HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Al via il progetto per salvare ‘L’ultima foresta incantata’

10/05/2019

E’ Lucano il progetto, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, per salvare “L’ultima foresta incantata”. Nove i partner del progetto, nato per evitare che scompaia l’ultimo lembo di bosco planiziale dell’Italia meridionale, e probabilmente uno dei pochissimi rimasti nel sud Europa. La Riserva regionale “Bosco Pantano” di Policoro, infatti, è scrigno di un bosco igrofilo che costituisce una autentica rarità. Tra le sue specie simbolo c’è la farnia (Quercusrobur), a forte rischio estinzione, per via di una serie di interventi di bonifica, deforestazione e costruzione di opere ad elevato impatto ambientale che hanno gravemente alterato e compromesso l’equilibrio del delicato ecosistema.
Legambiente Montalbano, Organizzazione Aggregata WWF Costa Ionica Lucana, Università degli Studi della Basilicata, Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Bioscienze e Biorisorse – Bari, Amministrazione Provinciale di Matera, Associazione culturale "I Colori dell'Anima", Associazione Protezione Civile Gruppo Lucano - Viggiano, Centro servizi impresa soc. coop e Centro Studi Appennino Lucano hanno deciso di unire le forze per fare in modo che questo patrimonio naturale di valore inestimabile non vada definitivamente perduto.
A tale scopo, nell’arco di 36 mesi, verranno realizzate una serie di azioni di studio, censimento e monitoraggio dei pochi nuclei di bosco igrofilo rimasti, sui quali poi verranno effettuati piccoli interventi idraulico forestali per cercare di ripristinarne le condizioni originarie ideali allo sviluppo ed interventi di rinaturalizzazione nelle aree con presenza di specie esotiche. Alla fase di studio sarà affiancata la realizzazione di un vivaio che consentirà di allevare le specie igrofile principali a rischio di estinzione e poterle impiegare direttamente negli interventi di ricostituzione e la creazione di un orto botanico che consentirà di ricreare le fisionomie vegetali principali da utilizzare a scopo didattico e turistico.
Il progetto verrà presentato alla comunità nel corso dei prossimi mesi con iniziative volte ad accrescere la conoscenza del prestigio de“L’ultima foresta incantata”, per usare la definizione dei viaggiatori degli anni ’50, area SIC inserita nella rete Natura 2000.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/07/2019 - Consorzio e Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO per orientamento giovanil

Il consorzio CONunibas - coordinatore dei centri universitari Comincenter di Potenza e Matera - e l’Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO firmeranno, martedì 23 luglio a Potenza, nel Campus universitario di Macchia Romana (ore 15.30 - sede Comincenter), un accordo di co...-->continua

22/07/2019 - Gianluca Mech tra i premiati alle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea”

Tra gli illustri ospiti dell’undicesima edizione delle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata 2019”, che si terrà dal 22 al 27 luglio nella “perla del Tirreno”, ci sarà Gianluca Mech.
Il popolarissimo guru delle diete, inv...-->continua

22/07/2019 - Il 3 e 4 agosto il Palio del grano di Terranova di Pollino

Manca poco alla nona edizione del Palio del Grano di Terranova di Pollino, in programma il 3 e il 4 agosto. Evento che come ogni anno viene organizzato dalla locale Pro Loco e il BioAgriturismo "La Garavina". Da quest'anno inserito nel Festival del Cibo e del...-->continua

22/07/2019 - San Severino Lucano. Rb Ride ritorna a girare su timpa della guardia

RB Ride, la giostra panoramica realizzata da Carsten Höller è ritornata a girare su Timpa della Guardia in agro di San Severino Lucano. L’originale attrattiva compone un percorso di arte contemporanea insieme ad altre grandi opere permanenti realizzate da arti...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo