HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Allenatori settore giovanile Matera Calcio

14/08/2018



Dopo aver sottoscritto nei giorni scorsi l’accordo triennale inerente la gestione del settore giovanile del Matera Calcio, la Matera Sport Academy si è subito attivata per individuare i tecnici a cui affidare le squadre che andranno a disputare i campionati nazionali Berretti, Under 17 e Under 15. Per il campionato Berretti la scelta è caduta su Franco Danza, vecchia conoscenza del calcio materano sia come atleta che come allenatore, orgoglioso di essere stato contattato per avviare questo nuovo percorso: “Sono contento – ha detto – di entrare a far parte della famiglia del Matera; è un progetto che tutti abbiamo condiviso e speriamo che ci dia dei risultati. In questa fase iniziale stiamo un po' tutti navigando al buio, essendoci trovati in un passaggio di società, ma il fatto stesso che mi ha chiamato il Matera mi inorgoglisce e mi riporta indietro di alcuni anni. Mi rimetto a disposizione dei giovani e spero che ci siano tanti materani, senza nulla togliere a chi verrà da fuori, e mi auguro di poter dare quel giusto contributo che ho dato in passato”. Alla guida della formazione under 17 ci sarà Vito Chimenti, altra vecchia conoscenza del calcio materano da atleta e da tecnico: “E’ una grande soddisfazione – ha dichiarato il tecnico, Vitino per gli amici del mondo del calcio – allenare nella propria città; dobbiamo formare una squadra competitiva per migliorare quanto fatto negli anni precedenti. Io sono per la gente di Matera ma è chiaro che non mancheranno atleti di qualità delle zone limitrofe, anche perché la società sta lavorando in tal senso per migliorare il proprio settore giovanile. Il gruppo è unito, tutti andiamo nella stessa direzione per cercare di migliorarci e tutti vogliamo dare il massimo per rendere positiva questa avventura.” La formazione under 15 è stata affidata invece ad Antonio Finamore, altro tecnico dalla comprovata esperienza, cui spetterà seguire il settore di sicuro più delicato: “E’ di fatto il settore più delicato – ha sottolineato il tecnico – perché formato da ragazzi che iniziano il proprio percorso agonistico ed è per loro una importante occasione per mettersi in luce sul panorama nazionale. E’ inoltre una grande opportunità per i ragazzi perché, dopo alcuni anni in cui Matera ha riconquistato il professionismo, si dà la possibilità ai materani di organizzare il movimento calcistico giovanile e farlo diventare espressione del territorio; e diventa una sfida avvincente in cui, se sei chiamato, non puoi non dare il tuo contributo. Credo – ha aggiungo poi – che noi abbiamo grandi potenzialità tra Matera e provincia; stiamo crescendo anche dal punto di vista della qualità dei tecnici che continuano il proprio percorso di formazione su tutti i livelli. Sono quindi sicuro che riusciremo a portare in queste categorie il meglio che abbiamo nel territorio e potremo arrogarci anche noi il merito di aver portato ragazzi a giocare a calcio, quello vero”. Questi dunque i tre tecnici che guideranno le formazioni impegnate nei campionati nazionali così come deciso dall’intera dirigenza di Invicta Matera e Matheola, insieme nel progetto Matera Sport Academy, cui è stato affidato appunto il settore giovanile del Matera Calcio. E dalla MSA il giusto ringraziamento alla società calcistica della città dei Sassi, nelle persone del presidente, Nico Andrisani, e del vicepresidente, Vito Ripoli, per la fiducia riposta e per aver dato la possibilità di potersi mettere a lavorare da subito così da formare rapidamente un valido gruppo di lavoro.


ALTRE NEWS

CRONACA

20/02/2019 - Trerotola candidato alle Regionali per il centrosinistra
20/02/2019 - Francavilla: revocato sgombero per diversi edifici non in zona rossa
20/02/2019 - Il Papa benedice la Madonna del Pantano di San Giorgio Lucano
20/02/2019 - Gdf:scoperto evasore totale per oltre 400.000 euro di ricavi

SPORT

20/02/2019 - E' morto Maurizio Clerici. Il canottaggio (anche a Senise) a lutto
20/02/2019 - Campionato bocce: la C scende in campo per le semifinali
20/02/2019 - Hockey su pista serie B – girone e, la HP Matera ospita il Giovinazzo
20/02/2019 - Seconda Ctg/C: vincono tutte le prime 3 della graduatoria

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

20/02/2019 Conferito incarico di Direttore Sanitario F.F. dell’AOR San Carlo

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza, Dottor. Massimo Barresi, ha affidato in via temporanea le funzioni di Direttore Sanitario F.F., alla Dottoressa Angela Bellettieri, Dirigente medico della stessa Direzione. Tali funzioni saranno esercitate fino alla nomina del nuovo Direttore Sanitario.
La Dottoressa Bellettieri subentra al Dottor Antonio Picerno, che ha rassegnato le dimissioni dall’incarico per motivi personali.
L’Azienda lo ringrazia per il contributo dato negli anni in cui ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario.

20/02/2019 Unicef:presentazione Report del Piano d’Azione 2018 e del Piano in Progress 2019

L’Unicef Basilicata, Presidente Angela Granata, venerdì 22 Febbraio 2019, dalle ore 10.00 alle ore 11.30, nell’ Aula Magna “Filomena Pepe” del Liceo Scientifico “P.P. Pasolini” di Potenza, terrà una Conferenza Stampa di presentazione del Report del Piano d’Azione 2018 e del Piano in Progress 2019.

Parteciperanno i rappresentanti Istituzionali, i Dirigenti delle Scuole della Città di Potenza, il Gruppo Interistituzionale, i Presidenti delle Associazioni che collaborano con l’UNICEF Basilicata.

In occasione della conferenza stampa, che sarà coordinata dall’Addetta stampa Unicef Basilicata, Lorenza Colicigno, la Presidente Granata intende ribadire l’impostazione del suo lavoro, impostazione già collaudata nel 2018, come condivisione della politica e delle Azioni dell’UNICEF con la “Rete”, ciò al fine di collaborare nel promuovere e realizzare sull’intero territorio regionale interventi a sostegno dei bambini e delle bambine.

20/02/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di un intervento di riparazione, al quartiere Belvedere potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica, fino al termine dei lavori.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo