HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Incontri al Basilicata Opensapace di Matera

8/04/2019

Martedì 9 aprile si terrà presso la sala convegni di “Basilicata Openspace” il primo dei due incontri di presentazione dedicato agli esiti del progetto didattico “Segni e Sassi. Valle Camonica/Matera: nel segno della civiltà rupestre” che coinvolge i licei artistici di Breno (BS) e Matera.
L’attività è stata realizzata nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra APT Basilicata e Comunità Montana della Valle Camonica, sottoscritto nel 2017, con l’obiettivo di condividere azioni per la valorizzazione a fini turistici del patrimonio culturale rappresentato dalla Civiltà rupestre che accomuna la Valle Camonica, primo sito UNESCO italiano (1979), i Sassi e il Parco della Murgia materana, Patrimonio dell’umanità dal 1993.
Il progetto didattico, che ha coinvolto le terze classi del Liceo artistico di Matera (III D) e di Breno, ha preso vita nel 2018 con l’obiettivo di realizzare una piattaforma di comunicazione e promozione culturale e turistica condivisa creando una connessione ideale capace di legare la Valle Camonica e Matera.
«Gli studenti del Liceo – ha dichiarato il direttore dell’APT Mariano Schiavone – si sono fatti parte attiva di un processo di reciproca conoscenza che è confluito in un progetto di valorizzazione condivisa del paesaggio e della civiltà rupestre, tema che connota in maniera mirabile i territori della Valle Camonica e di Matera. Paesaggi che, a dispetto della distanza geografica – prosegue Schiavone – possono certamente raccontarsi come destinazioni turistiche connesse sul piano tematico e valorizzarsi reciprocamente. E il logomarchio “Segni e Sassi” ideato dalla studentessa del Liceo artistico di Matera, che sarà presentato nel corso dell’iniziativa, esprime pienamente questa “simbiosi” possibile».
All’incontro parteciperanno, con i docenti e gli studenti che hanno realizzato le attività previste, il direttore dell’APT Mariano Schiavone e la Dirigente del Liceo Artistico di Matera Prof.ssa Patrizia Di Franco. Il secondo appuntamento di presentazione degli esiti del progetto “Segni e Sassi” si terrà in Valle Camonica il 12 e 13 aprile prossimo nell’ambito del convegno internazionale “Si impara, si cresce. Buone pratiche di educazione e didattica per il patrimonio archeologico e i siti UNESCO” di Capo di Ponte (BS), programmato per i 40 anni della istituzione del sito Unesco “Arte rupestre della Valle Camonica”.

Sempre nella giornata di martedì 9 aprile, alle ore 9:30 del mattino, con replica alle 19:00 della sera, l’APT ospita guide turistiche ed operatori per accompagnarli in un percorso dedicato alla scoperta di “Basilicata Openspace”, la moderna infrastruttura dell’Agenzia di Promozione Territoriale che può divenire punto di partenza ideale per un viaggio alla scoperta di Matera e della Basilicata.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/07/2019 - Consorzio e Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO per orientamento giovanil

Il consorzio CONunibas - coordinatore dei centri universitari Comincenter di Potenza e Matera - e l’Associazione Italiana Giovani per L’UNESCO firmeranno, martedì 23 luglio a Potenza, nel Campus universitario di Macchia Romana (ore 15.30 - sede Comincenter), un accordo di co...-->continua

22/07/2019 - Gianluca Mech tra i premiati alle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea”

Tra gli illustri ospiti dell’undicesima edizione delle “Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata 2019”, che si terrà dal 22 al 27 luglio nella “perla del Tirreno”, ci sarà Gianluca Mech.
Il popolarissimo guru delle diete, inv...-->continua

22/07/2019 - Il 3 e 4 agosto il Palio del grano di Terranova di Pollino

Manca poco alla nona edizione del Palio del Grano di Terranova di Pollino, in programma il 3 e il 4 agosto. Evento che come ogni anno viene organizzato dalla locale Pro Loco e il BioAgriturismo "La Garavina". Da quest'anno inserito nel Festival del Cibo e del...-->continua

22/07/2019 - San Severino Lucano. Rb Ride ritorna a girare su timpa della guardia

RB Ride, la giostra panoramica realizzata da Carsten Höller è ritornata a girare su Timpa della Guardia in agro di San Severino Lucano. L’originale attrattiva compone un percorso di arte contemporanea insieme ad altre grandi opere permanenti realizzate da arti...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo