HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Basilicata: nasce la prima eco area pic-nic d'Italia

20/07/2019

E’ ufficialmente aperta la prima eco area pic-nic d’Italia. Si trova a Tito, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, in località Schiena D’Asino adiacente il rifugio conosciuto con il nome La Casermetta. L’area, di proprietà del Comune di Tito e gestita da pochi giorni dall’agenzia di viaggi Ivy Tour, è la prima d’Italia a vietare l’utilizzo delle stoviglie monouso, anche quelle biodegradabili. ''Avere in gestione questo posto - dichiarano i gestori - ci permette finalmente di esportare il nostro modello di sostenibilità anche in un’area pic-nic ovvero in una delle situazioni più difficili dove siamo abituati a usare il monouso che qui è vietato, anche quello compostabile''. Ci sono due soluzioni per rispettare il regolamento: la prima soluzione è quella di portare da casa tutte le stoviglie riutilizzabili: piatti, posate e bicchieri. Ci sono tre fontane nelle quali è possibile lavarle usando detersivo ecologico. La seconda soluzione è di noleggiare il kit stoviglie come se fosse un coperto a ristorante: verrà fornito un piatto piano, coltello, forchetta, cucchiaio, bicchiere, una bottiglia di vetro ogni 5 persone da riempire con l’acqua delle fonti, bidoncini per la raccolta differenziata. Nell’area infatti non sono presenti bidoni e cestini per raccogliere i rifiuti. ''Grazie alla nostra esperienza nell’organizzazione di eventi a basso impatto ambientale - dicono ancora i gestori di Ivy Tour - abbiamo sperimentato i modelli che funzionano per fare una corretta raccolta differenziata. Per questo motivo abbiamo eliminato tutti i bidoni e nei cestini fissi abbiamo piantato fiori e piante. Ci teniamo ad educare all’idea che i rifiuti non vengano abbandonati nella Natura e in posti difficili da raggiungere e che gli escursionisti hanno il dovere di riportarseli a casa''. L’area è dotata di 8 barbecue, 11 tavoli e un gazebo in muratura, sono presenti giochi per bambini e un percorso fitness attrezzato nel bosco. Da qui partono diversi sentieri che conducono sulle cime di Schiena D’Asino tra sorgenti negli alberi, boschi inviolati e verdi prati dove pascolano vacche podoliche. L’area è aperta tutti i giorni dell’anno su prenotazione: https://www.ivytour.it/tour/eco-area-pic-nic-la-casermetta/



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
15/12/2019 - A Policoro la testimonianza di Krizan Brekalo

Si terrà martedì 17 dicembre alle ore 17.00 presso il Centro Giovanile “”Padre Minozzi” di Policoro l'incontro di preghiera con Krizan Brekalo, una delle guide ufficiali della parrocchia di Medjugorje, la cittadina della Bosnia Erzegovina dove, da oltre trent'anni, si verifi...-->continua

15/12/2019 - A Senise iniziativa di 'Libera,nomi e numeri contro le mafie'

Domani 16 dicembre alle ore 18.00 nel complesso San Francesco a Senise don Marcello Cozzi parlerà di ‘Lupare Rosa – Storie di amore, sangue e onore’, il suo ultimo libro. L’iniziativa sarà anche l’occasione per presentare la nascita di una sezione loca...-->continua

13/12/2019 - Potenza, domani mostra di beneficenza: “L’artista è creatore di cose belle”

Ore 17, 30 Galleria Idearte, di Grazia Lo Re - via Londra, 75, 85100 Potenza.
Fu Oscar Wilde a sostenere che 《l'artista è creatore di cose belle》.
Al suo pari Fernando Muraca - regista e autore di teatro - sostiene che, oggi, viviamo ...-->continua

13/12/2019 - Matera 2019, Sabino Cassese chiude le Lezioni materane di Radio 3


Esiste ancora una questione meridionale? E come ridurre il freno della burocrazia nel pieno rispetto delle norme in vigore? E c’è ancora una possibilità per ridurre il divario fra le due aree del Paese? Insomma, il Sud ce la può ancora fare? A queste doma...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo