivoluzione siamo noi’’. Con queste parole Joseph Beuys, in sostanza, voleva lasciar intendere che il cambiamento sta dentro di noi e può avvenire solo per conto delle idee . Nato il 12 maggio di cento anni fa a Krefeld, in Germania, Beuys è stato defi...-->continua

10/05/2021 - ''Cammino della pace'': il sostegno dal gruppo Cestari

“Il nostro sostegno al Progetto “Cammino della Pace “, che si snoda attraverso tre regioni, l'Abruzzo, il Molise e la Puglia, e quattro parchi nazionali, ha molti significati, tra i quali l’affermazione dei valori interculturali e di rispetto religioso, di coo...-->continua

E NEWS









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo