HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Inizativa di Fidas Rotondella contro la violenza sulle donne

23/11/2019

Fidas Rotondella promuove una nuova azione collettiva in occasione della Giornata Nazionale Contro la Violenza sulle Donne, del prossimo 25 Novembre. L’appuntamento è in piazza della Repubblica alle 15:30 insieme a tutti i cittadini e alle numerose associazioni che hanno aderito all’iniziativa “Oltrepassiamo il limite dell’indifferenza”: A.D.P. Podistica Rotondella, Attiv@mente giovani, Basilicata Adventure, Cia, Circolo Pensionati Rotondella, Coldiretti Rotondella, Le Vorie, Nonne Chef, Pro Loco Rotondella, Rainbow Dance, Rotondella Greeters. Sono state diverse le iniziative degli ultimi anni, dal flash mob al grido di “non è normale che sia normale”, agli incontri con la psicologa Vera Slepoj, alle scarpette rosse esposte a Palazzo Ricciardulli. Quest’anno i volontari hanno realizzato un pannello che simula un muro con una impronta rossa di una mano, di forte impatto visivo. Tutti i partecipanti saranno invitati a lasciare una frase o un disegno sullo stesso pannello per tutte le donne vittime di violenza fisica e psicologica. “Abbiamo chiesto all’Amministrazione Comunale di illuminare di rosso il palazzo Comunale” ha dichiarato la presidente di Fidas Rotondella, Rosanna Persiani, “per rendere ancora più partecipata questa nostra azione. Rimane un gesto simbolico, ma non si può rimanere indifferenti rispetto a una tematica così delicata e che colpisce trasversalmente tutte le categorie sociali. Spesso sono proprio le istituzioni, i familiari , a rimanere indifferenti rispetto alle richieste di aiuto di alcune donne. Speriamo sempre che le donne trovino il coraggio di denunciare prima che sia troppo tardi. Ecco perché saremo tutti insieme in piazza. Ecco perché speriamo che mai nessuna donna si senta sola nel suo dramma. L’idea è di trovare un luogo dove esporre il panello, magari in maniera permanente affinchè possa essere sempre visibile. Indossate qualcosa di rosso e unitevi a noi. Solo insieme possiamo far cadere il muro della violenza”. Anche Rotondella in passato è stata lo scenario di efferati femminicidi, e tenere alta l’attenzione sull’argomento è l’unica possibilità per offrire uno spunto di riflessione e la presa di coscienza di un fenomeno che non riguarda solo “gli altri”, ma può coinvolgere chiunque.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
8/07/2020 - ''Volano'' euro sulla Statale 598

È da alcuni giorni che tra Gallicchio, Missanello e Sant'Arcangelo circola un racconto secondo cui qualcuno avrebbe perso un carico di banconote lungo la statale 598, fondovalle dell'Agri, che alcuni automobilisti avrebbero prontamente raccolto.
Se sulle prime si è pens...-->continua

8/07/2020 - Pro Loco, GAL e Comuni uniti per organizzare la ripartenza del settore turistico

L’emergenza Covid-19 ha segnato una significativa battuta d’arresto nel settore del turismo regionale, che adesso si trova a dover affrontare la nuova e delicata fase della ripartenza. Per ripartire è necessario pensare ad un nuovo modo di agire e a una maggio...-->continua

8/07/2020 - Nasce il Matera Film Festival: dal 24 al 26 settembre 2020 nella città dei Sassi

Il Matera Film Festival si terrà nella città dei sassi dal 24 al 26 settembre. Un grande evento che vuole promuovere il cinema attraverso la città di Matera, che da set cinematografico si trasforma in soggetto attivo nella diffusione della cultura cinematograf...-->continua

7/07/2020 - “LUCANE AVVENTURE”: 6 donne alla scoperta del proprio territorio

"Lucane Avventure” è un progetto ideato dal Team BPass ed è incentrato su una serie di iniziative legate alla promozione e alla valorizzazione del territorio lucano. Riprendendo un po' lo spirito del ben noto programma televisivo "Donnavventura", che coniuga l...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo