HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rinascita Lagonegro,arriva anche la conferma del libero Fortunato

11/07/2018



10 stagioni con la maglia biancorossa, caposaldo della compagine lagonegrese , libero di professione e Fortunato di giocare a casa propria. Sarà ancora un giocatore della Rinascita Lagonegro Nicola Fortunato, libero classe 95 che in questi giorni ha firmato l’accordo per la prossima stagione della serie A2 di Legavolley Credem Banca. Il giovane lagonegrese insieme a Maiorana costituirà la linea di continuità di un roster completamente rivoluzionato rispetto la scorsa stagione. “L’esperienza di Fortunato è indispensabile per noi e per la nuova compagine- commenta mister Falabella- insieme continueremo a lavorare per dare lustro alla nostra città, per noi è un onore poter difendere i questi colori. In questi anni Fortunato ha avuto una crescita professionale e tecnica importante, sono sicuro che anche quest’anno il suo apporto sarà fondamentale per l’ambiente e per il gruppo”. La firma di Fortunato arriva quando manca poco meno di una settimana alla chiusura del mercato: il nuovo volto della Rinascita inizia a prendere forma, in attesa di conoscere le ultime operazioni in entrata. Le date del prossimo campionato verranno ufficializzate giovedì 19 luglio all’atteso appuntamento annuale del volley mercato . “Stiamo per chiudere la squadra- commenta il DS Tortorella- abbiamo condotto una campagna acquisti oculata che si concluderà in questi giorni, siamo sicuri che il nostro pubblico non vede l’ora di vedere la nuova squadra all'opera”. Pochi giorni ancora e la Rinascita 18-19 sarà pronta per la terza stagione consecutiva di serie A2 che quest’anno avrà una nuova formula completamente rivista con nessuna retrocessione: nella prima fase del torneo, a gironi, con partite di andata e ritorno, si delineerà una classifica che determinerà i successivi play-off. Le prime 4 compagini di ogni girone parteciperanno ai play-off promozione in Superlega. Una sola squadra otterrà il pass per la massima serie, mentre le altre 7 saranno ammesse alla Serie A2 2019/2020. Le seconde 8 di ciascuno girone (dal 5° al 12° posto) affronteranno invece dei play-off che mettono in palio solo 2 posti in Serie A2, le restanti squadre saranno ammesse di diritto alla nuova Serie A3. A completare l’organico a 12 della serie A2 saranno due club retrocessi dalla Superlega e il Club Italia, che a prescindere dal piazzamento in classifica, farà parte della seconda serie nazionale. Le squadre classificate al 13° e 14° posto faranno parte dell’organico della nuova serie A3.


ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo