HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Matera,inaugurazione progetto M.E.M.O.RI.

2/05/2019

Sarà inaugurato Venerdì 3 maggio 2019, alle ore 19.00, presso la Chiesa Santa Maria De Armenis di Matera, il progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 M.E.M.O.RI. ovvero Museo Euro Mediterraneo dell'Oggetto RI-fiutato, coprodotto da La luna al guinzaglio e dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e sostenuto dal fondo etico della Banca di credito cooperativo BCC Basilicata.


M.E.M.O.RI. è un museo itinerante che espone frammenti, tracce, piccoli oggetti raccolti e ri-fiutati, ovvero rielaborati, dopo un viaggio compiuto in 5 città mediterranee (Genova, Marsiglia, Malaga, Tunisi e Tétouan) e in 5 città lucane (Bernalda, Venosa, Matera, Muro Lucano, Potenza).

La particolarità di M.E.M.O.RI. è che gli oggetti esposti, grazie all’intervento creativo e all’innesto di dispositivi di carattere meccanico, elettronico e digitale (circuiti, applicazioni, comandi, oggetti-appendice ecc.) rendono interattiva l’esperienza e consentono di attivare una "mano-missione", un intervento diretto delle mani del visitatore sulla teca, al fine di consentire una fruizione multisensoriale delle opere.

M.E.M.O.RI. si articola in 5 sezioni che prendono il nome di Stanze, ovvero spazi in cui si invita appunto a stare, a darsi tempo, rallentare, esplorare: Stanza dei Segni, Stanza dei Frammenti, Stanza delle Cadute, Stanza delle Ripetizioni e Stanza delle Chimere che verrà aperta il prossimo 27 maggio.
Le Stanze sono precedute da un Anarchivio, un archivio insolito che mira ad approdi narrativi differenti e sono accompagnate da installazioni che offrono l’accesso al Museo Spontaneo, un sistema diffuso di musei in rete col M.E.M.O.RI., aperti in diversi luoghi da cittadini, persone, associazioni che intendono trasformare la loro collezione di oggetti in racconto, storia, incontro, accoglienza.



M.E.M.O.RI. resterà aperta fino al 7 luglio prossimo e nel corso del periodo espositivo ospiterà diversi eventi quali laboratori, mostre temporanee, installazioni alla presenza di autori nazionali ed internazionali, per cui sarà possibile trovare informazioni al sito: www.memori.pro

Per l’ingresso e la partecipazione agli eventi è necessario acquistare il passaporto sul sito www.materaevents.it
Per i gruppi dalle 15 persone in su e per le scuole la prenotazione è obbligatoria via email: passaporto@matera-basilicata2019.it
ORARI E GIORNI DI APERTURA:
Dal 03/05 al 09/06
| Lunedì e Martedì | Dalle h 10:00 alle h 13:00
| Venerdì e Sabato | Dalle h 11:00 alle h 18:00
Dal 21/06 al 23/06 | Dalle 11:00 alle 18:00
Dal 28/06 al 30/06 | Dalle 11:00 alle 18:00
Il 01/07 e il 03/07 | Dalle 10:00 alle 13:00
Dal 05/07 al 07/07 | Dalle 17:00 alle 20:00




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/07/2019 - Consorzio e Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO per orientamento giovanil

Il consorzio CONunibas - coordinatore dei centri universitari Comincenter di Potenza e Matera - e l’Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO firmeranno, martedì 23 luglio a Potenza, nel Campus universitario di Macchia Romana (ore 15.30 - sede Comincenter), un accordo di co...-->continua

22/07/2019 - Gianluca Mech tra i premiati alle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea”

Tra gli illustri ospiti dell’undicesima edizione delle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata 2019”, che si terrà dal 22 al 27 luglio nella “perla del Tirreno”, ci sarà Gianluca Mech.
Il popolarissimo guru delle diete, inv...-->continua

22/07/2019 - Il 3 e 4 agosto il Palio del grano di Terranova di Pollino

Manca poco alla nona edizione del Palio del Grano di Terranova di Pollino, in programma il 3 e il 4 agosto. Evento che come ogni anno viene organizzato dalla locale Pro Loco e il BioAgriturismo "La Garavina". Da quest'anno inserito nel Festival del Cibo e del...-->continua

22/07/2019 - San Severino Lucano. Rb Ride ritorna a girare su timpa della guardia

RB Ride, la giostra panoramica realizzata da Carsten Höller è ritornata a girare su Timpa della Guardia in agro di San Severino Lucano. L’originale attrattiva compone un percorso di arte contemporanea insieme ad altre grandi opere permanenti realizzate da arti...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo