HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Coppa Italia:il Rasulo Edilizia affronterà in gara secca il New Team Taranto

13/11/2017



Esordio assoluto per la nuova competizione della Divisione Calcio a 5: la Coppa nazionale, infatti, coinvolge tutte le squadre italiane iscritte nei campionati nazionali di Serie A1, Serie A2 e Serie B e rappresenta una delle novità della stagione sportiva 2017/2018. Il Rasulo Edilizia Bernalda affronterà in gara secca il New Team Taranto e al PalaFiom della Città dei due Mari tenterà di staccare il pass per la storica qualificazione al turno di successivo, dove, eventualmente, dovrà vedersela contro il Pescara di Serie A che se la vedrà contro l’Atletico Cassano il prossimo 28 novembre. Un appuntamento suggestivo per il Rasulo Edilizia Bernalda che, prima, dovrà superare l’ostacolo Taranto: “Martedì affronteremo un match ostico contro un avversario del nostro girone che vive un momento di grande entusiasmo in virtù del primo successo stagionale – commenta il patron rossoblù Sanny Rasulo – Noi veniamo dalla sconfitta abbastanza deludente di Salerno, per cui mi aspetto una pronta reazione della squadra, chiamata a dare una risposta positiva alla società e al pubblico che continua a sostenerci con grande entusiasmo. Sinceramente sono curioso di vivere questa nuova competizione che la Divisione Calcio a 5 ha promosso per dare maggiore visibilità alla nostra disciplina: la prospettiva di affrontare squadre blasonate di categorie superiori è sicuramente allettante, per cui mi aspetto una bella partita al PalaFiom. Tornando al campionato, anche lì siamo chiamati a rialzarci in fretta, cercando di recuperare alcuni elementi che, purtroppo, stanno patendo alcuni guai fisici. Il Bernalda Futsal deve tornare ad esprimersi a livelli importanti e, sicuramente, avremo un ulteriore aiuto dalla finestra di mercato ormai prossima. Ringrazio fin da ora i tanti tifosi che ci seguiranno a Taranto e che sosterranno la squadra con la solita passione: a loro speriamo di regalare grandi emozioni”.
La sfida di Taranto si disputerà in notturna, con fischio d’inizio alle ore 20.


ALTRE NEWS

CRONACA

23/02/2018 - Caiata indagato per riciclaggio
23/02/2018 - Melfi: truffa agli anziani, una denuncia
23/02/2018 - Lavoratori Eipli senza stipendio, sindacati: 'pronti a bloccare gli impianti'
22/02/2018 - Energia. Federconsumatori su ipotesi di addebito in bolletta

SPORT

23/02/2018 - Basket Serie B, l’Olimpia va a Ortona e pensa alla zona playoff
22/02/2018 - Seconda Ctg/C: un trio al comando
22/02/2018 - Prima Ctg/B: l’Atletico Lauria resta al comando
22/02/2018 - A San Severino lucano ritorna la coppa delle nevi

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

23/02/2018 Sospensione idrica in Basilicata 23 Febbario 2018

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Pescarello sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.
Brienza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Montecalvario e via Sasso sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di oggi salvo imprevisti.

22/02/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

San Fele: per portare a termine i lavori di riparazione delle perdite idriche, , l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa e strada comunale Pergola.

Grassano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Pirrone sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi fino al termine dei lavori.

22/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 22-02-2018

Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo