HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Coronavirus: le indicazioni delle Diocesi per le celebrazioni religiose

2/04/2020

In tempo di coronavirus anche la Chiesa si è attenuta alle restrizioni che il virus ci ha obbligato ad osservare, con celebrazioni al chiuso e senza fedeli. Una situazione surreale che ha cambiato la quotidianità di tutti ma necessaria a proteggere la vita delle persone. Le parole pronunciate dal Santo Padre il 28 marzo hanno fotografato una situazione che interessa l'Italia e il mondo intero: “ Si incomincia a vedere gente che ha fame, perché non può lavorare, non aveva un lavoro fisso, e per tante circostanze”. Queste parole sono state recepite dai vescovi lucani che non ritengono sia giusto spendere cifre ingenti per una festa civile quando avremo tante famiglie che non disporranno del necessario per sopravvivere o si troveranno a piangere la morte di un proprio caro. Pertanto, mons. Ligorio, arcivescovo metropolita di Potenza con una lettera ai sacerdoti, ha ritenuto sospendere le feste patronali in Basilicata, in conseguenza dell’emergenza sanitaria.
Il presule ha chiesto, anche se l’epidemia fosse sotto controllo nelle prossime settimane, di «limitarsi solo alla festa religiosa». Ciò perché la crisi economica provocata dal coronavirus «colpirà ulteriormente le nostre comunità e famiglie già in difficoltà» e «ci troveremo sempre di più a far fronte a nuove situazioni di persone ridotte allo stremo». Nella stessa lettera, monsignor Ligorio ha dato altre indicazioni, legate all’"incertezza circa la fine delle restrizioni": rinviare i matrimoni previsti al 2021, le prime confessioni e le prime comunioni all’inizio del nuovo anno pastorale; annullare «il calendario delle cresime previsto dalla Pasqua in poi» e «le attività estive e di oratorio». In merito anche la Diocesi di Tursi-Lagonegro circa le attività pastorali estive, le feste patronali e la celebrazione dei sacramenti, il vescovo mons. Orofino, sentito il Consiglio Episcopale e i Coordinatori Zonali, quanto prima darà indicazioni orientative per la nostra Diocesi.

Vincenzo diac. Terracina




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
11/07/2020 - Domenico Totaro alla guida del Rotary Club Senise-Sinnia

Nella riunione di ieri, il club Rotary Senise Sinnia ha celebrato la cerimonia del passaggio del martelletto.
Il Presidente Francesco Calderaro ha svolto il consuntivo del suo anno rotariano mettendo l’accento sulle difficoltà di poter operare a causa anche della pandemi...-->continua

11/07/2020 - Milano. Antonio Barbalinardo di Pisticci ,’Cavaliere della Repubblica’

Antonio Barbalinardo (nella foto a sinistra), lucano di Pisticci, milanese di adozione, risulta tra i 28 nuovi " Cavalieri della Repubblica", ordinati dal Capo dello Stato, nominati il 6 luglio scorso.
La suggestiva cerimonia di consegna della prestigiosa...-->continua

10/07/2020 - ''Alla ricerca di un altro equilibrio tra il popolamento di città e campagne al tempo del Covid''

“Io sto in città, son come una formica nella folla dell’umanità, che corre quà e là,a gran velocità con l’orologio che va che va che va.”
Nella canzone di Nino Ferrer “Viva la campagna” emerge allegramente l’elogio alla campagna come luogo della ric...-->continua

10/07/2020 - Presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it

Il 14 luglio alle ore 11, presso la Sala del Consiglio Comunale di Villa D'Agri si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it. Nel corso della conferenza stampa a cui parteciperanno anche Amministratori dei comuni inte...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo