HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rinascita Lagonegro,arriva anche la conferma del libero Fortunato

11/07/2018



10 stagioni con la maglia biancorossa, caposaldo della compagine lagonegrese , libero di professione e Fortunato di giocare a casa propria. Sarà ancora un giocatore della Rinascita Lagonegro Nicola Fortunato, libero classe 95 che in questi giorni ha firmato l’accordo per la prossima stagione della serie A2 di Legavolley Credem Banca. Il giovane lagonegrese insieme a Maiorana costituirà la linea di continuità di un roster completamente rivoluzionato rispetto la scorsa stagione. “L’esperienza di Fortunato è indispensabile per noi e per la nuova compagine- commenta mister Falabella- insieme continueremo a lavorare per dare lustro alla nostra città, per noi è un onore poter difendere i questi colori. In questi anni Fortunato ha avuto una crescita professionale e tecnica importante, sono sicuro che anche quest’anno il suo apporto sarà fondamentale per l’ambiente e per il gruppo”. La firma di Fortunato arriva quando manca poco meno di una settimana alla chiusura del mercato: il nuovo volto della Rinascita inizia a prendere forma, in attesa di conoscere le ultime operazioni in entrata. Le date del prossimo campionato verranno ufficializzate giovedì 19 luglio all’atteso appuntamento annuale del volley mercato . “Stiamo per chiudere la squadra- commenta il DS Tortorella- abbiamo condotto una campagna acquisti oculata che si concluderà in questi giorni, siamo sicuri che il nostro pubblico non vede l’ora di vedere la nuova squadra all'opera”. Pochi giorni ancora e la Rinascita 18-19 sarà pronta per la terza stagione consecutiva di serie A2 che quest’anno avrà una nuova formula completamente rivista con nessuna retrocessione: nella prima fase del torneo, a gironi, con partite di andata e ritorno, si delineerà una classifica che determinerà i successivi play-off. Le prime 4 compagini di ogni girone parteciperanno ai play-off promozione in Superlega. Una sola squadra otterrà il pass per la massima serie, mentre le altre 7 saranno ammesse alla Serie A2 2019/2020. Le seconde 8 di ciascuno girone (dal 5° al 12° posto) affronteranno invece dei play-off che mettono in palio solo 2 posti in Serie A2, le restanti squadre saranno ammesse di diritto alla nuova Serie A3. A completare l’organico a 12 della serie A2 saranno due club retrocessi dalla Superlega e il Club Italia, che a prescindere dal piazzamento in classifica, farà parte della seconda serie nazionale. Le squadre classificate al 13° e 14° posto faranno parte dell’organico della nuova serie A3.


ALTRE NEWS

CRONACA

20/07/2018 - Riesame:
20/07/2018 - Lavori mai eseguiti ma pagati,3 indagati
20/07/2018 - Riunito Comitato Provinciale MT per Ordine e Sicurezza su abusivismo Commerciale
19/07/2018 - Matera,arrestato 35enne per rapina,spaccio droga e ricettazione

SPORT

20/07/2018 - San Gerardo C5: arriva il fuoriclasse portoghese GRAçA!
19/07/2018 - G. Siviglia: L’ORSA non giocherà in B
19/07/2018 - Eccellenza: Pioggia e Nicolao passano al Real Metapontino
19/07/2018 - Rinascita Lagonegro:ufficializzati i calendari della prossima stagione di A2

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/07/2018 Sospensione idrica in Basilicata 20-7-18

Venosa: a causa di un guasto improvviso, potrebbero verificarsi cali della pressione idrica o sospensione dell'erogazione a partire dalle ore 12,15 di oggi.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Bicocca e Cardinale, frazione Leonessa.

19/07/2018 Con un coltello minaccia datore lavoro, denunciato a Matera

Per aver minacciato con un coltello il titolare del bar in cui lavora, a Matera, un uomo di 40 anni è stato denunciato dai Carabinieri in stato di libertà alla magistratura. La lite tra i due era cominciata - secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma - per motivi banali. (ANSA).

19/07/2018 Sospensioni idriche 19 luglio 2018

Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nell'abitato, nelle zone rurali, nelle contrade San Leonardo e San Pietro e zone limitrofe.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina potrebbe essere sospesa o subire cali di pressione, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Cardinale e Bicocca, frazione Leonessa.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo