HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D, G/H - Mitro (dg Picerno): ‘Siamo in testa e vogliamo rimanerci’

10/01/2019



L’eliminazione patita in casa ad opera del Messina, ha lasciato l’amaro in bocca a tutto l’ambiente melandrino. Lo stesso tecnico Giacomarro nel post – gara ha esternato tutto il suo disappunto. Ne abbiamo parlato con Enzo Mitro, direttore generale della leonessa.
Delusi da questa sconfitta?
Indubbiamente, ci tenevamo a fare bene in Coppa Italia. L’allenatore ha fatto ricorso al turn – over e chi è stato chiamato in causa non ha reso come avrebbe dovuto.
Questo vi fa riflettere circa il livello delle vostre alternative?
Innanzitutto era necessario fare qualche cambio di formazione, ma adesso non penserete si possa mettere in discussione un’intera rosa per una partita andata male. Non esageriamo. Siamo incappati in una giornata storta, dispiace ma può succedere. Inoltre, teniamo presente che questi stessi giocatori erano stati capaci di eliminare l’Audace Cerignola attualmente seconda in classifica.
Tornerete sul mercato?
Siamo alla ricerca di profili under, in particolare un portiere importante classe 2000 dalla Lega Pro.
Sul fronte infortuni ci sono novità?
A breve dovremmo recuperare qualcuno.
Santaniello come sta e cosa ha avuto?
Ha avuto un problemino al polpaccio, ma adesso sta bene e contiamo di riaverlo per la prossima settimana insieme a Fiumara.
E Fontana?
È stato operato e la prossima settimana, senza giocare la partitella, credo potrà svolgere la parte di lavoro atletico: in una quindicina, ventina di giorni, dovrebbe tornare a disposizione.
Le altre, in particolare il Taranto, hanno fatto una campagna acquisti faraonica. Giacomarro ha detto che voi volete ma non dovete vincere. Qual è il vostro obiettivo?
Le parole di Giacomarro sono state male interpretate. Nel senso che è vero che le altre hanno speso tanto e per questo devono preoccuparsi: noi invece abbiamo fatto investimenti mirati e senza svenarci, né pensiamo di iniziare a farlo. Io non credo che si vinca con i soldi ma con giocatori che abbiano fame, voglia e qualità. Adesso ci troviamo lì davanti a tutti e l’obiettivo è rimanerci fino alla fine.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

15/01/2019 - Rsu Fim e Fiom proclamano due ore di sciopero alla Ingegneria Italia (ex Blutec)
15/01/2019 - Muro Lucano. Droga: evade dai domiciliari, arrestato
15/01/2019 - Basilicata. Carabinieri forestali, sette denunce reati contro l'ambiente
15/01/2019 - Frana Lauria: tempi incerti, ma arrivano i primi fondi

SPORT

15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore
15/01/2019 - Prima Ctg/B: brutta sconfitta per il Viggianello
14/01/2019 - Promozione: l’Atletico Lauria inizia bene il 2019
13/01/2019 - Promozione: non si fermano le prime due

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

15/01/2019 Tribunale Matera: cessato allarme bomba

E' cessato dopo circa quattro ore l'allarme bomba al Palazzo di giustizia di Matera: sono terminate poco fa le operazioni di controllo della struttura di via Aldo Moro effettuate dagli artificieri dai Carabinieri. Alle operazioni hanno partecipato anche unità del Nucleo cinofili di Tito (Potenza). Il personale del Palazzo di giustizia ha quindi fatto rientro negli uffici e sono riprese regolarmente tutte le attività.ANSA

15/01/2019 Allarme bomba al Tribunale di Matera

Allarme bomba al Palazzo di giustizia di Matera, città nella quale sabato prossimo, 19 gennaio, ci sarà l'inaugurazione dell'anno da Capitale europea della Cultura 2019 a cui parteciperanno il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli artificieri che verificheranno l'eventuale presenza di un ordigno, segnalata con una telefonata alla Polizia municipale. ANSA

15/01/2019 Sospensioni idriche 15 gennaio 2019

Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: in considerazione del programma di interruzione idrica comunicato dal Consorzio Di Bonifica Terre D'Apulia, l'erogazione sarà sospesa nei giorni 15-16-17 gennaio, dalle ore 14:30 alle ore 08:30 del mattino successivo, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe. BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe. PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.
b>Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa nella zona bassa di località Cona dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.
Forenza: a causa del protarsi dei lavori di riparazione in via Convento, l'erogazione idrica nella stessa strada resterà sospesa fino al termine dei lavori prevista per ore 17,00, salvo imprevisti.
Nova Siri: per consentire le operazioni lavaggio della rete previste a seguito dei lavori di riparazione effettuati, a Nova Siri Scalo si potrebbero verificare temporanee sospensioni dell'erogazione idrica e/o cali di pressione fino alle ore 23:30 circa di oggi, salvo imprevisti

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo